Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

mercoledì 10 gennaio 2018

La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro tendenza rispetto tutta Europa e tutto l'Occidente, ad esclusione della Grecia.

Non si arresta la discesa dei prezzi delle abitazioni, e i numeri parlano purtroppo chiaro. 

Nel terzo trimestre del 2017 si registra una diminuzione dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e di -0,8% rispetto al terzo trimestre del 2016.

Sono dati  ufficiali diffusi dall'Istat. Il calo tendenziale dei prezzi delle abitazioni si manifesta contestualmente a una crescita del numero di immobili residenziali compravenduti (+1,5% rispetto al terzo trimestre del 2016, secondo i dati dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate), ininterrotta dal secondo trimestre 2015 ma che si riduce di ampiezza per il quinto trimestre consecutivo. 

Nella sostanza sta accadendo che i proprietari che devono vendere per fare fronte a necessità impellenti, in realtà stanno svendendo.

In media, nei primi tre trimestri del 2017 i prezzi delle abitazioni diminuiscono dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, sintesi di un leggero aumento dei prezzi delle abitazioni nuove (+0,1%) e della diminuzione di quelli delle abitazioni esistenti (-0,6%).

L'andamento dell'indice dei prezzi delle abitazioni presenta, al momento, un trend deludente: nel 2014 prezzi -4,4%, nel 2015 -2,6%, nel 2016 -0,8% e nei primi nove mesi dello scorso anno -0,4%.

Numeri che fanno il paio con quelli diffusi a dicembre dalla Banca dei regolamenti internazionali (Bri) che fotografavano la situazione dei prezzi reali della case, cioè depurati dell'inflazione.

Su base annuale, nel secondo trimestre del 2017 a livello globale - ovvero riguardante tutti i mercati mondiali, si registrava crescita dei prezzi reali del 4%.

Tra le poche eccezioni sul pianeta, quella dell'Italia e della Grecia dove i prezzi reali continuano a viaggiare sotto zero in inarresatabile discesa.

In pratica in Italia e in Grecia chi possiede una casa diventa ogni giorno un poco più povero (si chiama effetto ricchezza negativo). Nel secondo trimestre del 2017, i prezzi reali delle abitazioni nell'Eurozona sono cresciuti del 2,4%, in Italia sono calati del -1%. 

Il mercato immobiliare è sempre stato considerato e lo è tuttora il vero "barometro" dell'economia di ogni nazione: quando i prezzi salgono, significa che c'è risparmio, benessere e investimenti. Quando scendono, e in Italia continuano a scendee, rappresentano la fotografia di un Paese in crisi, in recessione o in declino. 

Redazione Milano


CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PREZZI   CASE   ITALIA   GRECIA   EUROPA   CRISI   RECESSIONE   DECLINO   UE   MERCATO   IMMOBILIARE   ISTAT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO ZERO! (DANNO ENORME!)

COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO

mercoledì 17 ottobre 2018
Chi volesse capire come mai gli italiani detestano in massa l'Unione Europea - almeno il 57% la vorrebbe lasciare in questo momento - farebbe bene a leggere con la massima attenzione questo
Continua
 
ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL 2017 (BREXIT BOOM!)

ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL

mercoledì 17 ottobre 2018
LONDRA - Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo scrive il quotidiano "The Times", commentando gli ultimi dati diffusi ieri martedi' 16 ottobre dallo Office
Continua
IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE COMMISSIONI RIUNITE DIFESA

IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE

martedì 16 ottobre 2018
ROMA  -  Audizione, oggi, davanti alle Commissioni riunite Difesa, del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri. Il generale ha elencato alcuni dati molto rilevanti,
Continua
 
GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E' DEFUNTO, LA MERKEL LASCI''

GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E'

martedì 16 ottobre 2018
Ma che sinistra. I verdi che vincono in Baviera utilizzano i temi dei conservatori. Lo ha detto in una intervista a "Italia Oggi" Giulio Sapelli, storico dell'economia, in merito al voto in Baviera
Continua
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA
Continua

 
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!