Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

LUNEDI' IL CONGRESSO DELLA CDU TEDESCA: ANGELA MERKEL IN BILICO, PRONTE MOZIONI DI SFIDUCIA DELLA POLITICA SUI MIGRANTI

venerdì 11 dicembre 2015

BERLINO - Il 14 dicembre si terrà il congresso della Cdu tedesca, il partito di maggioranza relativa, un congresso che porterà amare sorprese per Angela Merkel. I documenti congressuali riempiono quasi 400 pagine, ma la mozione piu' importante non c'è, non è stata ancora presentata: quella sulla politica relativa ai rifugiati.

La presidenza e la direzione della Cdu tedesca discuteranno infatti la mozione chiave solo alla vigilia del congresso di partito che si terra' il prossimo lunedi' a Karlsruhe. Per Angela Merkel sara' uno dei congressi piu' importanti e difficili dei suoi 15 anni in carica da segretaria della Cdu.

Questo congresso tastera' infatti il polso dello stato delle relazioni tra i Cristiano-democratici e la loro segretaria, e le avvisaglie sono di tempesta. E' una fortuna per la Cancelliera che questa volta non incomba alcuna elezione della presidenza, perche' in caso contrario, scrive l'autorevole quotidiano "Handelsblatt", Merkel avrebbe sicuramente subito una sonora batosta per la sua linea di totale apertura nella crisi dei profughi, contestata da moltissimi sostenitori della Cdu.

Il rischio piu' grande per la Cdu, pero', e' la posizione di alcuni esponenti cristiano-democratici che potrebbe dare slancio al partito "Alternativa per la Germania" (noto con la sigla AfD): ed e' proprio a causa del rafforzamento del partito euroscettico tedesco che Unione di centro-destra e Socialdemocratici sono entrati in rotta di collisione.

A scatenare lo scontro tra le due fazioni di coalizione e' stato un sondaggio secondo cui AfD starebbe conquistando consensi soprattutto nell'Est della Germania a causa del continuo aumento del numero di profughi, definiti così dalla stampa, ma in realtà un numero formato per oltre la metà da individui che devono essere espulsi dalla Germania perchè non hanno alcun diritto a richiedere asilo in quanto non provengono affatto da nazioni in guerra o che hanno subito catastrofi naturali.

Il vice-capogruppo parlamentare della Cdu, Michael Kretschmer, ha chiesto percio' al suo partito l'impegno a limitare drasticamente il flusso di migranti, ma ormai a molti sembra uan richiesta che arriva con grande ritardo, quando ormai l'invasione è avvenuta, e i costi per le espulsioni sono diventati giganteschi. Certamente sopportabili dalle casse pubbliche tedesche, ma stupidamente aumentati a dismisura per colpa di un lassismo "imperdonabile" secondo esponenti della componente bavarese dei cristiano sociali, la Csu.

In ogni caso, secondo Kretschmer, AfD sarebbe un "partito di protesta, da cui nessuno si aspetta vere soluzioni" ma "l'insicurezza nella popolazione e' tangibile ovunque", ha dichiarato l'esponente della Cdu sempre al quotidiano "Handelsblatt".

Il Cristiano-democratico ha sottolineato inoltre che "attualmente l'unica forza politica in grado di mettere ordine nella questione profughi e di trovare una soluzione europea e' l'Unione di centro-destra: la Cdu verifichera' la fattibilita' di ridurre nettamente il numero dei profughi", ha aggiunto il segretario generale della Cdu in Sassonia. Resta il fatto che se al congresso della Cdu lunedì verrà votata e approvata una mozione in tal senso che impegna il partito, la "dottrina Merkel" sull'accoglienza di migranti in Germania sarà smentita e il suo governo dovrà prenderne atto o dimettersi.

La notizia di possibili dimissioni del governo Merkel nel caso la Cancelliera fosse apertamente cassata dal congresso del suo partito, si fa sempre più insistente, tra le voci raccolte tra delegati e esponenti del partito che si apprestano a partecipare alla massima assise di Karlsrhue, nel profondo Baden-Württemberg.

Redazione Milano.


