Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

DOMENICA SI VOTA IL REFERENDUM IN UNGHERIA CONTRO LA UE E LA SUA FOLLE POLITICA MIGRATORIA: IL NO A BRUXELLES TRIONFERA'

venerdì 30 settembre 2016

BUDAPEST - "Volete consentire all'Ue di decidere sulla ricollocazione obbligatoria in Ungheria di cittadini non ungheresi senza il consenso del parlamento?". E' questo il quesito che i votanti si troveranno sulle schede elettorali quando domenica i seggi apriranno per il referendum con cui l'Ungheria del premier conservatore e nazionalista Viktor Orban vuole affossare il piano di ripartizione dei migranti richiedenti asilo tra i paesi Ue tramite un sistema comune di quote, come la Commissione europea vorrebbe imporre d'imperio a tutti gli stati aderenti alla Ue.

Nei giorni scorsi Orban ha proposto di espellere i migranti in attesa di una decisione sulla loro richiesta di asilo "in una grande isola o in una zona lungo la costa dell'Africa settentrionale" come per altro fa l'Australia. L'Ungheria fa parte di un gruppo di paesi est europei accomunati nel rifiuto del progetto sulle quote.

Il primo piano di redistribuzione deciso da Bruxelles prevedeva la sistemazione di 160mila migranti arrivati illegalmente in Grecia e Italia in massima parte e con il silenzioso placet dei rispettivi governi di sinistra, 2300 delle quali in Ungheria. Budapest non ha mai tradotto in pratica il compito richiestole e il premier Orban ha fatto ricorrere l'Ungheria alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea per contestare la decisione.

Un altro passo compiuto dall'Ungheria in uno dei momenti più drammatici dell'invasione dell'Europa da parte di orde immani di africani e mediorientali - era l'estate del 2015 - è consistito nell'edificare un muro anti-migranti lungo 164 chilometri alla frontiera con la Serbia per impedire ogni ingresso. Per spiegarne la giustezza, il governo ungherese ha citato l'esempio delle barriere esistenti nelle enclavi spagnole di Ceuta e Melilla. Barriere, appunto, di filo spinato e reticolati anti invasione.

Budapest ha quindi annunciato che non avrebbe più rispettato le regole sulle richieste di asilo nell'Unione Europea, quelle della Convenzione di Dublino, e quindi che non avrebbe più riaccolto i migranti entrati illegalmente nella Ue attraverso il territorio ungherese e quindi usciti dal paese. Ultima tappa, quella del referendum di domenica prossima, che dovrebbe dare l'ultimo colpo di piccone al tentativo di imposizione da parte della Commissione Ue di legalizzare l'invasione addirittura obbligando gli stati ad accettarla, pena sanzioni.

L'unico partito ungherese a fare apertamente campagna a favore del 'sì' a Bruxelles è quello liberale, che però ha un solo deputato in parlamento e un modestissimo seguito elettorale. Per il 'no' si battono invece il governo di destra (Fidesz-KDNP) e il partito di estrema destra Jobbik. A sinistra, socialisti e coalizione democratica, i partiti di sinistra, esortano a boicottare il voto, sperando che l'assenza di quorum ne infici in risultato. 

In caso di vittoria - molto probabile - del no (unico dubbio è la percentuale di votanti ma l'affluenza dovrebbe superare ampiamente il 50% degli aventi diritto), Orban ne farà chiaramente uno strumento per far leva sull'Unione Europea, anche se il diritto europeo prevale sulla consultazione e in caso di violazione palese delle norme comuni il rischio che il paese corre è quello di andare incontro a sanzioni pecuniarie. Ma non va scordato che l'Ungheria, con la Polonia, la Slovacchia e la Repubblica Ceca, forma il Gruppo di Visegrad che si oppone nettamente alla Ue sui migranti e non solo. Quindi, se la Commissione dovesse stabilire una "multa" ounitiva per 'Ungheria, sa già che darebbe il là alla rivolta contro la Ue dell'intero Gruppo di Visegrad.

Se è vera l'ipotesi formulata da alcuni, secondo cui il referendum è stato voluto dal governo Orban soprattutto ad uso interno, come mezzo per accontentare l'elettorato di estrema destra anche in vista delle elezioni generali del 2018, non mancherà però di avere ripercussioni a livello europeo: i risultati del voto potranno essere sfruttati politicamente da tutti i partiti anti-migranti alla vigilia di due importanti appuntamenti elettorali per l'Europa: le presidenziali francesi e le elezioni politiche tedesche, entrambi fissati per il 2017. Per non dire delle presidenziali in Austria, fissate invece per il 4 di dicembre, con la possibilità estremamente concreta che a vincere sia Norbert Hofer, della nuova destra austriaca del Partito della Libertà. E l'Ungheria, dall'Austria, è a due passi...

Redazione Milano


DOMENICA SI VOTA IL REFERENDUM IN UNGHERIA CONTRO LA UE E LA SUA FOLLE POLITICA MIGRATORIA: IL NO A BRUXELLES TRIONFERA'




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COMMISSIONE UE PERMETTERA' ADDITIVI CANCEROGENI MA 140.000 IN EUROPA HANNO FIRMATO PETIZIONE CONTRO (SILENZIO IN ITALIA)

COMMISSIONE UE PERMETTERA' ADDITIVI CANCEROGENI MA 140.000 IN EUROPA HANNO FIRMATO PETIZIONE CONTRO
Continua

 
PETIZIONE DI 100 CUOCHI FRANCESI CONTRO LA NASCITA DEL MOSTRO MONSANTO-BAYER: IMPORRA' CIBO OGM TOSSICO A TUTTO IL MONDO

PETIZIONE DI 100 CUOCHI FRANCESI CONTRO LA NASCITA DEL MOSTRO MONSANTO-BAYER: IMPORRA' CIBO OGM
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »