Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA

lunedì 3 dicembre 2018

MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti, durato ben 36 anni, e spalancando le porte alla nuova destra nazionalista euroscettica di Vox.

A spoglio ormai concluso, il Partito socialista operaio (Psoe), guidato dal presidente uscente Susana Diaz, conquista il 27,9 per cento dei voti, imponendosi come prima formazione ma con un numero di seggi tale (33) da rendere praticamente impossibile un eventuale ritorno al potere. Al secondo posto, il Partito popolare (Pp) di Juan Manuel Moreno, con il 20,8 per cento dei consensi e 26 seggi, seguito a stretto giro da Juan Marin di Ciudadanos (Cs), con il 18,3 per cento e 21 seggi. Adelante Andaluci'a, l'alleanza di Podemos e IU, ottiene il 16,2 per cento dei voti e 17 seggi e, infine, Vox, partito di estrema destra, per la prima volta irrompe nel parlamento regionale con l'11 per cento dei voti e ben 12 rappresentanti.

Dati tali risultati, si legge oggi sulla stampa spagnola, Marin e Moreno sarebbero gia' stati nominati per l'investitura in quanto, anche se il Psoe dovesse unirsi ad Adelante Andaluci'a, non riuscirebbe ad arrivare ai 55 seggi necessari per governare.

Il voto di ieri si abbatte come un fulmine a ciel sereno per la Diaz che, lo scorso 7 ottobre, dopo l'uscita dalla maggioranza di Cs, aveva deciso di convocare il voto anticipato convinta di avere la vittoria in tasca. La scarsa partecipazione alle consultazioni, circa il 58,65 per cento degli aventi diritto (quasi 4 punti in meno rispetto alle elezioni del 2015), l'irruzione di Vox e l'ascesa di Ciudadanos hanno pero' messo fine all'egemonia del socialismo e della sinistra, aprendo una nuova era per l'Andalusia, con la novita' della presenza rilevante, per la prima volta in Spagna, di un partito della nuova destra che sale in tutta Europa.

Si e' concluso quindi con un pessimo risultato il primo test del governo del socialista Pedro Sanchez alle urne, test molto significativo in vista delle elezioni europee di maggio 2019. Sei mesi dopo l'inatteso arrivo alla Moncloa del leader socialista, divenuto primo ministro con l'approvazione della mozione di sfiducia contro Mariano Rajoy, le elezioni celebrate ieri in Andalusia hanno messo il Psoe in una posizione critica, privandolo dello sprint di cui il partito ha sempre goduto nell'ex fortino rosso della Spagna.

Lo scrive oggi il quotidiano "EL Mundo", spiegando che la candidata del Psoe, il presidente uscente Susana Diaz, ha subito un durissimo colpo, con la perdita di quasi mezzo milione di voti che, di fatto, la privano della possibilita' di tornare a guidare la giunta. La Diaz, pero', non e' la sola ad uscire sconfitta dal voto, lo e' anche, e soprattutto, Sanchez che con lei ha chiuso la campagna elettorale a Siviglia promettendo una piaggia di fondi per sostenere la debole economia del Campo di Gibilterra, ovvero l'area intorno all'enclave britannica.

I risultati delle elezioni dimostrano che il governo non convince neanche in un territorio storicamente di sinistra. L'elettore tradizionale del Psoe ha cosi' punito entrambi i leader, mettendo fine al progetto del Psoe che sperava di rafforzare il proprio bacino elettorale in vista delle prossime elezioni generali, ma anche o forse soprattutto delle europee. "Stiamo per cacciare il Psoe dalla giunta andalusa", ha dichiarato leader di Ciudadanos (Cs), Albert Rivera, dopo essere stato informato dei risultati. "Presenteremo la nostra candidatura", ha poi annunciato, aggiungendo che "vi e' alcun motivo per cui Cs non governi". Parlando dalla direzione del partito in un albergo di Siviglia, accanto al suo candidato Juan Marin, Rivera ha poi fatto sapere che chiedera' al Pp e al Psoe il voto per formare un governo, evitando di citare la nuova destra di Vox. "Il cambiamento e' arrivato in Andalusia, abbiamo abbastanza voti per portarlo avanti", gli ha fatto eco Marin.

Ma la vera notizia è la forte ascesa di Vox. 

Redazione Milano


ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

VOX   SOCIALISTI   SPAGNA   ELEZIONI   PSOE   SANCHEZ   CIUDADANOS   ELEZIONI   EUROPEE   DESTRA   ANDALUSIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL ''CODICE ROSSO'': IMMEDIATO INTERVENTO DELLO STATO A DIFESA DELLE DONNE IN PERICOLO

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA IL ''CODICE ROSSO'': IMMEDIATO INTERVENTO DELLO STATO A DIFESA
Continua

 
LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CENTRODESTRA PRESENTA MOZIONE DI SFIDUCIA CONTRO BONAFEDE

7 maggio - ''Sono contento, perche' dopo ore e ore di lavoro, il centrodestra,
Continua

ISTAT: CROLLO ABBIGLIAMENTO -57,1% CALZATURE -54,1% ARTICOLI

7 maggio - ROMA - Crollo catastrofico delle vendite al dettaglio in Italia nei
Continua

E' IL SINDACO SALA AD AVER FATTO MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Spiccare sanzioni da 400 euro a testa ai ristoratori e
Continua

SOLO UN GOVERNO SCIACALLO POTEVA MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Solo un governo sciacallo poteva multare i commercianti che
Continua

++++LA CINA RIFIUTA INDAGINE INTERNAZIONALE SULL'ORIGINE DEL

6 maggio - La Cina non dara' la priorita' all'invito di esperti internazionali per
Continua

TURISMO: 40.000 IMPRESE DEL COMPARTO TURISMO IN ITALIA A UN PASSO

6 maggio - Il coronavirus continua a devastare il turismo italiano: oltre 40mila
Continua

L'INVASIONE: ALTRI 156 AFRICANI E MEDIORIENTALI SBARCATI NELLA

6 maggio - LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Nuovo sbarco di extracomunitari clandestini a
Continua

INDICE PMI FRANCIA PRECIPITA A 10,2 PUNTI E FA PEGGIO DELL'ITALIA,

6 maggio - PARIGI - In Francia il settore terziario ha subito ad aprile la peggiore
Continua

GERMANIA: LEGGERO AUMENTO DI CONTAGI E DECESSI INDICE MORTALITA'

6 maggio - La Germania ha registrato un leggero aumento sia dei contagi sia dei
Continua

INDICE PMI ITALIA CROLLA A 10,9 PUNTI, QUELLO DELL'EUROZONA CROLLA

6 maggio - L'Indice Pmi composito (manifatturiero + servizi) dell'Italia ad aprile
Continua

FABI: LA BCE HA PERMESSO A BANCHE TEDESCHE AZIONI VIETATE A BANCHE

6 maggio - Dalla Bce ''sono state permesse alle banche tedesche alcune operazioni
Continua

LA BUNDESBANK CONTROLLERA' CHE LA BCE RISPONDA ALLA GERMANIA...

5 maggio - BERLINO - La Bundesbank sosterra' la Banca Centrale Europea (Bce) nella
Continua

IN LOMBARDIA OGGI L'INDICE DI CONTAGIO E' PIU' BASSO DELLA MEDIA

5 maggio - MILANO - Il tasso di contagio da coronavirus in Lombardia è inferiore
Continua

FONTANA: SPERO SPERIMENTAZIONE DEL PLASMA PROSEGUA IN OSPEDALI CON

5 maggio - MILANO - ''Spero che la verifica e la sperimentazione possa andava
Continua

PRIMARIO OSPEDALE: CINA COLPEVOLE. SAPEVA E HA TACIUTO INFORMAZIONI

5 maggio - ''La Cina ci ha raccontato un sacco di bugie. Se dovessimo decidere per
Continua

CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA: BCE HA VIOLATO LA COSTITUZIONE,

5 maggio - BERLINO - ''L'acquisto di titoli di Stato da parte della Banca centrale
Continua

L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA CONTINUA: ALTRI 150 ARRIVATI A

5 maggio - Sbarchi nella notte a Lampedusa. Secondo fonti del Comune nel corso del
Continua

FONTANA: VITA E' RIPRESA CON GRANDISSIMA TRANQUILLITA' GRAZIE AI

5 maggio - MILANO - ''Penso di poter dire che sia andata bene, soprattutto in
Continua

ENORME AUMENTO DI DISUCCUPATI IN SPAGNA: +282.000 NEL SOLO MESE DI

5 maggio - MADRID - La Spagna ha registrato 282.891 disoccupati in piu' ad aprile,
Continua

PRESIDENTE CALABRIA, JOLE SANTELLI: “RITIRO ORDINANZA? NON CI

4 maggio - CATANZARO - Boccia ha chiesto che ritiri l'ordinanza? ''Non ci penso
Continua
Precedenti »