Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

WALL STREET JOURNAL: ''L'AGENZIA ONU UNHCR ABBANDONA I PROFUGHI CRISTIANI IN MEDIO ORIENTE E LIBIA. SALVA SOLO MUSULMANI''

venerdì 7 ottobre 2016

NEW YORK - Dalle pagine del "Wall Street Journal", la direttrice dello Hudson Institute's Center for Religious Freedom, Nina Shea, rivolge un duro atto d'accusa a Washington e ad Antonio Guterres, gia' direttore dell'agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr) e prossimo alla nomina a segretario generale delle Nazioni Unite.

Guterres ha affermato lo scorso dicembre che i rifugiati cristiani scampati alle brutalita' dell'Isis in Iraq e in Siria, vittime dei conflitti in quei due paesi e spesso delle violenze dei loro connazionali di religione musulmana, non dovrebbero essere trasferiti in Occidente.

Eppure, sottolinea Shea, appena sei mesi fa il segretario di Stato Usa, John Kerry, ha formalmente accusato l'Isis di "genocidio" contro i cristiani, gli Yazidi e altri gruppi e minoranze religiose nelle aree sotto il controllo del sedicente Califfato.

"Per quale ragione - si chiede Shea e con lei il Wall Street Journal che dà grande rilievo in prima pagina a questo intervento - l'amministrazione Obama ha affidato la sopravvivenza di queste persone e i preziosi aiuti statunitensi a una agenzia delle Nazioni Unite (l'Alto commissariato per i rifugiati Unhcr -ndr), che come la sua organizzazione madre non ha mai ammesso l'esistenza di questo genocidio?".

Il dipartimento di Stato Usa afferma di essere impegnato a sostenere le  minoranze fuggite da Siria e Iraq, assieme agli altri profughi da quei paesi, proprio per tramite delle Nazioni Unite. Dal 2012 ad oggi gli Stati Uniti hanno destinato al sostegno umanitario per i siriani 5,6 miliardi di dollari, tutti gestiti dall'Onu.

Eppure, accusa l'autrice dell'editoriale, "l'Unhcr marginalizza i cristiani e gli altri obiettivi della campagna di sterminio dell'Isis in due programmi critici da cui vengono sistematicamente esclusi: l'edilizia abitativa per i rifugiati nella regione e il ricollocamento all'estero dei rifugiati siriani".

Anche negli Usa, l'estensione del programma di accoglienza dei rifugiati siriani del presidente Barack Obama "sconta una costante sotto-rappresentanza dei sopravvissuti al genocidio in Siria": i dati del dipartimento di Stato dimostrano che "dei 12.587 rifugiati siriani ammessi negli Usa lo scorso anno fiscale, appena 68 erano cristiani, e solo 24 membri della comunita' Yazidi".

Cio' significa che "appena lo 0,5 per cento dei rifugiati siriani accolti negli Usa sono cristiani, nonostante costoro abbiano costituito a lungo il 10 per cento della popolazione siriana".

E' un'ccusa durissima e documentata che svela un vero e proprio orrore: il disinteresse dell'amminisrazione Obama e del Partito Democratico per l'olocausto di cristiani in Medio Oriente, disinteresse che si allarga all'Onu e perfino alla Chiesa cattolica.

Posto di fronte alla questione il mese scorso, durante un'audizione al Senato federale, il vice assistente del segretario di Stato Usa, Simon Henshaw, ha affermato che solo l'1 per cento dei rifugiati siriani registrati sono cristiani: un dato che "non e' in alcun modo compatibile con quanto denunciato lo scorso agosto dal Patriarca cattolico siriano Younan, secondo cui mezzo milione di cristiani siriani - circa la meta' del totale - sono fuggiti dal paese".

Sono stati tutti massacrati? Oppure non vengono considerati "profughi" proprio perchè sono cristiani?  E quindi abbandonati al loro destino di sofferenze e morte? Solo queste, sono le possibilità. 

