Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

mercoledì 8 novembre 2017

LONDRA - Continuano senza soste le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per formare una coalizione di governo entro il prossimo mese di dicembre, e queste discussioni stanno portando a notevoli progressi.

Dopo aver raggiunto un accordo su alcuni punti del programma, i due partiti vincitori delle elezioni hanno trovato un'intesa riguardo la nomina a ministro degli esteri e questo e' importante perche' il Freedom Party ha posto come condizione per far parte del governo quella di avere un suo rappresentante come ministro degli interni o degli esteri.

Ebbene, Sebastian Kurz li ha accontentati designando come ministro degli esteri del suo nuovo governo Norbert Hofer.

Hofer, che e' stato candidato alle elezioni presidenziali l'anno scorso, e' un convinto euroscettico tant'e' che non ha mai risparmiato critiche alla UE riguardo le sue politiche economiche, migratorie e sulla sicurezza ed e' anche fortemente contrario alla creazione di un superstato europeo.

Oltre ad essere euroscettico Hofer e' anche uno che sa come parlare alla stampa ed e' anche grazie a lui che il Freedom Party ha avuto un forte successo elettorale.

Questa designazione da molti viene vista come un segnale molto forte verso il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker il quale ha invitato Kurz a formare un governo "europeista" ma evidentemente quest'ultimo ha preferito assecondare i desideri dei suoi elettori e non quelli dei parassiti di Bruxelles. La nomina in pactore di Hofer è un vero schiaffo in faccia a Juncker.

Ovviamente e' ancora troppo presto per fare delle previsioni, ma la stampa d'Oltremanica ha gia' parlato di schiaffo alla UE e probabilmente il prossimo governo austriaco sara', dopo quello britannico, il piu' euroscettico e questo non potra' che avere conseguenze anche in Italia.

Come al solito, la stampa del bel paese ha ignorato questa notizia ma questa censura non impedira' il declino della UE non fosse altro perchè il vento euroscettico che sta soffiando in tutta Europa e' troppo forte per essere fermato e chi non lo capisce lo fa a suo rischio e pericolo.

Ecco, a titolo di esempio, uno dei giornali britannici che riporta la notizia censurata in Italia: 

http://www.express.co.uk/news/world/876490/european-union-austria-sebastian-kurz-coalition-government-norbert-hofer-foreign-minister 

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOFER   KURZ   STRACHE   ALLEANZA   GOVERNO   AUSTRIA   UE   JUNCKER   SCHIAFFO   VIENNA   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER ANNEGAMENTO DI 5 AFRICANI''

GUARDIA COSTIERA LIBICA: ''ONG TEDESCA CRIMINALE, E' COLPA DELLA NAVE SEA-WATCH LA MORTE PER
Continua

 
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!