Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

mercoledì 8 novembre 2017

LONDRA - Continuano senza soste le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per formare una coalizione di governo entro il prossimo mese di dicembre, e queste discussioni stanno portando a notevoli progressi.

Dopo aver raggiunto un accordo su alcuni punti del programma, i due partiti vincitori delle elezioni hanno trovato un'intesa riguardo la nomina a ministro degli esteri e questo e' importante perche' il Freedom Party ha posto come condizione per far parte del governo quella di avere un suo rappresentante come ministro degli interni o degli esteri.

Ebbene, Sebastian Kurz li ha accontentati designando come ministro degli esteri del suo nuovo governo Norbert Hofer.

Hofer, che e' stato candidato alle elezioni presidenziali l'anno scorso, e' un convinto euroscettico tant'e' che non ha mai risparmiato critiche alla UE riguardo le sue politiche economiche, migratorie e sulla sicurezza ed e' anche fortemente contrario alla creazione di un superstato europeo.

Oltre ad essere euroscettico Hofer e' anche uno che sa come parlare alla stampa ed e' anche grazie a lui che il Freedom Party ha avuto un forte successo elettorale.

Questa designazione da molti viene vista come un segnale molto forte verso il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker il quale ha invitato Kurz a formare un governo "europeista" ma evidentemente quest'ultimo ha preferito assecondare i desideri dei suoi elettori e non quelli dei parassiti di Bruxelles. La nomina in pactore di Hofer è un vero schiaffo in faccia a Juncker.

Ovviamente e' ancora troppo presto per fare delle previsioni, ma la stampa d'Oltremanica ha gia' parlato di schiaffo alla UE e probabilmente il prossimo governo austriaco sara', dopo quello britannico, il piu' euroscettico e questo non potra' che avere conseguenze anche in Italia.

Come al solito, la stampa del bel paese ha ignorato questa notizia ma questa censura non impedira' il declino della UE non fosse altro perchè il vento euroscettico che sta soffiando in tutta Europa e' troppo forte per essere fermato e chi non lo capisce lo fa a suo rischio e pericolo.

Ecco, a titolo di esempio, uno dei giornali britannici che riporta la notizia censurata in Italia: 

http://www.express.co.uk/news/world/876490/european-union-austria-sebastian-kurz-coalition-government-norbert-hofer-foreign-minister 

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOFER   KURZ   STRACHE   ALLEANZA   GOVERNO   AUSTRIA   UE   JUNCKER   SCHIAFFO   VIENNA   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
 
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e
Continua
IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI FANGO POLITICO.

IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI, E' STATA ASSOLTA: IL FATTO NON COSTITUISCE REATO. DUE ANNI DI

sabato 10 novembre 2018
ROMA - Assolta perché il fatto non costituisce reato. Virginia Raggi, con gli occhi lucidi, ascolta le parole del giudice Roberto Ranazzi che chiudono il processo di primo grado in cui
Continua
 
ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017: FORSE E' UNA SONDA ALIENA

ASTRONOMI DI HARVARD FIRMANO UNA RICERCA SU OUMUAMUA L'OGGETTO INTERSTELLARE APPARSO NEL 2017:

mercoledì 7 novembre 2018
Oumuamua, misterioso oggetto celeste a forma di sigaro avvistato nel 2017 durante la traversata del sistema solare, potrebbe essere artificiale ed essere stato inviato da extraterrestri: è
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER ANNEGAMENTO DI 5 AFRICANI''

GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER
Continua

 
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!