Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

MPS PER NON FALLIRE HA DISPERATO BISOGNO DI MILIARDI CASH E L'ITALIA NE HA DATI 50 AL FONDO ''SALVA STATI'': LI RIPRENDA!

giovedì 8 settembre 2016

Mentre i vari esperti “qualificati” sono costretti ogni giorno che passa a rimangiarsi le catastrofistiche previsioni sulla Brexit, con il Regno Unito che continua a segnare risultati positivi in campo economico, Goldman Sachs si lancia in una nuova previsione degna del Mago Otelma: se in Italia dovesse vincere il “NO” al referendum costituzionale, l’aumento di capitale per salvare il Monte dei Paschi di Siena fallirebbe trascinando nell’abisso l’intero sistema bancario. Già che c’erano potevano anche aggiungere l’invasione delle cavallette e la morte dei primogeniti maschi in tutte le famiglie italiane.

Francamente ci auguriamo che nessuno si lasci più abbindolare da questi stregoni con l’imbuto in testa che riescono a dire tutto ed il contrario di tutto, anche se deve far riflettere sul livello di arroganza raggiunto dai poteri finanziari divenuti ormai insofferenti a qualsiasi forma di democrazia (non a caso la “deforma” costituzionale messa a punto dal ministro Boschi, “casualmente” figlia di un banchiere coinvolto nel crack di Banca Etruria va proprio nella direzione di comprimere la democrazia italiana) non solo nel nostro paese, ma a livello mondiale.

MPS, con molta probabilità, vedrà fallire il proprio aumento di capitale, ma non perché il popolo voterà “NO” al referendum costituzionale. La verità è amara: si tratta di una banca “marcia” che allo stato attuale non ha alcuna prospettiva futura.

Non è un caso che, per cercare di far andare in porto l’aumento di capitale, venga proposta la conversione in azioni delle obbligazioni subordinate: un chiaro segnale che di gente disposta a mettere mano al portafogli per far sopravvivere la banca di Rocca Salimbeni in giro per l'Italia - e per il mondo - non ce n’è. Pensate che al Forum Ambrosetti, l’incontro che raggruppa la supposta èlite politica ed economica di questo sgangherato Paese, solo il 35% degli intervistati alla domanda “Lei sottoscriverebbe l’aumento di capitale di MPS?” ha risposto “Sì”.

E se non intende farlo chi gli euro li ha, dovrebbe farlo la casalinga o il pensionato che hanno messo i loro risparmi in obbligazioni, magari convinti da qualche direttore di filiale col pelo sullo stomaco di aver fatto un investimento “sicuro”?

D'altra parte, il problema MPS non ha soluzione per i seguenti motivi: enorme mole di crediti marci non più rimborsabili, enorme sovrabbondanza di filiali in Italia rispetto i depositi e quindi numero estremamente elevato di impiegati, scarsissima redditività della banca nel suo complesso, enorme quantità di capitali congelati in titoli di stato italiani, e ancorati dentro operazioni di derivati assolutamente folli messe in atto dalla precedente gestione Mussari. 

Se la clientela attuale decidesse di liquidare - non si dice tanto - il 20% dei depositi, sarebbe la catastrofe. Mentre l'aumento di capitale - preteso dalla Bce - nella sostanza finirebbe con l'essere bruciato in pochissimo tempo e non risolverebbe affatto la fame di contanti che ha la banca sia per tornare ad avere quel minimo di cash che servirebbe a "garantire" i conti correnti, sia e soprattutto per coprire le perdite miliardarie (in euro) dei crediti finiti a carta straccia.

In questo clima è evidente che a Goldman Sachs piace vincere facile sul fallimento dell’aumento di capitale. Il problema è che il bail in di MPS rappresenterebbe anche il fallimento economico oltrechè politico del PD e del suo leader Renzi, e pur di scongiurarlo il governo starebbe pure valutando di chiedere l’intervento del fondo salva stati, ovvero far arrivare la troika criminale ue-bce-fmi in Italia, per attuare quelle “amorevoli cure” che hanno devastato e massacrato il popolo greco.

Più che chiedere l’intervento del fondo salva stati, sarebbe sufficiente chiedere la restituzione di quanto versato a suo tempo dall’italico stivale sotto il governo Monti al fondo medesimo: oltre 50 miliardi di euro che sono finiti nelle tasche dei banchieri nordici tramite il salvataggio delle banche greche e spagnole.

L’autunno che si avvicina è tutt’altro che sereno e potrebbe vedere la fine di quel poco di democrazia che rimane in questo paese. Per questo motivo è fondamentale votare “NO” al referendum e chiedere conto a chi ha (mal)gestito MPS in questi anni del disastro compiuto. Ne va del futuro di tutti gli italiani.

Luca Campolongo

 

Fonti

http://www.milanofinanza.it/news/goldman-sachs-il-salvataggio-di-mps-dipende-dal-referendum-201609071231572994

http://formiche.net/2016/09/05/mps-cosa-si-mormora-cernobbio-sul-piano-del-monte-dei-paschi-di-siena/

http://www.lastampa.it/2016/09/05/economia/ricorso-al-fondo-salvastati-ue-prende-forma-il-piano-b-per-mps-Sl0MWuosTAZPZschjcVkyN/pagina.html

 

 

 


MPS PER NON FALLIRE HA DISPERATO BISOGNO DI MILIARDI CASH E L'ITALIA NE HA DATI 50 AL FONDO ''SALVA STATI'': LI RIPRENDA!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU' (IN LITUANIA IL 51%)

SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU'

lunedì 9 dicembre 2019
LONDRA - Ogni anno l'Unione Europea fa un sondaggio per vedere quanto e' popolare la moneta unica e quest'anno il risultato e' piuttosto sorprendente. A prima vista le 17mila e 500 persone
Continua
 
EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO MALE COCA COLA FA BENE

EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO

giovedì 5 dicembre 2019
La Coca-Cola avrebbe effetti devastanti sul nostro organismo, a dirlo è l’ex farmacista inglese Niraj Naik sul suo blog. “Dopo aver visto così tante persone che soffrono di
Continua
ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL SUPERSTATO UE ''NON SERVE''

ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL

lunedì 2 dicembre 2019
LONDRA - "La decisione della Gran Bretagna di rimanere fuori dall'euro e' la miglior decisione che il governo britannico potesse prendere". Effettivamente sono un folle potrebbe pensarla
Continua
 
FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE PRINCIPALI CITTA' CON TRATTORI

FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE

mercoledì 27 novembre 2019
PARIGI - Macron travolto dai trattori, oggi a Parigi. In senso metaforico, per ora.  Trattori sulla Periferique e sugli Champs Elysees. Oltre 1000 macchine agricole, secondo i dati del ministero
Continua
CORTE DEI CONTI UE BOCCIA IL BILANCIO DELL'AGENZIA UE PER ''LO SVILUPPO DEL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE MIGRANTI NELLA UE''

CORTE DEI CONTI UE BOCCIA IL BILANCIO DELL'AGENZIA UE PER ''LO SVILUPPO DEL SISTEMA DI

lunedì 25 novembre 2019
LONDRA - E' abbastanza risaputo che l'Unione Europea spreca i soldi che estorce ai contribuenti e non deve sorprendere se si scopre che molte delle sue agenzie sono gestite in modo poco
Continua
 
IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I CONTI CATASTROFICI

IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I

giovedì 21 novembre 2019
Due pesi e due misure con l'Italia, a seconda di chi c'è al governo. A scriverlo non è la stampa "sovranista" ma un quotidiano autorevole e ferreo conservatore tedesco.  "Nei
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI: PRONTA RAPINA DI STATO

AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI:
Continua

 
MPS VICINISSIMA AL DEFAULT. ''SALVATAGGIO'' DA PARTE DI UN FONDO SOVRANO ARABO? SOLO VOCI. (VIA DA EURO-UE O E' LA FINE)

MPS VICINISSIMA AL DEFAULT. ''SALVATAGGIO'' DA PARTE DI UN FONDO SOVRANO ARABO? SOLO VOCI. (VIA DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua
Precedenti »