Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

LA BAVIERA OFFRE ALL'AUSTRIA AIUTO CONTRO I MIGRANTI: PRONTA AD INVIARE CENTINAIA DI POLIZIOTTI AI CONFINI CON L'ITALIA

lunedì 16 maggio 2016

BERLINO - La crisi dell'accordo europeo con la Turchia sul contenimento dei flussi migratori - che ormai è finito su un binario morto - mette sotto attacco la cancelliera tedesca Angela Merkel, accusata di piegarsi a qualunque ricatto giunga da Ankara.

Il partito Socialdemocratico tedesco ritiene che la Cancelliera sia la diretta responsabile del rispetto dell'accordo da parte della Turchia, così pure del suo fallimento, ma la posizione deii'Spd è poco rilevante, tenendo conto del tracollo dei consensi che accusa questo partito, che ha perso la metà dei suoi voti in meno du due anni.

Secondo - invece - l'autorevole segretario della Csu, la consorella bavarese della Cdu, il patto stretto con il governo autoritario turco non ha fatto che rafforzare il partito euroscettico tedesco Alternativa per la Germania.  Il 23 maggio prossimo la Merkel si recherà ad Istanbul, dove terrà un discorso in occasione del primo vertice mondiale umanitario delle Nazioni Unite. Ancora non si sa se la Cancelliera tedesca incontrerà il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. L'accordo tra Ue e Turchia prevede tra le altre cose che quest'ultima si faccia carico dei migranti gia' sbarcati in Grecia: per ogni siriano riportato in Turchia, un altro siriano potrà entrare legalmente nell'Unione Europea. Ma questo accordo in realtà non serve a niente, oltre a regalare 6 miliardi di euro al rais Erdogan, che viola ogni regola di democrazia in Turchia.

Infatti, secondo il governatore bavarese Horst Seehofer, l'accordo sui profughi stretto con Ankara non ha avuto alcun effetto sul calo dei flussi migratori: "Arrivano meno richiedenti asilo unicamente perche' la rotta balcanica dalla Macedonia e dall'Austria e' stata chiusa", ha dichiarato di recente Seehofer, il quale ha proposto proprio ieri al governo austriaco il suo sostegno nel controllo delle frontiere nel caso in cui i flussi migratori dall'Italia dovessero aumentare.

Al quotidiano tedesco Die Welt il leader bavarese Seehofer ha affermato di ritenere "giusta" la chiusura del Brennero e ha aggiunto: "Se il governo di Vienna lo vuole, sosterremo l'Austria anche con la polizia".

Vienna ha innescato un acceso scontro con l'Italia decidendo di estendere i controlli di frontiera straordinari anche al Brennero, dove ha ipotizzato di creare una barriera. Venerdi' il ministro degli Interni austriaco Wolfgang Sobotka ha comunicato tuttavia che negli ultimi tempi il numero dei migranti che tentano di entrare in Austria attraverso il Brennero e' sceso ormai a zero. Per questo, in accordo con l'Italia, "non ci sara' alcun controlli sul Brennero fino a nuova comunicazione".

Il ministro dell'Interno austriaco ha precisato che che "se l'Italia impedirà l'arrivo di migranti in Austria, andrà tutto bene, se non accadrà il blocco del Brennero sarà immediato".

La stampa austriaca ha sottolineato con grande favore l'offerta della Baviera di inviare forze di polizia bavaresi ai confini con l'Italia, ritenendo che sia un "problema comune" il pericolo che dall'Italia arrivino in Austria e quindi in Germania quelle decine di migliaia di africani che continuano ad essere trasportati senza interruzioni in Italia dalle coste della Libia, e senza che abbiano alcun diritto di richiedere asilo nell'Unione Europea. 

Redazione Milano.


LA BAVIERA OFFRE ALL'AUSTRIA AIUTO CONTRO I MIGRANTI: PRONTA AD INVIARE CENTINAIA DI POLIZIOTTI AI CONFINI CON L'ITALIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BAVIERA   MERKEL   TURCHIA   MIGRANTI   GERMANIA   AUSTRIA   SEEHOFER   CSU   SPD   CDU   MACEDONIA   BALCANI   MIGRANTI   ITALIA   LIBIA   DIE WELT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la
Continua
 
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRANDE STAMPA TEDESCA PREANNUNCIA LA CACCIATA DELL'ITALIA DALL'EUROZONA: ''POTREBBE ACCADERE GIA' A GIUGNO'' (DIE ZEIT)

LA GRANDE STAMPA TEDESCA PREANNUNCIA LA CACCIATA DELL'ITALIA DALL'EUROZONA: ''POTREBBE ACCADERE
Continua

 
DANIMARCA RIFIUTA LA ''DISTRIBUZIONE'' DI MIGRANTI E PREPARA L'ESPULSIONE IN ITALIA E GERMANIA DI QUELLI ARRIVATI NEL 2015

DANIMARCA RIFIUTA LA ''DISTRIBUZIONE'' DI MIGRANTI E PREPARA L'ESPULSIONE IN ITALIA E GERMANIA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DEI 23 MALATI EMILIA ROMAGNA: 3-4 IN TERAPIA INTENSIVA, LA META' A

25 febbraio - Tra le 23 persone al momento positive al coronavirus in Emilia-Romagna
Continua

UNA SIGNORA MALATA DI CORONAVIRUS SARA' DIMESSA, NON HA SINTOMI.

25 febbraio - PADOVA - L'Azienda ospedaliera di Padova ha deciso la dimissione di una
Continua

CONTE ''PRECISA'' E RITRATTA: MA COME CI SIAMO CAPITI MALE...

25 febbraio - ''Ho assolutamente chiarito: ieri a una precisa domanda ho dato una
Continua

GOVERNATORE TOTI: PRIMO CASO DI CORONAVIRUS IN LIGURIA, DONNA DI 72

25 febbraio - ''Il primo caso di coronavirus in Liguria riguarda una signora di 72
Continua

IL KUWAIT FERMA TUTTI I VOLI PROVENIENTI DALL'ITALIA E DALLA COREA

25 febbraio - In Kuwait, le autorità dell'aviazione civile locale hanno ''bloccato
Continua

FONTANA: SANITA' LOMBARDA E' ECCELLENZA SAPRA' DIMOSTRARLO ANCHE IN

25 febbraio - MILANO - ''Il sistema sanitario lombardo e' un'eccellenza e anche in
Continua

RISCHIO DI PARALISI PER 500 AZIENDE AGRICOLE CON 100.000 TRA MUCCHE

25 febbraio - MILANO - ''Con l'emergenza coronavirus c'e' il rischio paralisi per 500
Continua

NONOSTANTE IL MISERABILE INCAPACE SEDUTO A PALAZZO CHIGI, CE LA

25 febbraio - ''Un grande abbraccio di solidarieta' e tutto il nostro sostegno a
Continua

QUARANTENA PER CHI ARRIVA IN GRAN BRETAGNA DAL NORD ITALIA.

25 febbraio - LONDRA - La Gran Bretagna impone da oggi ''l'auto-isolamento'' per 14
Continua

GALLERA NON LE MANDA A DIRE A CONTE CHE SPARA ALLE SPALLE DI CHI

25 febbraio - MILANO - ''Ormai sta emergendo la totale incapacita' del Governo di
Continua

REGIONE LOMBARDIA COMPRA - DA SOLA - 100.000 TAMPONI PER

25 febbraio - MILANO - ''Oggi arrivano 100 mila tamponi, e ne abbiamo ordinato ancora
Continua

LA BREXIT HA AVUTO UN EFFETTO PEGGIORE DEL CORONAVIRUS SULLA BORSA

24 febbraio - Il crollo di oggi di Piazza Affari, con il Ftse Mib che ha perso il
Continua

LEGA: SUBITO TAX FREE PER FAMIGLIE ED IMPRESE PER ZONE COLPITE DA

24 febbraio - ''L'emergenza Coronavirus sta producendo anche danni alla nostra
Continua

BORSA DI MILANO IN PROFONDO ROSSO: -6% MALISSIMO WALL STREET -3,2%

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari peggiora ancora e tocca un ribasso del 6% mentre
Continua

SETTIMA VITTIMA CON CORONAVIRUS: OTTANTENNE COLPITO DA INFARTO

24 febbraio - MILANO - E' morto all'ospedale Sacco di Milano un ottantenne di
Continua

FRIULI VENEZIA GIULIA: MIGRANTI IRREGOLARI SARANNO MESSI IN

24 febbraio - ''I migranti irregolari che venissero rintracciati sul territorio del
Continua

GOVERNATORE FONTANA: QUANDO SARA' FINITO TUTTO, DIRO' QUEL CHE

24 febbraio - MILANO - ''In questi giorni lasciatemi fuori dalle discussioni
Continua

MORTALITA' CORONAVIRUS FUORI DALLA CINA E' DELLO 0,8%

24 febbraio - ''La disputa tra virologi? I numeri parlano chiaro, non li ho inventati
Continua

GALLERA: 167 CASI IN LOMBARDIA, 16 CRITICI, 80 SENZA ALCUN SINTOMO.

24 febbraio - MILANO - ''Al momento ci sono 167 casi positivi in Lombardia. La
Continua

LA BORSA DI MILANO PRECIPITA: -4,45% ALLE 11.30

24 febbraio - MILANO - Piazza Affari continua in netto calo a meta' mattina, con il
Continua
Precedenti »