Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

venerdì 24 marzo 2017

LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il progetto ha bisogno di una certa dose di grandiosita' si rivolge sempre all'Italia. Nel fine settimana i leader di 27 paesi membri, con l'eccezione del Regno Unito uscente, si riuniranno nella capitale italiana per celebrare i sessant'anni dei Trattati di Roma, all'origine dell'Ue, nella stessa sala del Palazzo dei Conservatori in cui furono firmati".

"Nell'odierna situazione di divisione, il simbolismo conta, anche se la dichiarazione che sara' firmata questa volta sara' piuttosto blanda. Per ironia della sorte - prosegue l'Economist - se si chiede a funzionari di Bruxelles o di Berlino che cosa li tiene svegli la notte la risposta e' sempre la stessa: l'Italia".

"La Commissione europea prevede che la crescita italiana sara' dello 0,9 per cento quest'anno, la piu' bassa dell'area dell'euro". Dal 2008 il paese e' stato piu' volte in recessione. Il reddito pro capite in termini reali e' piu' basso del 1999, anno dell'adesione alla moneta unica. La disoccupazione giovanile e' al 38 per cento e il tasso di occupazione e' tra i piu' bassi dei paesi sviluppati appartenenti all'Ocse, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico".

Questo è il desolante quadro dell'Italia da che è nell'euro e nella Ue, numeri alla mano.

"Non stupisce allora che la popolazione, tradizionalmente europeista, sia sempre piu' critica, soprattutto sull'appartenenza all'eurozona. Non si puo' dire che l'Italia non sia resiliente: e' rimasta in piedi nonostante il terrorismo, scandali politici epici e i lunghi anni di Silvio Berlusconi. I mercati, smentendo le previsioni, non sono crollati dopo la bocciatura referendaria della riforma costituzionale, lo scorso dicembre. A Matteo Renzi, dimessosi, e' subentrato un nuovo presidente del Consiglio, il 43° del dopoguerra, Paolo Gentiloni, di cui i partner europei parlano con cordialità - continua l'Economist".

"Tuttavia, guardando avanti -  prosegue l'autorevole periodico - non e' difficile immaginare una trama fosca: la crescita cronicamente bassa, la bassa inflazione e l'enorme debito pubblico sono una triade potenzialmente letale. All'orizzonte incombe una resa dei conti con la Commissione sulla manovra finanziaria d'autunno. Le banche sono un po' piu' sane di sei mesi fa, ma destano ancora preoccupazione. Cio' che preoccupa di piu' e' la fine del programma di acquisto di bond da parte della Banca centrale europea, probabilmente entro la fine dell'anno, col conseguente aumento del costo del debito, proprio in concomitanza con le elezioni. Il Movimento 5 stelle, che sondaggi recenti danno avanti di cinque punti rispetto al Partito democratico, pensa che l'euro, bloccando la svalutazione, colpisca le esportazioni, e vuole un referendum sull'appartenenza. Il rischio finanziario e il rischio politico creano allarme: l'Italia e' troppo grande per essere salvata, ma e' anche troppo grande per fallire".

"Quindi - conclude l'Economist - sarà la nazione che può fare crollare l'Unione europea e contemporaneamente l'euro".

Redazi


L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ECONOMIST   BCE   QE   BTP   BOT   GERMANIA   FRANCIA   ITALIA   ROMA   GOVERNO M5S   REFERENDUM   EURO   LEGA   GENTILONI   BANCHE   BERLUSCONI   OCSE   PRESCITA   PIL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO
Continua

 
SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CENTRODESTRA PRESENTA MOZIONE DI SFIDUCIA CONTRO BONAFEDE

7 maggio - ''Sono contento, perche' dopo ore e ore di lavoro, il centrodestra,
Continua

ISTAT: CROLLO ABBIGLIAMENTO -57,1% CALZATURE -54,1% ARTICOLI

7 maggio - ROMA - Crollo catastrofico delle vendite al dettaglio in Italia nei
Continua

E' IL SINDACO SALA AD AVER FATTO MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Spiccare sanzioni da 400 euro a testa ai ristoratori e
Continua

SOLO UN GOVERNO SCIACALLO POTEVA MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Solo un governo sciacallo poteva multare i commercianti che
Continua

++++LA CINA RIFIUTA INDAGINE INTERNAZIONALE SULL'ORIGINE DEL

6 maggio - La Cina non dara' la priorita' all'invito di esperti internazionali per
Continua

TURISMO: 40.000 IMPRESE DEL COMPARTO TURISMO IN ITALIA A UN PASSO

6 maggio - Il coronavirus continua a devastare il turismo italiano: oltre 40mila
Continua

L'INVASIONE: ALTRI 156 AFRICANI E MEDIORIENTALI SBARCATI NELLA

6 maggio - LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Nuovo sbarco di extracomunitari clandestini a
Continua

INDICE PMI FRANCIA PRECIPITA A 10,2 PUNTI E FA PEGGIO DELL'ITALIA,

6 maggio - PARIGI - In Francia il settore terziario ha subito ad aprile la peggiore
Continua

GERMANIA: LEGGERO AUMENTO DI CONTAGI E DECESSI INDICE MORTALITA'

6 maggio - La Germania ha registrato un leggero aumento sia dei contagi sia dei
Continua

INDICE PMI ITALIA CROLLA A 10,9 PUNTI, QUELLO DELL'EUROZONA CROLLA

6 maggio - L'Indice Pmi composito (manifatturiero + servizi) dell'Italia ad aprile
Continua

FABI: LA BCE HA PERMESSO A BANCHE TEDESCHE AZIONI VIETATE A BANCHE

6 maggio - Dalla Bce ''sono state permesse alle banche tedesche alcune operazioni
Continua

LA BUNDESBANK CONTROLLERA' CHE LA BCE RISPONDA ALLA GERMANIA...

5 maggio - BERLINO - La Bundesbank sosterra' la Banca Centrale Europea (Bce) nella
Continua

IN LOMBARDIA OGGI L'INDICE DI CONTAGIO E' PIU' BASSO DELLA MEDIA

5 maggio - MILANO - Il tasso di contagio da coronavirus in Lombardia è inferiore
Continua

FONTANA: SPERO SPERIMENTAZIONE DEL PLASMA PROSEGUA IN OSPEDALI CON

5 maggio - MILANO - ''Spero che la verifica e la sperimentazione possa andava
Continua

PRIMARIO OSPEDALE: CINA COLPEVOLE. SAPEVA E HA TACIUTO INFORMAZIONI

5 maggio - ''La Cina ci ha raccontato un sacco di bugie. Se dovessimo decidere per
Continua

CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA: BCE HA VIOLATO LA COSTITUZIONE,

5 maggio - BERLINO - ''L'acquisto di titoli di Stato da parte della Banca centrale
Continua

L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA CONTINUA: ALTRI 150 ARRIVATI A

5 maggio - Sbarchi nella notte a Lampedusa. Secondo fonti del Comune nel corso del
Continua

FONTANA: VITA E' RIPRESA CON GRANDISSIMA TRANQUILLITA' GRAZIE AI

5 maggio - MILANO - ''Penso di poter dire che sia andata bene, soprattutto in
Continua

ENORME AUMENTO DI DISUCCUPATI IN SPAGNA: +282.000 NEL SOLO MESE DI

5 maggio - MADRID - La Spagna ha registrato 282.891 disoccupati in piu' ad aprile,
Continua

PRESIDENTE CALABRIA, JOLE SANTELLI: “RITIRO ORDINANZA? NON CI

4 maggio - CATANZARO - Boccia ha chiesto che ritiri l'ordinanza? ''Non ci penso
Continua
Precedenti »