Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

All'armi! Son fascisti! Il delirio Pd.

martedì 14 novembre 2017

Walter Veltroni lancia l'allarme democrazia, che secondo lui è in pericolo esattamente come lo fu negli anni Trenta del secolo scorso. Veltroni è ignorante come un palo: le condizioni in Germania che portarono all'ascesa del nazismo non solo non esistono, oggi, ma la Germania è nella situazione perfettamente contraria a quella di allora: l'iper inflazione non c'è, al posto del marco super svalutato c'è l'euro-tedesco super forte. Al posto della disoccupazione di massa, c'è la piena occupazione, al posto della miseria e della povertà diffusa, oggi i tedeschi sono tra i più benestanti d'Europa.

E in Italia?

Quando la sinistra in questo Paese capisce che sta per perdere le elezioni, ecco che tira in ballo il "rischio democratico".  Accadde nel 1994, si ripetè nel 2001, stesso copione nel 2008 e ora tocca a Veltroni rispolverarlo. 

Tuttavia, su una cosa Uolter ha inconsapevolmente ragione: l'Italia va a destra, ma non verso il fascimo, che già solo pensarlo è ridicolo. Verso il nazionalismo democratico. Questo è un concetto che la sinistra italiana non è capace neppure di formulare, figuriamoci capire. 

Il nazionalismo democratico, repubblicano, ha la sua massima espressione nell'ordinamento politico americano e trova casa in Canada, in Francia, in Spagna, giusto per citare alcune nazioni. Ma in Italia per la sinistra è una bestemmia, peggio: è un pericolo per la "democrazia". 

Essere al tempo stesso difensori della libertà di voto, d'espressione, di ogni diritto della persona e della società ed essere nazionalisti per la sinistra italiana è un cortocircuito.

Secondo la sinistra italiana, dire no all'islam, ad esempio, dire no all'arrivo in Italia di centinaia di migliaia di africani e disperati da ogni dove del mondo, è vietato. E' vietato dirlo, vietato pensarlo, vietato ancor di più propagandarlo perchè è "fascismo". Probabilmente non sa, la sinistra italiana, che a questa stregua uno dei più feroci "fascisti" degli ultimi 10 anni è stato Obama, che ha fatto espellere 2.500.000 clandestini dagli Stati Uniti. Trump ad oggi sì e no 40.000.

Vale la pena domandarsi: se alla sinistra italiana togliamo l'alibi grottesco  "dell'antifascimo contro il pericolo per la democrazia rappresentato dalle destre" (parole di Veltroni) cosa resta? La risposta è Banca Etruria, Mps e gli altri sfaceli che hanno combinato distruggendo i risparmi di 400.000 famiglie italiane. 

Perchè la verità è questa: dentro la sinistra italiana, dentro il Pd e le frattaglie sparpagliate attorno a lui, non c'è più niente. E' una scatola vuota. 

I giovani in Italia votano M5S, Lega e Fratelli d'Italia. Sono queste aree politiche che intercettano e rappresentano, ciascuna per sè,  il disagio e diciamolo, la rabbia, dei giovani che non trovano lavoro, non hanno una casa loro, non riescono a vivere una vita autonoma. 

E gli adulti? Anche qua, la sinistra ha perso il contatto e la capacità di far proprie le esigenze degli italiani che lavorano, che hanno famiglia e che pretendono di vivere in pace e sicurezza. E che hanno il diritto dopo 40 anni lavoro, di andare in pensione!

Il Pd che ora urlacchia il pericolo "delle destre" è lo stesso Pd che si è piegato a novanta gradi dando il deretano alle oligarchie finanziarie della Ue e prima ancora della Bce.

Non è stato il Pd, è stato un uomo che si chiama Antonio Tajani a fermare lo strapotere della Bce che avrebbe voluto comandare su tutti i governi degli stati che usano l'euro imponendo le sue regole - queste sì naziste - sui crediti deteriorati che avrebbero distrutto l'Italia e non solo l'Italia. 

Se era per quelle "merdacce", per dirla con Fantozzi, del Pd, la Bce avrebbe artigliato l'Italia e l'avrebbe sbranata. 

Ha ragione Matteo Salvini quando dice che ogni voto va rispettato, perchè in democrazia tutti hanno il diritto di votare e tutte le idee in ambito democratico hanno diritto a pari accoglienza, altrimenti non è un democrazia, è una dittatura. Quindi, hanno diritto di fare politica tanto Casapound e Forza Nuova quanto i comunisti che ancora oggi inneggiano all'Unione Sovietica e a Stalin, e ce ne sono. Eccome. Anche seduti in Parlamento. Sono un pericolo per la "democrazia"? No. La mia personale opinione è che siano un insulto all'intelligenza, ma rimane per qual che vale la mia opinione. Darei il mio voto a loro? Neanche morto. E gli italiani hanno diritto di votarli? Assolutamente sì. 

Chi vota Pd, allora? 

Tanti anni fa, davvero tanti, andai a una riunione della Cgil a Milano alla Camera del Lavoro. Mi trovai tra coetanei, tutti i presenti avevano più o  meno i miei anni, tra i venti e i trenta. Andateci oggi. Troverete solo capelli grigi e persone di mezza età, più molti anziani. Ecco, il Pd è la stessa cosa, oggi. Un partito votato per nostalgia, abitudine mentale, rito, da persone per la maggior parte anziane. Pensionati, quelli che ancora ci sono riusciti, ad andarci, perchè sempre per colpa del Pd molti della stessa età sono ancora a tirare la lima sul posto di lavoro. 

Ci vediamo alle urne, signor Renzi.

Max Parisi



 
Ultimi articoli pubblicati

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA
giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai meccanismi che prevedano quote di richiedenti asilo da accogliere sul proprio territorio. Lo ha detto il
Continua
 

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!
martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di cervelli come non si vedeva dalla fine della seconda guerra mondiale? Il “merito” o meglio
Continua

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI
martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando la stampa ungherese. Sono stati 143 i parlamentari che hanno votato a favore della
Continua
 

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?
martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente viceranno le elezioni convocate d'imperio dal governo spagnolo per il prossimo 21 dicembre. Con il
Continua

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI
martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista rilasciata ai giornali del gruppo "Funke Mediengruppe" ha criticato duramente le congregazioni
Continua
 

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA
lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i conti" e avviare negoziati sui dossier che più stanno loro a cuore. I grandi vincitori del
Continua

SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA

SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA AD AREZZO
lunedì 4 dicembre 2017
AREZZO - Le cose stanno in modo molto differente da come il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha voluto far credere, al riguardo di Banca Etruria in riferimento al padre della ex ministra delle Riforme Elena Boschi, il quale non è affattto prosciolto dalle indagini, ed estraneo al dissesto
Continua
 

INCHIESTA PENSIONI / PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O

INCHIESTA PENSIONI /  PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O L'INPS CROLLA. E' FALSO!
venerdì 1 dicembre 2017
In Italia, i media main stream continuano a martellare l’opinione pubblica sul fatto che il sistema pensionistico italiano sia troppo “generoso” e che non sia più sostenibile non solo per il futuro, ma anche per il presente. Ogni tanto, difatti, si sussurra che sarebbe
Continua

CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR

CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR VOLONTARIATO COI MIGRANTI
giovedì 30 novembre 2017
Questo che state per leggere è il testo di una circolare (copia dell'originale la trovate nella foto che completa l'articolo) firmata da un dirigente scolastico di un Liceo Scientifico in provincia di Brescia con la quale avvisa gli studenti MASCHI dello stesso Liceo che sono richiesti dieci
Continua
 

SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA

SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA ITALIA SUPERA LA LEGA)
giovedì 30 novembre 2017
Il centrodestra cresce nei sondaggi, il Pd continua a perdere terreno e anche M5s frena. Ma la notizia e' che, se si andasse a votare oggi, non ci sarebbe alcuna maggioranza in grado di formare un governo, ma la tendenza di crescita del centrodestra e di calo del Pd e alleati se dovesse continuare
Continua

