Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

lunedì 26 marzo 2018

LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda "l'informazione" italiana, non e' affatto una misura lacrime e sangue.

Infatti, l'attuale coalizione di governo frutto della schiacciante vittoria della destra in Austria, sta mantenendo la sua promessa elettorale di abbassare le tasse e ridurre la spesa sugli immigrati e se questo non fosse gia' abbastanza positivo il governo punta l'anno prossimo a pareggiare il bilancio dello stato.

Ma cosa prevede questa finanziaria.

In una conferenza stampa il ministro delle finanze Hartwig Loeger ha dichiarato che l'obiettivo del governo e' di avere un deficit di bilancio quest'anno dello 0,4% e l'anno prossimo di un deficit pari a zero e di raggiungere tutto questo tagliando le tasse e la spesa e approfittando delle maggiori entrate dovute alla crescita economica stimata al 3% del PIL e dei maggiori dividendi delle imprese a partecipazione statale.

Un parte importante del taglio alle spese consiste nel ridurre enormemente i sussidi per gli immigrati e i figli dei lavoratori che vivono all'estero.

In tutto il governo austriaco pensa di risparmiare un miliardo di euro di costi amministrativi e di guadagnare 250 milioni di euro in piu' dai dividendi delle partecipate pubbliche.

In passato dal calcolo del deficit pubblico le spese per i rifugiati venivano escluse ma adesso questo non e' piu' possibile e questa e' una delle ragioni per cui il governo vuole tagliare i sussidi agli immigrati.

Per quanto riguarda il debito pubblico il governo pensa di portarlo dal 78,1% dell'anno scorso al 74,5% quest'anno e al 70,9% nel 2019.

Questa notizia riportata da Reuters e' stata completamente censurata dalla stampa italiana perche' si vuole far credere che non esistano alternative alle misure lacrime e sangue imposte dalla UE.

Ovviamente non e' vero e l'Austria dimostra che e' possibile tagliare sprechi e tasse per rilanciare la ripresa economica e un buon inizio in Italia sarebbe quello di tagliare i 4 miliardi di euro che spendiamo ogni anno per i finti rifugiati che servono solo per arricchire le coop.

Noi abbiamo deciso di riportare questa notizia perche' vogliamo che il prossimo governo prenda esempio e faccia lo stesso in Italia.

Per chi fosse interessato ecco l'articolo originale: https://www.reuters.com/article/us-austria-budget/austria-announces-plan-to-balance-budget-by-next-year-idUSKBN1GX0VN


GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AUSTRIA   GOVERNO   DESTRA   KURZ   STRACHE   DEFICIT   BILANCIO   PIL   CRESCITA   TAGLIO   TASSE   MIGRANTI   SOLDI   ITALIA   AFRICANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
 
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
 
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I LEADER CATALANI

IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I
Continua

 
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!