Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IL COMMISSARIO UE AVRAMOPOULOS (ALLE MIGRAZIONI) SOTTO INCHIESTA CON ALTRI 10 LEADER POLITICI GRECI PER CORRUZIONE

mercoledì 7 febbraio 2018

ATENE - L'invio del fascicolo d'inchiesta su gravissimi casi di corruzione dalla procura della Corte suprema di Atene al Parlamento greco, che coinvolgerebbero dieci tra ex premier e ministri greci e la casa farmaceutica Novartis, ha generato una spirale di dichiarazioni e polemiche sia all'intero dell'opinione pubblica nazionale che a livello europeo. E promette di terremotare anche la Commissione europea.

Tra i nomi contenuti nel fascicolo d'inchiesta, infatti, c'è anche quello dell'attuale commissario Ue per le Migrazioni gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopoulos, che nel periodo 2006-2009 ricopriva in Grecia l'incarico di ministro della Sanita' e dalla Solidarieta' sociale, sotto il governo guidato dall'allora premier di Nuova democrazia (Nd) Kostas Karamanlis. Avramopoulos ha esortato oggi le autorita' locali a fare luce sul quello che ha definito "il presunto scandalo di tangenti" - che lo riguarda direttamente - sottolineando che le accuse contro di lui sono "politicamente motivate".  Insomma, Avramopoulos invosa il famigerato "fumus persecutionis" tanto caro agli onorevoli corrotti italiani, e cioè la tesi che i giudici ce l'hanno con lui per ragioni politiche e non perchè hanno prove tonanti che è un corrotto.

In una dichiarazione ripresa oggi dal quotidiano di Atene "Kathimerini", Avramopoulos ha affermato che l'ipotesi di reato, in base al quale la casa farmaceutica svizzera Novartis avrebbe pagato somme ingentissime per ottenere un trattamento preferenziale dal governo greco di cui lui era ministro, "non e' comprovato" e "pieno di buchi". Secondo Avramopoulos, "e' molto chiaro che questa e' una trama senza precedenti, che non starebbe in piedi in nessun altro paese dell'Unione europea", ha detto l'attuale commissario Ue. "Solo menti malate potrebbero evocare questo" scenario e "provarlo", ha aggiunto. Già, menti malate...

L'affaire Novartis e' "una delle espressioni piu' estreme di corruzione, il risultato del piu' antico sistema politico dominante in Grecia", ha detto oggi il ministro dell'Interno greco, Panos Skourletis, in un'intervista alla radio dell'agenzia di stampa "Ana-Mpa". Skourletis ha inoltre risposto agli attacchi dell'opposizione, secondo cui il caso sarebbe una "persecuzione politica" resa nota da esponenti del governo, sottolineando che lo scandalo non era stato rivelato dalle fonti greche, poiche' molti dei dati provenivano da autorita' straniere. "Il caso deve procedere in modo che le responsabilita' vengano accertate", ha affermato il ministro. L'ex vicepresidente di Novartis Grecia, Konstantinos Frouzis, ha definito il caso come una "farsa grossolana", chiedendo che il fascicolo venga reso pubblico. "Questa fiera del falso che abbiamo vissuto nei giorni scorsi presto si concludera'", ha scritto oggi Frouzis su proprio profilo Facebook mercoledi'. "Non permettero' a nessuno di offuscare la mia lunga carriera professionale", ha aggiunto Frouzis. 

Ma i fatti parlano chiaro:  il fascicolo d'inchiesta sul colosso farmaceutico Novartis, arrivato ieri in Parlamento e attualmente secretato, conterrebbe, secondo quanto riportato dalla stampa greca, prove di pagamento di tangenti pari a circa 50 milioni di euro. Secondo quanto trapelato, il fascicolo contiene la testimonianza di 20 persone, tra cui quella di tre testimoni sotto protezione su numerose mazzette elargite tra il 2006 e gli inizi del 2015.

Tra i nomi citati nel fascicolo, oltre a quello di Avramopoulos, quelli degli ex primi ministri della Grecia Antonis Samaras (nel periodo compreso tra il 20 giugno del 2012 sino al 26 gennaio 2015) Panagiotis Pikrammenos (premier dal 16 maggio 2012 al 20 giugno 2012), Andreas Loverdos che e' stato ministro della Sanita' tra il settembre del 2010 e il maggio del 2012, Andreas Lykourentzos che gli subentro' nell'incarico ricoprendolo sino al giugno del 2013; Marios Salmas, vice ministro della Sanita' nel periodo compreso tra il 22 giugno del 2012 sino allo stesso mese del 2013; Adonis Georgiadis vice ministro della Sanita' tra il giugno del 2013 e lo stesso mese del 2014; Yannis Stournaras, attualmente governatore della Banca di Grecia, ma indagato nel periodo tra il luglio 2012 sino al giugno 2014 quando ricopriva l'incarico di ministro delle Finanze; Evangelos Venizelos ministro delle Finanze tra il giugno del 2011 e il marzo del 2012 e vice premier tra il giugno 2013 e il gennaio del 2015. Giorgos Koutroumanis ministro del Lavoro e del Welfare tra il giugno 2011 e il maggio 2012.

Tutta questa nomenclatura ha governato la Grecia sotto l'ombrello della Ue e il controllo della Troika. Rappresenta i vertici di quei governi che hanno applicato i diktat provenienti da Bruxelles e ispirati dalla Germania. E sono una colossale macchina di corruzione. 

Il fascicolo contiene anche le accuse formulate dagli ex ministri del Pasok oggi esponenti della Coalizione democratica, Andreas Loverdos, Evi Christofilopoulou e Vasilis Kegkeroglou, sulla mancanza di prezzi per i farmaci all'inizio del 2015. I pubblici ministeri indagano anche su casi di riciclaggio di denaro che coinvolgerebbero anche medici, intermediari e altri individui. Secondo gli inquirenti, il danno erariale per lo stato greco ammonterebbe a circa 23 miliardi di euro, a seguito delle attivita' illecite condotte da Novartis. 

Da notare che l'attuale Governatore della Banca di Grecia - oggi sotto inchiesta per corruzione - ha ottenuto l'incarico solo dopo il benestare della Bce e quello ovviamente del suo Governatore, Mario Draghi.

Redazione Milano


IL COMMISSARIO UE AVRAMOPOULOS (ALLE MIGRAZIONI) SOTTO INCHIESTA CON ALTRI 10 LEADER POLITICI GRECI PER CORRUZIONE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AVRAMPUOLOS   GRECIA   UE   COMMISSIONE   BRUXELLES   CORRUZIONE   NOVARTIS   TANGENTI   MILIONI   EURO   MILIARDI   DANNI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NIGEL FARAGE VA IN IRLANDA PER FAR NASCERE UN PARTITO SIMILE ALL'UKIP CON L'OBBIETTIVO DELL'IREXIT (GRANDI CONSENSI!)

NIGEL FARAGE VA IN IRLANDA PER FAR NASCERE UN PARTITO SIMILE ALL'UKIP CON L'OBBIETTIVO DELL'IREXIT
Continua

 
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »