Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

giovedì 17 agosto 2017

BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi. Si tratta di Driss Oukabir, l'uomo che ha noleggiato il furgone utilizzato per l'attentato. I feriti sarebbero almeno 40 e i morti mentre scriviamo questo articolo sono 13.

La polizia ha inoltre diffuso la descrizione dell'attentatore: un uomo alto circa un metro e settanta, con una camicia bianca a righe blu; secondo quanto riferito dall'emittente radiofonica Cadena Ser all'interno del furgone sarebbe stato ritrovato un passaporto spagnolo, il cui titolare è un uomo di origine maghrebina residente nell'enclave di Melilla.

Un uomo, probabilmente proprio questo attentatore, si sarebbe asserragliato in un bar della Rambla: sarebbe armato e avrebbe con sé degli ostaggi; la polizia catalana, che sta trattando con l'uomo, ha tuttavia smentito la notizia diffusa da alcuni media riguardo a una sparatoria.

Oukabir sarebbe titolare di un permesso di residenza in Spagna. La matrice islamica del massacro odierno a Bercellona e certa. E il modus operandi è sempre quello.

Un camion che falcia la folla cercando di travolgere e uccidere piu' persone possibili sul suo tragitto.

Il modus operandi dell'attentato terrorista avvenuto oggi a Barcellona e' solo l'ultimo di una lunga serie di attacchi islamici avvenuti negli ultimi due anni nelle principali citta' europee. Alcuni che rientrano nella strategia 'a basso costo' dell'Isis che, gia' dall'estate scorsa, invitava gli islamici in Europa a colpire, in mancanza di armi o esplosivo, con coltelli o veicoli.

L'elenco delle stragi fatte da islamici in Europa è lungo e tremendo.

14 luglio 2016, NIZZA - Un tir si lancia a tutta velocita' sulla Promenade des Anglais, gremita di gente per le celebrazioni della festa nazionale francese. Il conducente, il tunisino Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, travolge e uccide 86 persone, tra cui molti bambini, prima di essere ucciso a sua volta. I feriti sono oltre 450. Sei le vittime italiane.

19 dicembre 2016, BERLINO - Anis Amri, tunisino, piomba con un camion, sul mercatino di Natale, uccidendo 12 persone, tra cui l'italiana Fabrizia Di Lorenzo, e ne ferisce altre 50.  

22 marzo 2017, LONDRA - Sul ponte di Westminster Khalid Masood, cittadino britannico di fede islamica, fa scorrere il sangue all'ombra del Parlamento piu' antico del mondo, falciando pedoni come birilli a bordo di un suv e poi accoltellando un agente a morte prima di essere abbattuto. Le vittime sono cinque.  

7 aprile 2017, STOCCOLMA - Un camion piomba a tutta velocita' tra i passanti nella zona dello shopping pedonale del centro citta' uccidendo almeno 4 persone. Dopo ore di caccia viene arrestato un uomo. Un "atto terroristico", dichiara il premier Stefan Lofven.

19 giugno 2017, PARIGI - All'indomani della vittoria del movimento europeista del presidente francese Emmanuel Macron nelle legislative, un trentenne francese ma radicalizzato islamico gia' noto agli 007, si schianta volontariamente con la sua auto, una Renault Megane, contro un furgone della Gendarmeria di pattuglia sugli Champs Elysees. L'assalitore muore poco dopo per gravi lesioni. A bordo della camionetta c'erano otto agenti, tutti illesi.

9 agosto 2017, LEVAILLOS (NORD PARIGI) - Un gruppo di militari dell'operazione antiterrorismo Sentinelle viene investito da un'auto a Levallois-Perret, alle porte di Parigi, guidata da un algerino. Dei sei militari francesi travolti due sono gravi.

Oggi pomeriggio, il massacro di Barcellona. 

Tutti islamici gli autori.

Ora, basta.

Max parisi


STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BARCELLONA   MASSACRO   ATTENTATO   ISLAMICO   ISIS   VITTIME   STRAGE   POLIZIA   CIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL

giovedì 20 giugno 2019
"Incontro di lavoro al Ministero con l'amico Luca Zaia: lavoro, infrastrutture, autonomia, sviluppo, Olimpiadi, futuro. Indietro non si torna!". Lo scrive sui social il vicepremier e ministro
Continua
 
REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA LOTTA ALLA CORRUZIONE

REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA

giovedì 20 giugno 2019
MILANO - Lealta', trasparenza e correttezza, oltre all'impegno a non offrire, accettare o chiedere somme di denaro o altre ricompense, vantaggi e benefici. Sono gli impegni che devono assumersi i
Continua
CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI PANORAMA)

CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI

mercoledì 19 giugno 2019
L'onorevole leghista e presidente della commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi, spiega in una intervista a "Panorama" la 'guerra dei Minibot'. "Il mio primo video sui Minibot e' del 2012.
Continua
 
LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

martedì 18 giugno 2019
Il ministro del Lavoro, nonche' vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio, in una intervista a "La Verita'" parla di 'toghe sporche'. "Sconcertante. Sto leggendo come tutti le
Continua
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA NDRANGHETA-AFRICANI / ECCO LA VERITA': MAFIA E ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE IN SOCIETA' NEL BUSINESS IMMIGRAZIONE

INCHIESTA NDRANGHETA-AFRICANI / ECCO LA VERITA': MAFIA E ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE IN SOCIETA' NEL
Continua

 
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!