LUNEDI' IL CONGRESSO DELLA CDU TEDESCA: ANGELA MERKEL IN BILICO, PRONTE MOZIONI DI SFIDUCIA DELLA POLITICA SUI MIGRANTI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE POLONIA / IL SINDACO DI BOLEWICE SCRIVE AL NOSTRO GIORNALE E RACCONTA LE RAGIONI DELLA VITTORIA DELLA DESTRA

SPECIALE POLONIA / IL SINDACO DI BOLEWICE SCRIVE AL NOSTRO GIORNALE E RACCONTA LE RAGIONI DELLA
Continua

 
SCIVOLONE ''RAZZIALE'' DEI SOCIALISTI FRANCESI, DISPERATI PER LA SCONFITTA EPOCALE IN ARRIVO DOMENICA (E LA LE PEN RIDE)

SCIVOLONE ''RAZZIALE'' DEI SOCIALISTI FRANCESI, DISPERATI PER LA SCONFITTA EPOCALE IN ARRIVO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CENTRODESTRA PRESENTA MOZIONE DI SFIDUCIA CONTRO BONAFEDE

7 maggio - ''Sono contento, perche' dopo ore e ore di lavoro, il centrodestra,
Continua

ISTAT: CROLLO ABBIGLIAMENTO -57,1% CALZATURE -54,1% ARTICOLI

7 maggio - ROMA - Crollo catastrofico delle vendite al dettaglio in Italia nei
Continua

E' IL SINDACO SALA AD AVER FATTO MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Spiccare sanzioni da 400 euro a testa ai ristoratori e
Continua

SOLO UN GOVERNO SCIACALLO POTEVA MULTARE COMMERCIANTI CHE

6 maggio - MILANO - ''Solo un governo sciacallo poteva multare i commercianti che
Continua

++++LA CINA RIFIUTA INDAGINE INTERNAZIONALE SULL'ORIGINE DEL

6 maggio - La Cina non dara' la priorita' all'invito di esperti internazionali per
Continua

TURISMO: 40.000 IMPRESE DEL COMPARTO TURISMO IN ITALIA A UN PASSO

6 maggio - Il coronavirus continua a devastare il turismo italiano: oltre 40mila
Continua

L'INVASIONE: ALTRI 156 AFRICANI E MEDIORIENTALI SBARCATI NELLA

6 maggio - LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Nuovo sbarco di extracomunitari clandestini a
Continua

INDICE PMI FRANCIA PRECIPITA A 10,2 PUNTI E FA PEGGIO DELL'ITALIA,

6 maggio - PARIGI - In Francia il settore terziario ha subito ad aprile la peggiore
Continua

GERMANIA: LEGGERO AUMENTO DI CONTAGI E DECESSI INDICE MORTALITA'

6 maggio - La Germania ha registrato un leggero aumento sia dei contagi sia dei
Continua

INDICE PMI ITALIA CROLLA A 10,9 PUNTI, QUELLO DELL'EUROZONA CROLLA

6 maggio - L'Indice Pmi composito (manifatturiero + servizi) dell'Italia ad aprile
Continua

FABI: LA BCE HA PERMESSO A BANCHE TEDESCHE AZIONI VIETATE A BANCHE

6 maggio - Dalla Bce ''sono state permesse alle banche tedesche alcune operazioni
Continua

LA BUNDESBANK CONTROLLERA' CHE LA BCE RISPONDA ALLA GERMANIA...

5 maggio - BERLINO - La Bundesbank sosterra' la Banca Centrale Europea (Bce) nella
Continua

IN LOMBARDIA OGGI L'INDICE DI CONTAGIO E' PIU' BASSO DELLA MEDIA

5 maggio - MILANO - Il tasso di contagio da coronavirus in Lombardia è inferiore
Continua

FONTANA: SPERO SPERIMENTAZIONE DEL PLASMA PROSEGUA IN OSPEDALI CON

5 maggio - MILANO - ''Spero che la verifica e la sperimentazione possa andava
Continua

PRIMARIO OSPEDALE: CINA COLPEVOLE. SAPEVA E HA TACIUTO INFORMAZIONI

5 maggio - ''La Cina ci ha raccontato un sacco di bugie. Se dovessimo decidere per
Continua

CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA: BCE HA VIOLATO LA COSTITUZIONE,

5 maggio - BERLINO - ''L'acquisto di titoli di Stato da parte della Banca centrale
Continua

L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA CONTINUA: ALTRI 150 ARRIVATI A

5 maggio - Sbarchi nella notte a Lampedusa. Secondo fonti del Comune nel corso del
Continua

FONTANA: VITA E' RIPRESA CON GRANDISSIMA TRANQUILLITA' GRAZIE AI

5 maggio - MILANO - ''Penso di poter dire che sia andata bene, soprattutto in
Continua

ENORME AUMENTO DI DISUCCUPATI IN SPAGNA: +282.000 NEL SOLO MESE DI

5 maggio - MADRID - La Spagna ha registrato 282.891 disoccupati in piu' ad aprile,
Continua

PRESIDENTE CALABRIA, JOLE SANTELLI: “RITIRO ORDINANZA? NON CI

4 maggio - CATANZARO - Boccia ha chiesto che ritiri l'ordinanza? ''Non ci penso
Continua
Precedenti »