Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

INCHIESTA PENSIONI / PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O L'INPS CROLLA. E' FALSO!

venerdì 1 dicembre 2017

In Italia, i media main stream continuano a martellare l’opinione pubblica sul fatto che il sistema pensionistico italiano sia troppo “generoso” e che non sia più sostenibile non solo per il futuro, ma anche per il presente. Ogni tanto, difatti, si sussurra che sarebbe opportuno mettere mano anche agli assegni delle pensioni esistenti, con una bella sforbiciata, così da ridurre in un sol colpo il problema delle erogazioni e degli italiani che hanno la spiacevole abitudine (per gli oligarchi della Ue e dei loro tirapiedi nazionali) di campare troppo a lungo.

In più di un’occasione, l’ineffabile presidente dell’INPS, tal Boeri voluto a capo dall’Inps da tal Renzi, ha parlato di correlazione tra pensioni alte e speranza di vita, affermando che a pensioni più basse corrisponde un abbassamento di quest’ultima; a ruota, il prode Padoan ha affermato che gli italiani vivono troppo, quasi fosse un reato godere di buona salute e quindi incassare la meritata pensione dopo una vita intera di lavoro. E il governo Pd ha rincarato la dose affermando a più riprese che l'età pensionabile deve essere adeguata "all'aspettativa di vita degli italiani" e quindi va innalzata a 67 anni.

Già, peccato che l'aspettativa di vita in Italia non si sia innalzata, ma abbassata! Leggiamo insieme: "In Italia si muore sempre di più e gli italiani muoiono prima. È la sintesi del rapporto Osservasalute presentato oggi (4 maggio 2017) al policlinico Gemelli di Roma e che raccontano di un Paese in cui l'aspettativa di vita si è abbassata. In particolare il 2015 è stato un anno nero per la mortalità: a fronte delle circa 600mila morti medie nel 2013 e nel 2014, nel 2015 si sono verificate 49mila morti in più. Al 2015, la speranza di vita alla nascita è più bassa di 0,2 anni negli uomini e di 0,4 anni nelle donne rispetto al 2014". (IlGiornale)

D’altra parte questo è il paradigma neoliberista: l’uomo vale solo ed esclusivamente fino a che può produrre ed essere sfruttato dalle multinazionali. Terminata questa sua funzione, dovrebbe essere buttato via come si fa con i macchinari obsoleti, possibilmente morendo presto e in silenzio, senza protestare.

Non è un caso che negli Usa del periodo Obama fossero comparsi articoli su notissime riviste, come The Atlantic di Boston (ovviamente di area democratica, anche se non detto esplicitamente dagli editori) per incentivare i cittadini a smettere di curarsi dopo i 70 anni, anzi “consigliando” se possibile di morire a 75 anni. Naturalmente da questo discorso sono escluse le élites, ci mancherebbe (avete notato l'età di Soros?) e poi uno si chiede perché alle presidenziali, Trump sia stato votato in massa dal ceto medio e medio basso.

Torniamo comunque al sistema pensionistico italiano, che in virtù della riforma Fornero, una volta giunta a regime, prevederà il pensionamento a 70 anni  (dal 2019 sarà a 67 per uomini e donne, se non arriverà un diverso governo a cancellarla) e confrontiamolo con quello degli altri paesi europei.

Nei seguenti paesi dell'Europa si va in pensione ad un’età inferiore a quella prevista dalle leggi italiane: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Estonia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania , Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Svizzera, Ungheria.

Al riguardo dell'elenco che avete appena letto, c’è da precisare che dal 1° ottobre 2017 il governo di centrodestra della Polonia ha ABBASSATO  l’età pensionabile a 60 anni per le donne e 65 per gli uomini, come aveva promesso di fare in campagna elettorale, vinta alla grande dal Pis dell’attuale primo ministro Beata Szydlo. 

Esistono poi nazioni dove l’età di pensionamento è uguale a quella italiana? No, l’Italia con a capo il Pd (almeno fino alle prossime elezioni…)  le “batte” tutte, a parte la Grecia massacrata dalla Troika che ha adesso la stessa età per andare in pensione dell'Italia. 

Età pensione a 65 anni in Spagna, Islanda, Lussembugo, Danimarca, Cipro, Malta, Olanda, Slovenia

Età pensione a 66 anni in Portogallo

Età pensione a 67 anni in Germania e Francia (Ma, attenzione: la Germania si porterà ai livelli italiani soltanto nel 2030, cioè tra 13 anni. La Francia toccherà "quota 67" nel 2022, fra 5 anni, sempre che nel frattanto non vinca le elezioni qualcun altro, al posto di Macron, che cancelli questa regola)

E ora consideriamo le pensioni minime.

Per quanto riguarda l’assegno minimo, in Italia è di 6.524, 27 euro all’anno, contro i 7.550 euro previsti in Francia, gli 8.412,48 dell’Austria ed i 6.537,72 della Spagna.

Come potete vedere, i pensionati italiani al minimo, percepiscono addirittura meno della Spagna, che ha un costo della vita decisamente inferiore.

Naturalmente questa austerità, questo odio viscerale della classe politica nei confronti di chi ha lavorato una vita e che avrebbe il sacrosanto diritto di vivere in tranquillità, viene giustificato col solito trito e ritrito discorso dell’alto debito pubblico, degli italiani sporchi e spendaccioni, mentre gli altri stati sono super virtuosi.

Peccato che poi, andando a vedere i report internazionali, si scopra che l’Italia abbia una situazione invidiabile e sia tra le nazioni con il debito più sostenibile in assoluto.

E quindi? E quindi è giunto il momento di smetterla con l’autorazzismo, con una classe politica succube dei dogmi neoliberisti che hanno dimostrato di essere totalmente disancorati dalla realtà e di riprendere in mano una volta per tutte il nostro futuro, appoggiando in massa le istanze sovraniste.

Lo dobbiamo ai nostri giovani e lo dobbiamo anche ai nostri anziani che con il loro lavoro ed i loro sacrifici hanno fatto grande questa nazione e per questo detestata da chi non sa vivere se non depredando il prossimo, regola prima delle sinistre di ogni dove in Europa e nel mondo.

Luca Campolongo

Fonti

https://www.grey-panthers.it/business/pensioni-in-italia-e-in-europa-requisiti-a-confronto/

http://www.cleiss.fr/docs/regimes/regime_france/it_3.html

http://www.firstonline.info/pensione-minima-inps-importo-e-integrazione-nel-2017/

https://www.aduc.it/notizia/pensione+minima+supera+quota+700+euro_85142.php

http://www.osservatorioinca.org/4-22-29//spagna-vecchiaia.html

https://scenarieconomici.it/5-studi-sulla-sostenibilita-a-lungo-termine-dei-conti-pubblici-dicono-che-loccidente-ha-un-enorme-problema-italia-e-germania-le-nazioni-piu-sostenibili/

http://www.eunews.it/2016/05/13/il-mercantilismo-che-sta-uccidendo-leuropa-2/58522

http://vocidallestero.it/2016/09/12/il-mercantilismo-tedesco-e-la-strategia-dello-scoiattolo/

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/inps-cos-boeri-vuole-tagliare-pensioni-1342384.html

https://www.tecnicadellascuola.it/padoan-choc-italiani-muoiono-tardi-inps-crisi-ministro-chieda-scusa

 

 

 

 


INCHIESTA PENSIONI /  PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O L'INPS CROLLA. E' FALSO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR VOLONTARIATO COI MIGRANTI

CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR
Continua

 
SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA AD AREZZO

SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!