Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)

martedì 28 novembre 2017

LONDRA - Gli inglesi si sa amano scommettere su tutto e quindi non deve sorprendere se il colosso delle scommesse William Hill la offerto la possibilita' di scommettere su quale paese lascera' la UE dopo la Gran Bretagna.

Per William Hill sono otto i paesi che potrebbero lasciare la UE e il Daily Express ha spiegato per ogni paese il motivo per cui ci sono forti possibilita' che seguano la Gran Bretagna.

All'ottavo posto c'e' la Danimarca.

Il paese scandinavo e' rimasto fuori dall'euro e nel 2002 ha anche ottenuto sconti per quanto riguarda il suo contributo al bilancio della UE. Inoltre ha deciso di sospendere il trattato di Schengen andando contro le richieste della UE e per William Hill le possibilita' che esca dalla UE sono di 16/1.

Al settimo posto c'e' la Repubblica Ceca, paese anch'esso euroscettico e anche in questo caso le possibilita' che esca dalla UE sono di 16/1.

Al sesto posto c'e' l'Irlanda. Al momento gli irlandesi sono molto europeisti ma la brexit potrebbe danneggiare fortemente l'economia irlandese e non a caso c'e' chi in Irlanda chiede di uscire dalla UE e per tale motivo William Hill ha dato una probabilita' di 12/1.

Al quinto posto c'e' l'Ungheria. Anche se gli ungheresi sono in maggioranza a favore della UE il primo ministro Viktor Orban ha creato non pochi grattacapi alla UE, basti pensare al suo rifiuto di accettare i rifugiati che sbarcano sulle coste italiane e alle elezioni del prossimo anno e' favorito a vincere e potrebbe allontanarsi dalla UE.

Per tale motivo le possibilita' che l'Ungheria lasci la UE sono di 12/1.

Al quatro posto c'e' la Francia. Anche se puo' sembrare fortemente europeista il fatto e' che secondo un sondaggio fatto nel 2016 dal Pew Research Centre il 61% dei francesi e' contro la UE e questo dato e' testimoniato dal successo del Front National di Marine Le Pen.Per tale motivo le probabilita' sono di 10/1.

Al terzo posto c'e' la Svezia, paese dove l'opposizione alla UE cresce sempre di piu' tant'e' che in un recente sondaggio il 44% e' contrario alla Ue e questa percentuale tende a crescere e per tale motivo secondo William Hill le probabilita' che lasci la UE sono di 10/1.

Al secondo posto c'e' l'Italia. L'italia all'apparenza e' un paese eurofilo visto che solo il 39% e' contro la UE ma per molti la crescita del Movimento 5 Stelle potrebbe far aumentare la possibilita' di una fuoriuscita tant'e' che le probabilita' sono di 5/2.

Al primo posto c'e' la Grecia e la cosa non sorprende visto i danni che le politiche della troika hanno fatto all'economia greca e non a caso il 71% dei greci ha una visione negativa della UE.Per tale motivo le probabilita' sono di 2/1.

Ovviamente probabilita' non vuol dire certezza pero' c'e' da dire che di solito le scommesse tendono ad azzeccare quelle che sono le tendenze quindi esiste una forte possibilita' che quanto descritto possa presto diventare realta'.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.

Nota.

Chi volesse leggere la notizia in inglese:  https://www.express.co.uk/news/world/884279/Brexit-EU-European-countries-leave-bloc-follow-Britain-odds-favourites 


IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

WILLIAM   HILL   SCOMMESSE   ITALIA   UE   EURO   GRECIA   FRANCIA   SVESIA   UNGHERIA   IRLANDA   REPUBBLICA   CECA   DANIMARCA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA E M5S (ECCO I DATI)

TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA
Continua

 
SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA ITALIA SUPERA LA LEGA)

SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!