Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

ALTA TENSIONE RUSSIA - FRANCIA: SGARBO DI HOLLANDE A PUTIN, CHE PER TUTTA RISPOSTA ANNULLA LA VISITA A PARIGI

martedì 11 ottobre 2016

MOSCA - Le tensioni diplomatiche fra Parigi e Mosca legate alla guerra in Siria hanno raggiunto oggi il loro apice con la cancellazione da parte di Vladimir Putin di una visita prevista da lunga data a Parigi per le "condizioni" poste dalla Francia e segnatamente da Hollande.

Dopo giorni di esitazioni, tipiche del comportamento incerto e discutibile di Hollande già emerso in molte altre occasioni in passato, questa mattina l'Eliseo ha fatto sapere che una riunione di lavoro con il presidente russo era possibile sulla Siria ad esclusione di qualsiasi altro evento per il presidente della Repubblica". Concretamente, eliminando il programma viceversa concordato da mesi.

Dopo questo invito a metà che ha cancellato le ragioni principali della visita in Francia, Putin ha deciso "di annullarla". Il viaggio di Putin in Francia era organizzato per l'inaugurazione di una grande cattedrale ortodossa a Parigi, pur restando "disposto a visitare Parigi quando il presidente Hollande si sentisse pronto" a incontrarlo, secondo il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.

Nello stesso momento, il presidente francese si dichiarava "disposto in ogni momento ad incontrarlo" per far avanzare la pace a margine di una riunione del Consiglio d'Europa, ma non a Parigi nei prossimi giorni. "Con la Russia, il dialogo è necessario ma deve essere fermo e franco", aggiungeva il capo dell'Eliseo davanti all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, sottolineando che Parigi e Mosca hanno "forti divergenze" sulla Siria.

Divergenze che si sono materializzate quando la Russia ha opposto il suo veto sabato sera all'Onu ad una bozza di risoluzione francese che prevede la cessazione dei bombardamenti su Aleppo, e presenta un testo diverso, do fatto permettendo ai terroristi islamici presenti ad Aleppo di riorganizzarsi, mentre ora sono a un passo dalla disfatta.

La risoluzione voluta e presentata dal governo socialista francese, infatti, chiede la fine dei raid dell'esercito e dell'aviazione siriane e dell'alleato russo sulla seconda città della Siria, dove in alcune aree ancora non liberate si annidano formazioni terroristiche alleate dell'Isis. La controproposta russa reclama la cessazione delle ostilità ma senza menzionare questi bombardamenti, che hanno fatto un centinaio di morti dall'inizio dell'offensiva contro Aleppo il 22 settembre.

Il Cremlino alla fine ha rifiutato la proposta di Parigi di una riunione di lavoro e la visita di Putin è stata annullata. Ieri mattina, il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov citato dalla Tass assicurava ancora che i preparativi erano in corso. Ma oggi la situazione è evoluta verso il no di Putin al viaggio in Francia, date queste condizioni.

Putin tuttavia non esclude per contro di recarsi a Berlino il 19 ottobre sera ad una riunione dedicata alla crisi ucraina come lo ha detto ieri sera uno dei suoi collaboratori, Iuri Ushakov citato dall'Agenzia Tass da Istanbul, a margine di una visita di Stato.

E' la cancelliera tedesca Angela Merkel, in questo caso, che ha proposto questo rendez-vous nel formato "Normandia" - gruppo che annovera Germania, Francia, Russia e Ucraina. Le recenti tensioni fra Parigi e Mosca rischiano anche di complicare la situazione, e la mossa della Merkel isola non la Russia, ma la Francia di Hollande, in questo caso.

Prevista da lunga data, questa visita a Parigi di Putin doveva permettergli di inaugurare un prestigioso "centro spirituale e culturale ortodosso russo", che ospita una cattedrale ortodossa nel cuore di Parigi. Il presidente Hollande doveva inaugurare anche lui con Putin una esposizione organizzata dalla Fondation Vuitton sulla collezione del mecenate russo Sergey Chtuchkine nazionalizzato dopo la rivoluzione del 1917. Ma alla fine Hollande ha fatto la mossa sbagliata e tutto si è inceppato.

Redazione Milano


ALTA TENSIONE RUSSIA - FRANCIA: SGARBO DI HOLLANDE A PUTIN, CHE PER TUTTA RISPOSTA ANNULLA LA VISITA A PARIGI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PUTIN   SIRIA   FRANCIA   PARIGI   RUSSIA   ESERCITO   DIPLOMATICO   SGARBO   ONU   ISIS   BOMBARDAMENTI   ALEPPO   MERKEL   NORMANDIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la
Continua
 
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRESENTATO UFFICIALMENTE IN FINLANDIA IL PROGETTO CONCRETO PER USCIRE DALL'EURO: COME FARE E CON QUALI CONSEGUENZE

PRESENTATO UFFICIALMENTE IN FINLANDIA IL PROGETTO CONCRETO PER USCIRE DALL'EURO: COME FARE E CON
Continua

 
MICIDIALE ACCUSA DEL WALL STREET JOURNAL ALLA CLINTON: ''ECCO PERCHE' NON E' ONESTA E DEGNA DI FIDUCIA'' (MAIL SEGRETE)

MICIDIALE ACCUSA DEL WALL STREET JOURNAL ALLA CLINTON: ''ECCO PERCHE' NON E' ONESTA E DEGNA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BORSA DI MILANO IN PROFONDO ROSSO: -6% MALISSIMO WALL STREET -3,2%

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari peggiora ancora e tocca un ribasso del 6% mentre
Continua

SETTIMA VITTIMA CON CORONAVIRUS: OTTANTENNE COLPITO DA INFARTO

24 febbraio - MILANO - E' morto all'ospedale Sacco di Milano un ottantenne di
Continua

FRIULI VENEZIA GIULIA: MIGRANTI IRREGOLARI SARANNO MESSI IN

24 febbraio - ''I migranti irregolari che venissero rintracciati sul territorio del
Continua

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua

VIROLOGO PALU': ORMAI E' TARDI SERVIVANO CONTROLLI RIGIDI

24 febbraio - ''E' un virus altamente contagioso. E' inutile che cerchiamo il paziente
Continua

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua
Precedenti »