Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

L'AUSTRIA PREPARA PERFINO IN ALTA MONTAGNA LUNGO IL CONFINE ITALIANO CENTRI DI ESPULSIONE DI AFRICANI (L'ALLARME SALE)

martedì 25 ottobre 2016

LONDRA - Mentre in Italia aumenta di giorno in giorno il numero di immigrati africani che sbarcano sulle nostre coste, la totalità dei quali dev'essere risepdito in Africa perchè non ha alcun diritto d'asilo in Italia e tanto meno in Europa, viceversa in Austria le autorita' non si fanno trovare impreparate tant'è che a Passo Monte Croce Carnico, in territorio austriaco, spuntano i centri di identificazione, prima accoglienza e assistenza - nell'ipotesi ve ne fossero - dei profughi.

Entreranno in funzione solo nel caso in cui i flussi migratori dovessero intensificarsi dall’Italia, un’ipotesi che la polizia austriaca prende seriamente in considerazione. "Attualmente - spiega Rainer Dionisio, portavoce della polizia carinziana - non ci sono controlli fissi al confine con l’Italia. Continueranno ad esserci controlli nell’ambito delle cosiddette Agm (Ausgleichmassnahmen “misure di compensazione”) così come già avveniva in passato. Si tratta di accertamenti da parte della polizia all’interno del territorio austriaco o anche in prossimità del confine con periodicità non regolare".

"La polizia carinziana, però, è preparata - continua il portavoce - anche per l’eventualità che giungano disposizioni di controlli permanenti ai valichi. In questo momento non vi sono disposizioni al riguardo, né alcuna data effettiva per la loro applicazione. Una possibile vigilanza al confine dipenderà dai fenomeni migratori, per i quali attualmente non se ne vede la necessità. L'Italia ora impedisce ai migranti di entrare illegalmente in Austria, a differenza dell'anno scorso. Prendiamo tuttavia in considerazione la possibilità che la situazione possa rapidamente modificarsi". Ovviamente, in peggio.

I container per l'identificazione dei clandestini fermati in territorio austriaco sono apparsi lunedì scorso. Un’ipotesi che sembrava già concreta a giugno quando la rotta balcanica era sotto pressione. Poi più nulla fino a pochi giorni fa, quando alcuni operai hanno messo piede al confine, tra lo stupore dei residenti. La neve ha ritardato i lavori che si concluderanno nel fine settimana.

Del caso il sindaco Massimo Mentil, primo cittadino di Paluzza, a ridosso della frontiera con l'Austria, in Friuli Venezia Giulia, non era informato. Lo ha saputo ieri mattina e si è subito messo in contatto con il primo cittadino del comune di Mauthen che ha confermato che quei due container ospiteranno i richiedenti asilo in transito per la loro identificazione, registrazione, ristoro e assistenza sanitaria e trasferimento in centri di prima accoglienza o addirittura per respingerli direttamente alla frontiera se sarà raggiunga la soglia massima fissata per quest’anno per l’Austria, che è di 37.500 persone.

"Questa via è poco trafficata e difficilmente sarà frequentata dai richiedenti asilo dice Mentil. Capiamo che l’Austria abbia voglia di tutelare il proprio territorio ma mi meraviglio che nessuno ci abbia avvisato. I confini non sono più geografici ma psicologici. E se questo è il modo di fare, allora va a cadere il significato di Stati Uniti di Europa. Cercheremo di capire nei prossimi giorni se gli austriaci avranno serie intenzioni. Non prevediamo però che ci saranno almeno nel breve termine grandi cambiamenti".

Certo nessuno puo' biasimare gli austriaci per il fatto che vogliano controllare le frontiere specie se il governo italiano sta di fatto favorendo un'invasione di massa da parte di immigrati provenienti dal terzo mondo che oltre a costare ingenti somme di denaro favoriscono anche la proliferazione di reati molto gravi.

Anche questa volta i mezzi di informazione (a parte la lodevole eccezione de Il Messaggero Veneto) hanno censurato questa notizia perche' si vuole tenere il popolo ignorante.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo deciso di riportare questa storia perche' vogliamo che gli italiani dicano basta a questa politica folle del governo Renzi che costa alle esangui casse dello Stato italiano oltre 4 miliardi di euro l'anno per mantenere vitto e alloggio più alcuni costosi benefit oltre 300.000 africani arrivati in Italia dall'estate del 2015 ad oggi, e rimasti tutti nel Paese, dato che tutte le frontiere con l'Europa, perfino uno sperduto valico in alta montagna come quello di Monte Croce Carnico, sono presidiati dalle forze di polizia e addirittura in alcuni casi dall'esercito, dei stati confinanti con l'Italia. 

L'Europa ha isolato l'Italia, che effettivamente per colpa del governo Renzi è diventata la Libia d'Europa.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


L'AUSTRIA PREPARA PERFINO IN ALTA MONTAGNA LUNGO IL CONFINE ITALIANO CENTRI DI ESPULSIONE DI AFRICANI (L'ALLARME SALE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AFRICANI   AUSTRIA   CARINZIA   CENTRI   ESPULSIONE   INVASIONE   CLANDESTINI   ITALIA   RENZI   GOVERNO   VIENNA   SINDACO   POLIZIA   MESSAGGERO   VENETO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL REFERENDUM S'AVVICINA NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO SULLE BANCHE ITALIANE, TRA SUICIDI SOSPETTI E VORAGINI NEI CONTI

IL REFERENDUM S'AVVICINA NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO SULLE BANCHE ITALIANE, TRA SUICIDI SOSPETTI E
Continua

 
LE FIGARO: ''IL VILLAGGIO DI GORINO SI E' RIBELLATO ERIGENDO BARRICATE CONTRO L'ARRIVO DI MIGRANTI AFRICANE E HA VINTO''

LE FIGARO: ''IL VILLAGGIO DI GORINO SI E' RIBELLATO ERIGENDO BARRICATE CONTRO L'ARRIVO DI MIGRANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »