Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

ARRIVANO I BENEFICI CONCRETI DELLA BREXIT: FORTE TAGLIO DELLE TASSE, AUMENTO SPESA SANITARIA, DIFESA, AIUTO AI POVERI

martedì 30 ottobre 2018

LONDRA - Finalmente ai contribuenti britannici arriva il bonus della Brexit: cosi' il quotidiano conservatore "The Telegraph" titola oggi martedi' 30 ottobre la sua prima pagina quasi interamente dedicata alla presentazione della "Budget law" (la "Legge di bilancio", ndr) per l'anno prossimo fatta ieri dal cancelliere allo Scacchiere, Philip Hammond, alla Camera dei Comuni.

La misura piu' significativa, infatti, e' l'innalzamento a 12.500 sterline (14 mila euro, ndr) della soglia della "personal allowance" o "no tax area", l'aliquota dei redditi sui quali i non si versa alcuna imposta che finora era fissata a 11.750 sterline: ne beneficeranno 32 milioni di contribuenti, spiega il "Telegraph", con un guadagno annuo medio di 130 sterline (150 euro, ndr).

Inoltre Hammond ha annunciato l'innalzamento a 50 mila sterline (56 mila euro, ndr) dell'aliquota massima del 40 per cento sui redditi, con un ulteriore risparmio di imposte di 750 sterline annue (840 euro ndr) per il ceto medio-alto.

A queste misure il cancelliere allo Scacchiere ha aggiunto un incremento della spesa pubblica di oltre 100 miliardi di sterline (oltre 112 miliardi di euro, ndr) per i prossimi 5 anni: a beneficiarne saranno soprattutto il National health service (NHS, il Servizio sanitario nazionale britannico a cui andranno 20 miliardi; ndr) ed il sistema riformato del welfare, il cosiddetto "universal credit" che ricevera' un'iniezione di altri 4,5 miliardi di sterline (5 miliardi di euro, ndr) per renderlo piu' generoso dei sussidi sociali che ha sostituito; oltre alle Forze armate, che con un bilancio gonfiato di 1 miliardo di sterline (1,12 miliardi di euro, ndr) potranno quindi evitare gran parte dei dolorosi tagli a cui altrimenti sarebbero state costrette.

"Finalmente si avvia a conclusione l'era dell'austerita'", ha esultato lo stesso Hammond, presentando quella che tutti i commentatori hanno definito la "Budget law" piu' generosa da quando il Partito conservatore e' tornato alla guida della Gran Bretagna nel 2010.

Una generosita' di bilancio che ha inoltre chiaramente l'obbiettivo di convincere con alcuni provvedimenti mirati i Tory piu' euroscettici (i cosiddetti "Brexiters") e gli alleati del Partito unionista democratico (Dup) dell'Irlanda del Nord i cui voti sono la stampella su cui si regge in Parlamento il governo della premier Theresa May; il sostegno di Brexiters e Dup infatti, concordano gli osservatori, e' assolutamente vitale in un momento in cui arrivano alla stretta finale le trattative con Bruxelles sulla Brexit in vista dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, che scattera' il 29 marzo 2019. 

Resta il fatto che non dovendo più regalare all'Unione europea circa 20 miliardi di euro l'anno di "contributi" la Gran Bretagna si trova nell'invidiabile situazione di poter investire questo colossale risparmio iniettando potenti nuove risorse finanziarie nella Sanità pubblica, nel taglio delle tasse, nei sussidi sociali ai poveri, nel miglioramento della Difesa e ancora molto altro, per il bene dei cittadini britannici.

Questo, significa Brexit. 

Redazione Milano


ARRIVANO I BENEFICI CONCRETI DELLA BREXIT: FORTE TAGLIO  DELLE TASSE, AUMENTO SPESA SANITARIA, DIFESA, AIUTO AI POVERI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BREXIT   BENEFICI   TAGLIO   TASSE   SANITA'   DIFESA   POVERI   GRAN   BRETAGNA   UE   RISPARMIO   AUSTERITA'    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
 
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN LOMBARDIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''SULLA LOTTA ALLA MAFIA DOBBIAMO TENERE LA GUARDIA ALTISSIMA IN

lunedì 12 novembre 2018
MILANO - Si è aperta con l'intervento del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana la Giornata della Trasparenza 2018 'TrasparEnti', organizzata dalla Giunta e dal Consiglio Regionale e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INTERVISTA DEL BRITANNICO GUARDIAN AL PRIMO MINISTRO CECO BABIS: ''700.000 IMMIGRATI CLANDESTINI IN EUROPA DA ESPELLERE'

INTERVISTA DEL BRITANNICO GUARDIAN AL PRIMO MINISTRO CECO BABIS: ''700.000 IMMIGRATI CLANDESTINI IN
Continua

 
SCOPERTO UN PIANO PER UCCIDERE IL NUOVO PRESIDENTE DEL BRASILE, JAIR BOLSONARO CHE INTANTO PREPARA IL SUO NUOVO GOVERNO

SCOPERTO UN PIANO PER UCCIDERE IL NUOVO PRESIDENTE DEL BRASILE, JAIR BOLSONARO CHE INTANTO PREPARA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!