Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

mercoledì 22 marzo 2017

Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a Raffaele Picella, ex presidente della Banca della Campania.

Il provvedimento del giudice di Lagonegro, sottolineano fonti legali, risale a qualche settimana fa, anche se se ne è avuta notizia soltanto oggi. L'inchiesta nei confronti dei due banchieri è partita sulla base della denuncia di un imprenditore, che ha accusato i due istituti di credito - MPS e Banca della Campania - di avergli concesso prestiti con tassi da usura. "Siamo assolutamente tranquilli", ha sottolineato invece l'avvocato Francesco Mucciarelli, difensore di Profumo.

"Secondo i nostri consulenti - ha detto ancora il legale - non ci sono stati sforamenti".

In realtà, l'accusa è circostanziata e difficilmente smontabile. C'è da osservare che il governo Gentiloni ha nominato Profumo al vertice di Finmeccanica-Leonardo, la più grande azienda pubblica italiana, certamente sapendo che era già stata presa la decisione di mandarlo a processo per usura, reato molto grave per il quale potrebbe essere - se dimostrato - condannato fino a 9 anni di carcere.

E questo getta un'ombra molto forte sulle vere ragioni per le quali il governo Gentiloni ha comunque deciso di procedere a questa importantissima nomina. 

Contemporanamente, il processo che vede imputato Profumo mette in luce che la banca Monte dei Paschi di Siena, quando Profumo era presidente, prestava denaro a interessi altissimi e laddove dimostrato che siano stati tassi usurai, questo metterebbe in ulteriore enorme difficoltà MPS perchè molti altri che hanno ricevuto prestiti da questo istituto di credito potrebbero a loro volta intentare cause risarcitorie e alimentare anche nuovi processi penali contro la dirigenza del Monte dei Paschi durante la gestione Profumo.

Certamente, però, il fatto gravissimo è la nomina di Profumo a capo di Finmeccanica mentre costui è sotto processo per un reato infamante, qual è usura. Opportunità vorrebbe che ora il governo Gentiloni licenzi Profumo. E può farlo in qualsiasi momento, dato che la proprietà di Finmeccanica-Leonardo è dello Stato e quindi è gestita dal Tesoro. Ovvero, dal ministro Padoan.

Redazione Milano


ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PROFUMO   FINMECCANICA   MPS   USURA   PROCESSO   ACCUSA   BANCA   CAMPANIA   LEONARDO   NOMINA   PADOAN   GENTILONI   TESORO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO
Continua

 
INCHIESTA NDRANGHETA-AFRICANI / ECCO LA VERITA': MAFIA E ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE IN SOCIETA' NEL BUSINESS IMMIGRAZIONE

INCHIESTA NDRANGHETA-AFRICANI / ECCO LA VERITA': MAFIA E ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE IN SOCIETA' NEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!