Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

lunedì 24 settembre 2018

LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al multiculturalismo che tanti danni ha portato non solo in Danimarca ma in tutta Europa.

A tale proposito il governo sta lavorando a un serie di proposte che verranno esaminate nelle prossime settimane dal parlamento danese e che hanno lo scopo di eliminare i ghetti esistenti in Danimarca.

Tali misure prevedono che i bambini che vivono in aree a rischio seguano obbligatoriamente un corso di 25 ore a settimana al fine di imparare il danese e gli usi e i valori della Danimarca.

Inoltre le famiglie di immigrati che riportano i loro figli nei loro paesi d'origine per lunghi periodi rischiano di essere carcerati o deportati e ogni reato commesso in questi ghetti verrebbe punito piu' severamente.

Tali misure quasi certamente verranno approvate nelle prossime settimane e cio' che sorprende non è tanto il fatto che lo saranno, ma che godano del supporto in parlamento anche dei socialdemocratici, partito di sinistra che e' ora all'opposizione. Una cosa impensabile fino a pochi mesi fa.

Il portavoce dell'immigrazione dei socialdemocratici, Mattias Tesfaye, ha dichiarato che il suo partito vuole misure molto piu' severe perche' bisogna porre fine al fatto che in Danimarca esistano societa' parallele dove gli immigrati vivono in comunita' isolate che non rispettano i valori danesi. E non solo i valori, anche le leggi.

Effettivamente i socialdemocratici da tempo hanno adottato politiche nazionaliste usando lo slogan "Insieme per la Danimarca" e la prova sta nel fatto che hanno appoggiato il provvedimento che prevede il sequestro di soldi e gioielli appartenenti ai richiedenti asilo.

Il fatto che, quindi, in Danimarca la socialdemocrazia svolti verso il nazionalismo, viceversa è impensabile in Italia visto che il pd non si sognerebbe mai di appoggiare politiche simili, ma evidentemente in Danimarca hanno capito che questa e' la strada che devono seguire se vogliono sopravvivere.

E c'e' un altro aspetto di questa storia che sorprende.

Infatti Mattias Tesfaye non e' un danese vero e proprio ma il figlio di un rifugiato etiope, e proprio per questo si batte per la vera integrazione e la legalita'.

A tale proposito ha dichiarato che tutti i partiti socialdemocratici dovrebbero favorire la vera integrazione perche' una societa' puo' essere funzionante solo se gli immigrati imparano la lingua del paese ospitante e accettano i suoi valori, parole che dovrebbero essere fatte proprie anche dall'italiano pd.

Purtroppo questo non avverra' mai e non a caso questa storia, riportata dal Daily Express, e' stata censurata in Italia perchè la stragrande maggioranza dell'informazione è controllata dalla sinistra che vuole a tutti i costi imporre, come ha fatto spalancando le frontiere all'invasione africana, la societa' multirazziale e multiculturale, il cui "modello" alla fine produce solo ghetti, emarginazione, violenza.

Noi non ci stiamo e abbiamo riportato questa notizia perche' e' giusto far sapere che anche in Danimarca seguono la linea sull'immigrazione - legalità e integrazione - che Matteo Salvini sta portando avanti in Italia. Salvini non è "solo" in Europa non nella sua battaglia contro l'immigrazione selvaggia.

Qui c'e' il link dell'articolo del Daily Express che riporta la notizia.

https://www.express.co.uk/news/world/1018848/denmark-danish-immigration-policy-forced-integration-language-customs-values 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DANIMARCA   EUROPA   AFRICANI   GHETTI   INTEGRAZIONE   SALVINI   ITALIA   PD   SOCIALDEMOCRATICI   DAILY   EXPRESS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
 
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
 
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO
Continua

 
ANGELA MERKEL E IL SUO GOVERNO SONO IN BILICO. NEL 2019 POTREBBERO ESSERCI ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA

ANGELA MERKEL E IL SUO GOVERNO SONO IN BILICO. NEL 2019 POTREBBERO ESSERCI ELEZIONI ANTICIPATE IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!