Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

INCHIODATA ECONOMICA DELL'EUROZONA E CROLLO DELLA GERMANIA: PRODUZIONE CADE AI MINIMI DEL 2015 E FIDUCIA A LIVELLI 2014

mercoledì 24 ottobre 2018

BERLINO - Che l'euro non sia affatto di aiuto alle economie dell'eurozona, era già noto, ma che ora rappresenti un vero freno a mano tirato è una realtà sconsolante. I livelli di produzione delle imprese dell'area euro hanno subito un rallentamento ai minimi da due anni a questa parte a ottobre, e il clima di fiducia è piombato ai minimi da 4 anni a questa parte.

Il tutto, mentre l'economia Usa, in dollari, va a gonfie vele e quella britannica, in sterline, ha raggiunto valori incredibili: la disoccupazione è crollata ai minimi di 50 anni fa e il Pil cresce il doppio della media Ue.

Questa la fotografia scattata dall'indagine condotta tra i responsabili degli approvvigionamenti delle aziende (indice Pmi) dalla società di ricerche Ihs Markit. Un quadro molto negativo, quello dipinto dai dati di Lhs Markit che sulla Germania, ex locomotiva dell'area euro, mostra un'immagine ancora più netta: l'indice della produzione del settore manifatturiero è crollato a livelli più bassi da 4 anni.

Inoltre, il Purchasing managers index relativo all'insieme di manifatturiero e terziario per l'intera eurozona è sceso a 52,7 punti a ottobre, secondo la stima preliminare, da 54,1 punti di settembre.

Si tratta del valore più basso da 25 mesi a questa parte, rileva Ish Markit.

Per la Germania, è un vero crollo: l'indice Pmi relativo al solo manifatturiero tedesco è caduto a 51 punti, appena sopra la soglia espansiva fissata a 50 punti, dai 53,2 di settembre e segnando il valore più basso da 47 mesi, quattor anni, appunto.

L'euro ha reagito ai dati con un brusco deprezzamento a 1,1422 dollari, ma è un valore di cambio con il Dollaro Usa che potrebbe scendere ancora, perfino arrivado alla parità. E si noti che tutto ciò nulla a che vedere con le diatribe tra il governo italiano e la Commissione Ue.

Proseguendo, sempre secondo la rilevazione di Ihs Markit , le attese delle aziende dell'intera area euro sull'attività futura sono ai minimi dal novembre 2014, il clima di fiducia generale è il più basso da dicembre 2014 e sul manifatturiero dal dicembre 2012.

"Il ritmo di crescita dell'euozona ha segnato un marcato rallentamento a ottobre", e secondo Chris Williamson, capo economista di Ihs Markit dovrebbe corrispondere ad un rallentamento della crescita del Pil allo 0,3 per cento nel quarto trimestre, rispetto ai tre mesi precedenti. Pesa la caduta dell'export, a sua volta collegata alla guerra sui dazi e al deterioramento delle prospettive globali.

"Il dato si presta a una lettura sgradita da parte della Bce", osserva Williamson, dato che a dicembre l'istituzione dovrebbe chiudere un canale chiave delle sue misure espansive, gli acquisti netti di titoli pubblici e privati (anche italiani).

Redazione Milano 


INCHIODATA ECONOMICA DELL'EUROZONA E CROLLO DELLA GERMANIA: PRODUZIONE CADE AI MINIMI DEL 2015 E FIDUCIA A LIVELLI 2014


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   PRODUZIONE   CROLLO   MARKIT   MINIMI   INDICI   FIDUCIA   UE   EUROZONA   EURO   USA   DOLLARO   STERLINA   GRAN   BRETAGNA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO
Continua

 
INCHIESTA SU MOODY'S, L'AGENZIA DI RATING CHE ADDIRITTURA DRAGHI DEFINI' ''ALTAMENTE CARENTE E DISCREDITATA'' (LEGGERE)

INCHIESTA SU MOODY'S, L'AGENZIA DI RATING CHE ADDIRITTURA DRAGHI DEFINI' ''ALTAMENTE CARENTE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!