Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA BASE DEL SUCCESSO

lunedì 25 settembre 2017

Chi ha votato per la nuova destra tedesca? Come leggere il voto di ieri in Germania che ha punito pesantemente la "Groko", la Grande Coalizione tra Cdu e Spd al governo e premiato il voto di protesta in favore della destra di Alternative fuer Deutschland?

Lanalisi dei flussi elettorali è molto interessante.

La più grossa fetta di voti l'AfD - infatti - non l'ha sottratta ad altri partiti, ma l'ha ricevuta dagli ex astensionisti: circa 1,2 milioni di tedeschi che nel 2013 avevano disertato le urne, questa volta hanno dato la loro fiducia alla nuova vigorosa destra, regalandole un ricco 12,6% e 94 seggi nel futuro Bundestag.

L'aumentata affluenza alle urne di queste elezioni rafforza questa lettura: il 76,2% rispetto al 71,5% di quattro anni fa, quindi l'aumento dei votanti non è stato provocato dalla "paura" che l'Afd vincesse le elezioni, ma tutto al contrario dalla voglia di fargliele vincere.

La seconda fetta di voti, di minore portata, proviene dall'Unione Cdu/Csu - scrive la Welt online: 1,05 milioni di elettori che nel 2013 avevano votato per il partito della cancelliera Merkel, oggi le hanno preferito l'Alternative. Il partito esordiente nel Bundestag deve comunque non poco del suo successo anche alla delusione di altri elettori: 470.000 della Spd (socialdemocratici), 400.000 della Linke (la sinistra radicale), e 40.000 della Fdp (liberaldemocratici).

Da un punto di vista geografico, sono stati soprattutto gli elettori dell'ex Ddr, la Germania dell'Est, che però a 28 anni dalla caduta del Muro di Berlino è ormai uan definizione piuttosto datata e fuorviante, a premiare l'AfD, in particolare gli uomini. In alcuni Land orientali il partito di Alexander Gauland e Alice Weidel è risultato la seconda forza politica, in Sassonia addirittura il primo partito. Secondo Infratest dimap, il 26% degli uomini della Germania orientale ha posto la crocetta sul simbolo del partito della nuova destra tedesca, una percentuale che scende al 17% fra le donne. In confronto nelle regioni dell'Ovest sono stati il 13% degli uomini e l'8% delle donne, dato comunque in linea con il risultato finale.

Soprattutto sui temi della sicurezza, integrazione e coesione sociale, l'AfD ha soddisfatto le aspettative degli elettori e dato ascolto alle loro preoccupazioni, raccogliendo e facendo suoi temi invece evitati dagli altri partiti, come la paura dell'invasione di immigrati e di musulmani in particolare. Da partito antieuropeista, l'AfD ha rapidamente virato verso tematiche più popolari, cavalcando l'emozione suscitata dall'arrivo massiccio di mediorientali in Germania voluto dalla Merkel nel 2015.

Ha giocato anche il malcontento degli abitanti di quei Land che ancora non hanno raggiunto il tenore di vita dell'Ovest e che hanno temuto o temono ancora di vedersi sfilare dai nuovi arrivati i posti di lavoro. Non a caso la classe operaia - in tutta la Germania, però -  risulta quella che più ha contribuito (con il 19%) a dare consistenza al voto e al successo clamoroso di Afd, che ora entra in Parlamento a Berlino con quasi 100 deputati. Prima, ne aveva zero.

Redazione Milano


AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA BASE DEL SUCCESSO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,
Continua

 
GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA VINTO DEMOCRATICAMENTE

GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!