Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

LA GERMANIA S'E' STUFATA, PUGNO DI FERRO COI MIGRANTI: 10 ANNI DI GALERA PER FURTO, CONTROLLI ED ESPULSIONI DI MASSA

lunedì 28 novembre 2016

BERLINO - L'Unione di centrodestra e l'Spd vogliono porre rimedio alle critiche della destra di AfD, sigla del partito Alternativa per la Germania che ha ottenuto importanti successi elettorali nelle recenti elezioni regionali e ora viaggia a oltre il 14% nazionale, con leggi molto piu' severe delle attuali in materia di asilo politico e sicurezza interna.

Durante lo scorso fine settimana il ministro dell'Interno del Baden-Wuerttemberg, Thomas Strobl della Cdu, partito di Angela Merkel, ha reso noti i piani per accelerare l'espulsione dei migranti cui non è stato riconosciuto il diritto di asilo. E si tratta di 100.000 migranti che verranno espulsi entro la fine del 2016 dalla Germania.

Allo stesso tempo, il ministro federale della Giustizia, Heiko Maas dell'Spd, ha annunciato di voler inasprire le sanzioni per i reati di furto con scasso, sensibilmente aumentati nell'ultimo periodo e di cui si rendono responsabili per il 90% dei casi proprio i "migranti" arrivati in Germania dall'Africa e dal Medio Oriente.

Per il momento si tratta di proposte di legge, ma entrambi vogliono tradurle in legge entro breve tempo. Il politico cristiano-democratico ha chiesto di inasprire i provvedimenti contro quanti abbiano fornito alle autorità tedesche false generalità ed ha proposto di non accogliere o di respingere quanti costituiscano un rischio sanitario per la Germania e i suoi cittadini.

Il ministro ha dichiarato alla Sueddeutsche Zeitung: "Abbiamo bisogno di cuore e tenacia. Solo allora potremo gestire l'integrazione di coloro che realmente rischiano la vita e la propria incolumita' fisica. Di conseguenza ci dobbiamo assicurare che nessuno ci prenda in giro".

Secondo il ministro della Giustizia Maas occorre rafforzare i controlli alle frontiere, non solo con l'Austria, ma anche con la Svizzera. Il ministro della Giustizia ha proposto di rafforzare le pene detentive per i reati di furto portandole dagli attuali sei mesi a 10 anni. A tal scopo presentera' un disegno di legge entro Natale. Ed è praticamente certo che verrà approvato molto rapidamente dal parlamento.

E mentre questo accade, il sostegno dell'Unione cristiano sociale bavarese alla Cdu della cancelliera Merkel "dipende dal tetto al numero rifugiati che entrano in Germania. Noi insistiamo su questo, perché il limite è una precondizione per il successo dell'integrazione", ha detto il leader della Csu bavarese Horst Seehofer al giornale Augsburger Allgemeine, indicando in "200.000 il numero giusto per il tetto".

La cifra è ben al di sotto del numero di migranti entrati nel 2015. L'intervento di Seehofer è arrivato dopo che la Merkel ha annunciato l'intenzione di ricandidarsi alle elezioni politiche dell'autunno 2017, alla ricerca di un quarto mandato come cancelliere. "La Csu vuole rendere chiaro agli elettori bavaresi che si batterà per un tetto all'immigrazione", ha detto Seehofer, sottolineando che il compito che ci attende per giungere a un programma comune è "gigantesco". Ovvero: se la Cdu e Angela Merkel non sottoscriveranno un accordo con la Csu bavarese sul tetto ai migranti, addio alleanza (e anche quarto mandato per la Merkel).

Ma che la Germania stia davvero sprangando le porte ai migranti contemporaneamente riducendo la possibilità per i già arrivati di rimanere sul suolo tedesco, lo dimostra la seguente notizia: niente asilo politico in Germania per "Angela Merkel". La famiglia di migranti siriani che lo scorso anno aveva scelto di chiamare la propria figlia come il cancelliere tedesco si e' vista negato lo status di rifugiati politici.

Lo ha riferito la Cnn. La domanda del 27enne Mamon Alhamza e della 21enne Tema Alhawar, fuggiti da Qamishlim, nel nord-est della Siria, e' stata respinta. Alhawar, che era in una gravidanza avanzata quando giunse in Germania, aveva dato luce la bambina il 27 dicembre, in un centro di accoglienza per rifugiati a Duisburg. Il marito ha spiegato che la scelta di darle il nome della Merkel voleva essere "una forma di gratitudine verso il governo tedesco" per l'assistenza e l'ospitalita' ricevute.

La famiglia, che ora vive a Monchengladbach, ha ricevuto una lettera dall'Ufficio federale per le Migrazioni che l'ha informata che "la domanda di asilo e' stata respinta". Tuttavia alla coppia e all'altra loro figla di 11 anni è stata concessa la protezione sussidiaria (prevista quando, pur senza avere diritto all'asilo, vi sia un pericolo per la propria incolumità nel Paese di origine), che prevede un permesso di soggiorno di un anno prorogabile per altri due. Non appena la sitazione in Siria si sarà stabilizzata con l'eliminazione delle ultime sacche di terroristi a Raqqa  e Aleppo, verranno estradati.

Redazione Milano


LA GERMANIA S'E' STUFATA, PUGNO DI FERRO COI MIGRANTI: 10 ANNI DI GALERA PER FURTO, CONTROLLI ED ESPULSIONI DI MASSA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA GRAZIE AL BREXIT

IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA
Continua

 
ELEZIONI IN OLANDA, SONDAGGIO BOMBA: IN TESTA IL PARTITO DELLA LIBERTA' DI WILDERS CHE VUOLE L'USCITA DALLA UE

ELEZIONI IN OLANDA, SONDAGGIO BOMBA: IN TESTA IL PARTITO DELLA LIBERTA' DI WILDERS CHE VUOLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua
Precedenti »