"Il dipartimento di Stato americano specula che i cristiani non vogliano essere trasferiti all'estero, e per questo non si registrino alle liste per i ricollocamenti - scrive il Wall Street Journal". Secondo Shea, pero', "gli indizi portano tutti all'Unhcr: un rapporto sui rifugiati cristiani in Libano curato lo scorso gennaio dal Catholic News Service denuncia infatti una vera e propria discriminazione da parte dell'agenzia Onu Unhcr ai danni dei cristiani, che vengono ignorati dai funzionari dell'agenzia dopo le interviste iniziali. E abbandonati al loro tragico destino. Vengono preferiti i musulmani, sempre".

Interrogato personalmente da Shea lo scorso dicembre, durante una conferenza stampa a Washington, Antonio Guterres ha replicato con affermazioni "scioccanti ma illuminanti": i cristiani siriani, ha affermato, non dovrebbero essere trasferiti in Occidente perche' sono parte del "dna del Medio Oriente". Affermazioni, accusa l'autrice dell'editoriale, "che suonano come l'articolazione di una politica discriminatoria dalle finalita' politiche". Quelle dalla pulizia etnica dei cristiani dal Medio Oriente. 

Redazione Milano.


WALL STREET JOURNAL: ''L'AGENZIA ONU UNHCR ABBANDONA I PROFUGHI CRISTIANI IN MEDIO ORIENTE E LIBIA. SALVA SOLO MUSULMANI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ONU   WALL   STREET   JOURNAL   PROFUGHI   CRISTIANI   MUSULMANI   MEDIO   ORIENTE   GUTERRES   GENOCIDIO   USA   UE   EUROPA   OBAMA   DEMOCRATICI   CHIESA   NEW   YORK   PULIZIA   ETNICA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
FINANCIAL TIMES: MONDO SI RIVOLTA CONTRO LA CINA E IL REGIME TENTA DI CORROMPERE SENATORE AMERICANO PER AVERE ''ELOGI''

FINANCIAL TIMES: MONDO SI RIVOLTA CONTRO LA CINA E IL REGIME TENTA DI CORROMPERE SENATORE AMERICANO

lunedì 20 aprile 2020
La sperimentata cautela del soft power cinese in Occidente, abbandonata dal regime comunista cinese da qualche tempo in favore di una diplomazia piu' aggressiva, ha fatto posto con la crisi del
Continua
 
STATI UNITI: ''FAREMO TUTTO QUANTO E' NECESSARIO PER CONSENTIRE ALL'ECONOMIA ITALIANA DI RIPRENDERSI A FINE EPIDEMIA''

STATI UNITI: ''FAREMO TUTTO QUANTO E' NECESSARIO PER CONSENTIRE ALL'ECONOMIA ITALIANA DI

giovedì 9 aprile 2020
Gli Stati Uniti si candidano a guidare "una coalizione globale" nella lotta contro il Covid-19. "Siamo pronti a collaborare con tutti i Paesi, compresa la Cina. Anche se Pechino deve garantire
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' HA FATTO DISINFORMAZIONE SUL CORONAVIRUS. VA RIFORMATO''

WALL STREET JOURNAL: ''L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' HA FATTO DISINFORMAZIONE SUL

lunedì 6 aprile 2020
"La pandemia di coronavirus offrirà molte lezioni su cosa fare meglio per salvare più vite e fare meno danni economici la prossima volta. Ma una cosa è già certa: per far
Continua
 
MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RIVOLTA A CALAIS, COMUNE CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS: NON VOGLIAMO UN ALTRO MURO, VOGLIAMO CHE CACCIATE I MIGRANTI!

RIVOLTA A CALAIS, COMUNE CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS: NON VOGLIAMO UN ALTRO MURO, VOGLIAMO CHE
Continua

 
FRANCIA INCHIODATA: CADE IL PIL NEL 2016 E 2017 ''NERO'' TRA EFFETTO BREXIT PRESIDENZIALI USA CRISI DELL'EURO E DELLA UE

FRANCIA INCHIODATA: CADE IL PIL NEL 2016 E 2017 ''NERO'' TRA EFFETTO BREXIT PRESIDENZIALI USA CRISI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »