Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

BERLUSCONI NON PERDE IL VIZIO DELL'INCIUCIO E ''APRE'' A LARGHE INTESE, CIOE' UN GOVERNO COL PD (MA E' SENZA MAGGIORANZA)

venerdì 9 marzo 2018

Allarmato forse più dal calo del valore azionario di Mediaset in Borsa, oltre che dalla sua personale sconfitta all'interno della vittoria del Centrodestra (perchè oltre il boom della Lega c'è quello per nulla trascurabile di Fratelli d'Italia che è passato da 9 a  50 parlamentari) Silvio Berlusconi cerca ancora un ruolo di regista e ripunta sulle  "larghe intese" che sono l'esatto contrario degi accordi che hanno fatto nascere l'alleanza che ha raccolto più del 37% alle urne.

Berlusconi farà "tutto il possibile, con la collaborazione di tutti, per consentire all'Italia di uscire dallo stallo, di darsi un governo, di rimettersi in modo" scongiurando "una paralisi che porterebbe ineludibilmente a nuove elezioni".Lo scrive di suo pugno in una lettera inviata ai neoeletti, nella quale li convoca per mercoledì 14 marzo alle 15.30 per la prima riunione dopo il voto.

Il messaggio dell'ex Cav non è affatto rassicurante: anche quando parla di "leale collaborazione con i nostri alleati" non si lancia completamente in una dichiarazione 'fedeltà' a favore di Matteo Salvini. L'impegno "resta fermo a sostenere il candidato premier indicato dal maggiore partito della coalizione" scrive ma si devono, sottolinea " produrre le condizioni di una maggioranza e di un governo in grado di raccogliere un consenso adeguato in Parlamento per dare attuazione ai nostri impegni programmatici"

Detto in breve:  mentre in campagna elettorale il messaggio più vlte ribadito da Berlusconi era "senza maggioranza si torni a votare" oggi l'ex premier parla di urne anticipate come uno scenario totalmente da evitare.

Questo annuncio di voltafaccia si scontra non solo - ed è evidente - con la Lega e Matteo Salvini premier, ma anche con una componente per nulla marginale di Forza Italia , l'ala del partito nella quale brillano le figure politiche di Toti, Romani, Gelmini che invece vorrebbe convergere in un'unione ancora più salda con la Lega con leader Salvini.

"Il percorso del centrodestra è un sano percorso di unità per provare a fare un partito unico - ha detto Toti, governatore della Liguria, dopo aver pranzato con il leader della Lega a Portofino - Il centrodestra ha bisogno di un baricentro e ha bisogno di ritrovarlo dopo il successo che gli italiani gli hanno regalato".

Fumo negli occhi per Berlusconi, che dicono non abbia affatto gradito. La cosiddetta salvinizzazione di Forza Italia, preannunciata e condannata da Gianni Letta dopo l'approvazione del Rosatellum, Berlusconi la vuole stoppare sul nascere. L'identità del partito deve rimanere salva, anche al 14 per cento, è il ragionamento, oltre al fatto che, e ne è stata la riprova della flessione in borsa di Mediaset lunedì scorso, una ennesima situazione di instabilità dell'Italia, sempre in cerca di una governo, potrebbe far ripiombare tutte le aziende nel buio.

Insomma, l'interesse nazionale è importante, ma l'iteresse per Mediaset lo supera di molto.

Ora quindi l'attesa è per la direzione del Partito democratico di lunedì, per capire dove vuole andare davvero il Nazareno. In caso di chiusura al Movimento 5 Stelle, per scongiurare una possibile intesa tra grillini e Lega, Berlusconi potrebbe proporre un nome altro sempre leghista, come appunto Luca Zaia e Roberto Maroni, per la formazione di un governo stabile.

Ma questa ipotesi è stata duramente smentita da Luca Zaia in persona, e quanto a Maroni, dopo il gran rifiuto a ridosso delle elezioni, che ora la Lega accetti di vederlo a Palazzo Chigi al posto di Salvini è da escludere a priori.

Secondo fonti di Forza Italia, il dialogo con il reggente del Pd Maurizio Martina, fatto da parte Matteo Renzi, potrebbe essere più facile. Anche perché, malignano i ben informati, a Salvini non converrebbe fare un governo con i 5stelle essendo in minoranza. E su questo fronte d'alleanza col Pd  i pontieri di Forza Italia sarebbero già a lavoro. Per questo Forza Italia ragiona sull'eventualità di riconfermare fino alla formazione del nuovo esecutivo, gli stessi capigruppo della scorsa legislatura, Renato Brunetta e Paolo Romani, perché le consultazioni sono lunghe e complicate è vero, ma è anche vero che loro hanno già avuto a che fare con le dinamiche Pd.

Resta però che tutte queste manovre di Berlusconi sembrano non fare i conti con i numeri in Parlamento. Se la Lega dice no all'ammucchiata col Pd, a Berlusconi qualcuno dovrebbe spiegare che l'alleanza sarebbe unicamente tra Forza Italia e Pd, con Lega e Fratelli d'Italia che vorebbero contro, al voto di fiducia alle Camere, schiantando immediatamente l'inciucio.

Max Parisi


BERLUSCONI NON PERDE IL VIZIO DELL'INCIUCIO E ''APRE'' A LARGHE INTESE, CIOE' UN GOVERNO COL PD (MA E' SENZA MAGGIORANZA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   BERLUSCONI   PD   MARTINA   M5S   GOVERNO   MAGGIORANZA   LETTA   ROMANI   GELMINI   TOTI   SALVINI   ZAIA   MARONI   BRUNETTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
NASCE IL ''MOVIMENTO DELLE SARACINESCHE'' NEGOZIANTI RISTORATORI BARISTI ALBERGATORI: 6.000 ADESIONI IN POCHE ORE

NASCE IL ''MOVIMENTO DELLE SARACINESCHE'' NEGOZIANTI RISTORATORI BARISTI ALBERGATORI: 6.000

lunedì 20 aprile 2020
GENOVA - E' nato a Genova il "MoSa", Movimento delle saracinesche. Il gruppo, attivo su Facebook con quasi 6 mila adesioni, "riunisce e da' voce alla protesta delle categorie piu' colpite dalla crisi
Continua
IL PREMIO NOBEL PER LA MEDICINA LUC MONTAGNIER: CORONAVIRUS SFUGGITO A LABORATORIO CINESE CHE STUDIAVA VACCINO ANTI HIV

IL PREMIO NOBEL PER LA MEDICINA LUC MONTAGNIER: CORONAVIRUS SFUGGITO A LABORATORIO CINESE CHE

venerdì 17 aprile 2020
Il Sars-CoV-2 sarebbe un virus manipolato, sfuggito accidentalmente da un laboratorio cinese di Wuhan dove si studiava un vaccino contro l'Hiv. E' questa la tesi dirompente di Luc MONTAGNIER, premio
Continua
 
GALLERA: ''QUELLI COL SENNO DI POI CHE SPUTANO SENTENZE  E VELENO DA COMODE SCRIVANIE O DAI DIVANI DI CASA FANNO SCHIFO''

GALLERA: ''QUELLI COL SENNO DI POI CHE SPUTANO SENTENZE E VELENO DA COMODE SCRIVANIE O DAI DIVANI

giovedì 16 aprile 2020
MILANO - "Leggo stupito e molto amareggiato gli articoli che appaiano in questi giorni su importanti giornali. Assisto poi disgustato a molteplici azioni di gigantesca deformazione della
Continua
STATI UNITI: ''FAREMO TUTTO QUANTO E' NECESSARIO PER CONSENTIRE ALL'ECONOMIA ITALIANA DI RIPRENDERSI A FINE EPIDEMIA''

STATI UNITI: ''FAREMO TUTTO QUANTO E' NECESSARIO PER CONSENTIRE ALL'ECONOMIA ITALIANA DI

giovedì 9 aprile 2020
Gli Stati Uniti si candidano a guidare "una coalizione globale" nella lotta contro il Covid-19. "Siamo pronti a collaborare con tutti i Paesi, compresa la Cina. Anche se Pechino deve garantire
Continua
 
MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO STATI BLOCCATI...

MOLTO PROBABILE CHE IL VIRUS SIA ARRIVATO IN ITALIA CON I VOLI DA WUHAN GIA' IN GENNAIO. SE FOSSERO

sabato 4 aprile 2020
"E' molto probabile che l'infezione sia arrivata in Italia attraverso i tre voli settimanali da e per Wuhan prima che le nostre autorità bloccassero i voli dalla Cina o che il virus possa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AMBROSE EVANS PRITCHARD: ''CHIUNQUE GOVERNERA' L'ITALIA, LEGA O MOVIMENTO 5 STELLE, DISTRUGGERA' L'EURO DALL'INTERNO''

AMBROSE EVANS PRITCHARD: ''CHIUNQUE GOVERNERA' L'ITALIA, LEGA O MOVIMENTO 5 STELLE, DISTRUGGERA'
Continua

 
LA LEGA RIUNISCE A MILANO I 183 PARLAMENTARI ELETTI CON MATTEO SALVINI CHE DICE: ''GOVERNO POLITICO O SI TORNA A VOTARE'

LA LEGA RIUNISCE A MILANO I 183 PARLAMENTARI ELETTI CON MATTEO SALVINI CHE DICE: ''GOVERNO POLITICO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »