Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

martedì 14 novembre 2017

LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE ha un futuro?

Tutti coloro che lottano per distruggere questa istituzione malefica saranno felici di sapere che esiste uno studio secondo cui la UE potrebbe implodere prima del 2040 e a redigere questo rapporto non sono stati degli euroscettici ma strategisti delle forze armate tedesche.

In un rapporto di 102 pagine intitolato Strategic Perspective 2040 (prospettive strategiche per il 2040) la cui esistenza e' stata rivelata pochi giorni fa da Die Spiegel gli strategisti delle forze armate tedesche hanno immaginato sei scenari per il futuro per i quali esistono grosse probabilita' che possano diventare reali e rivelano una certa preoccupazione per una possibile implosione della UE.

In uno di questi scenari intitolato " La disintegrazione della UE e la Germania in una posizione reattiva" gli strategisti prevedono che dopo la Gran Bretagna altri stati lasceranno la UE perche' ha perso competitivita' e la sua espansione sara' destinata a fermarsi.

Un altro scenario intitolato "Ovest contro est" invece prevede un arresto dell'espansione a est della UE causata dal fatto che alcuni paesi dell'est europeo possano creare un blocco separato e allearsi con la Russia.

Uno scenario chiamato "competizione multipolare" prevede una crescita dei movimenti nazionalisti e l'adozione da parte di alcuni paesi di un modello capitalistico di tipo russo che prevede un ruolo centrale da parte dello stato.

Per gli strategisti tedeschi esistono buone possibilita' che gli scenari elencati possano diventare realta' e quanto detto non va ignorato visto che le forze armate tedesche hanno una lunga tradizione nel campo degli studi strategici che risale al 1850 quando il maresciallo prussiano Helmuth von Moltke inizio' i primi studi aventi lo scopo di preparare le forze armate ad affrontare le sfide del futuro.

Qui c'e' il link di questa notizia riportato da Russia Today:

https://www.rt.com/news/409085-germany-leak-predicts-eu-collapse/

E per chi conosce il tedesco, c'e' il link sull'articolo pubblicato da Die Spiegel:

http://www.spiegel.de/politik/deutschland/bundeswehr-studie-haelt-zerfall-der-europaeischen-union-fuer-denkbar-a-1176367.html

Come e' possible capire, questo studio e' estremamente importante e non a caso ha avuto ampia copertura da parte della stampa britannica, mentre in Italia la sua esistenza e' stata completamente censurata.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo deciso di riportare questa storia perche' crediamo che gli italiani abbiano il diritto di sapere che nemmeno le forze armate del paese piu' europeista della UE credono che questa istituzione abbia un futuro e vogliamo che si uniscano alla lotta per distruggerla definitivamente.

GIUSEPPE DE SANTIS


CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   FORZE   ARMATE   ESERCITO   STUDIO   DISSOLUZIONE   UE   GRAN   BRETAGNA   BREXIT   RUSSIA   DER   SPIEGEL    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE
Continua

 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!