SCIENZIATO ITALIANO, ROBERTO COPPARI, (LAVORA A GINEVRA) SCOPRE MECCANISMO START DEL DIABETE E IL

SCIENZIATO ITALIANO, ROBERTO COPPARI, (LAVORA A GINEVRA) SCOPRE MECCANISMO START DEL DIABETE E IL MODO PER FERMARLO
giovedì 30 novembre 2017
Il diabete, che nel mondo colpisce circa 650 milioni di individui, potrebbe avere avvio nel fegato ed e' in questo organo che si trova il potenziale bersaglio molecolare per prevenire o fermare la malattia. La scoperta potrebbe avere conseguenze decisive: per la prima volta viene individuata una
Continua
 

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)
martedì 28 novembre 2017
LONDRA - Gli inglesi si sa amano scommettere su tutto e quindi non deve sorprendere se il colosso delle scommesse William Hill la offerto la possibilita' di scommettere su quale paese lascera' la UE dopo la Gran Bretagna. Per William Hill sono otto i paesi che potrebbero lasciare la UE e il Daily
Continua

AI PARADISI FISCALI MALTA E OLANDA AFFIDATI LA PRESIDENZA DELLA UE E LA PRESIDENZA DELL'EUROGRUPPO

AI PARADISI FISCALI MALTA E OLANDA AFFIDATI LA PRESIDENZA DELLA UE E LA PRESIDENZA DELL'EUROGRUPPO DELLE FINANZE UE...
martedì 28 novembre 2017
Per essere efficace e credibile, la blacklist dei paradisi fiscali dell'Unione europea dovrebbe includere almeno 35 paesi extra Ue, oltre che 4 stati membri della stessa Ue come Irlanda, Lussemburgo, Olanda e Malta. È quanto evidenzia Oxfam nel suo ultimo rapporto "La lista nera sfumata di
Continua
 

TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA

TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA E M5S (ECCO I DATI)
venerdì 24 novembre 2017
La china discendente del Pd risale a circa un mese fa e sembra aver subito una netta accelerazione da due settimane a questa parte, ossia dalle elezioni regionali in Sicilia di inizio novembre. Nell'ultimo mese, oltre alla sconfitta in Sicilia (e nel X Municipio di Roma) il Pd e' andato allo
Continua

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)
giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo nazionale, con le elezioni generali. In virtù della nuova legge elettorale, sarà
Continua
 

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI
mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta la firma di Matteo Salvini e si apre con questa frase: "E' ora di ridare ai nostri figli la certezza
Continua
 

 
Editoriali

La vittoriosa sconfitta della Lega in Emilia Romagna deve portare a una svolta.

Quando accade che il 63% dell'elettorato dell'Emilia Romagna decida di restare a casa anzichè recarsi alle urne per le regionali, solo un cretino

Se venti anni fa qualcuno avesse scritto...

Se una ventina d'anni fa qualcuno avesse scritto che il principale partito della sinistra italiana avrebbe avuto tra i suoi alfieri il presidente della prima

Gli italiani sono dei grandi combattenti. Salvini, riuniscili nella Grande

Ho un senso di disgusto e nausea: siamo ancora qua? Siamo qua a discutere su Berlusconi leader o mezzo leader del centrodestra? Capisco il caso umano di un

Il Pd ha creato gli slum a Milano, come accadde a New York. Va spazzato via da

A Milano gli slum, che sono quelle aree residenziali un tempo rispettabili e che poi per l'incuria della pubblica amministrazione e la fuga della gente perbene

Renzi tace su Mps, che il Pd ha distrutto. Perchè?

Secondo Matteo Renzi, il posto fisso in Italia non c'è più, e il Pd, per Renzi con il Jobs Act sta compiendo un'azione pionieristica. In cosa

Renzi se ne può fregare, della lettera della Commissione europea. Ben altro,

E così, alla fine la lettera è arrivata, da Bruxelles, e Renzi e Padoan l'hanno ricevuta compiendo nel contempo un gesto inedito: l'hanno resa

Il gioco grande: stiamo per far nascere un altro quotidiano online...

Sono, siamo, noi de ilNord.it, inguaribilmente innamorati del giornalismo. Sono, siamo dei sognatori probabilmente, dei visionari, chi lo sa. Sta di fatto, che

Lettera aperta a Beppe Grillo e Matteo Salvini.

Comincio da qui: "Il referendum consultivo si puo' fare. Per poterlo indire e' necessario approvare una legge costituzionale ad hoc come avvenuto nel 1989

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!