Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE, ORA E' IL TERZO PARTITO

venerdì 8 aprile 2016

BERLINO - Il partito euroscettico tedesco "Alternativa per la Germania" (AfD in sigla) torna a crescere nei sondaggi,e molto: secondo il sondaggio pubblicato ieri da "Ard-Deutschlandtrend", se le elezioni politiche si svolgessero domenica prossima, il partito della nuova destra tedesca otterrebbe il 14 per cento nazionale dei voti diventando la terza forza politica del paese.

Il dato rappresenta una crescita di tre punti percentuali rispetto alle rilevazioni del mese scorso e un record di consensi assoluto per la formazione euroscettica. I partiti popolari, invece, perdono consensi: l'Unione di centro-destra ottiene oggi il 34 per cento dei voti (-2 per cento) mentre l'Spd crolla al 21 per cento delle preferenze degli aventi diritto di voto: un calo di due punti percentuali. Il 13 per cento degli elettori tedeschi si dice a sostegno dei Verdi, il 7 per cento della Linke ("La Sinistra" post comunista) il Partito liberale (Fdp) arriva al 7 per cento e riuscirebbe oggi ad entrare in Parlamento.

I partiti socialdemocratici affrontano un periodo a dir poco tremendo in diversi Stati europei, scrive l'editorialista Klaus-Dieter Frankenberger sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" questa mattina. Queste formazioni politiche avvertono il peso dell'evoluzione sociale, dei grandi mutamenti economici cosi' come la delusione e il distacco degli elettori. Il partito Socialdemocratico tedesco, l'Spd, quindi, non e' un caso isolato sottolinea il grande quotidiano tedesco.

E i segnali della perdita del suo status di "partito popolare" sono evidenti e particolarmente significativi: alle ultime elezioni regionali l'Spd ha ottenuto il 12,7 per cento dei voti in Baden-Wuerttemberg e il 10,6 per cento in Sassonia-Anhalt, due risultati da incubo. Secondo l'ultimo sondaggio condotto da Ard-Deutschlandstrend, inoltre, l'Spd ottiene oggi appena il 21 per cento dei consensi a livello nazionale. facendo riferimento ai voti presi dall'Spd 10 anni fa, ha perso il 50% dell'elettorato. 

I motivi di questo distacco degli elettori sono molteplici: la disgregazione dell'ambiente sociale, il clima politico generale esasperato dal disastro dell'immigrazione rispetto la quale l'Spd è accusato d'essere uno dei due responsabili, assieme alla Cdu di Angela Markel,  e il ruolo di partito di minoranza all'interno della grande coalizione. E un aspetto non trascurabile della emorragia di voti dell'Spd è data dal fatto che una certa percentuale è andata a ingrossare il consenso di Alternativa per la Germania, che oggi può tranquillamente affermare d'essere radicato anche tra i ceti popolari, e non solo nella borghesia tedesca euroscettica. 

Redazione Milano.


CLAMOROSO BALZO IN AVANTI DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA: E' SALITA AL 14% NAZIONALE IN UN MESE, ORA E' IL TERZO PARTITO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN BORSA (-50% DA GENNAIO)

DEUTSCHE BANK SOSPETTATA DI AVERE RICICLATO 150 MILIARDI DI DOLLARI DI SOLDI SPORCHI, CROLLA IN

martedì 20 novembre 2018
FRANCOFORTE - Le azioni della Deutsche Bank sono calate bruscamente oggi alla Borsa di Francoforte per i forti timori degli investitori sugli effetti dallo scandalo del riciclaggio di denaro sporco
Continua
 
660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA SANITA' E' DISASTROSA

660.000 INFERMIERI SCENDONO IN PIAZZA IN FRANCIA CONTRO MACRON: DISPREZZA LA NOSTRA PROFESSIONE LA

martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Con lo slogan "infermieri dimenticati", decine di migliaia di infermieri in sciopero protestano nelle principali citta' di Francia, denunciando il "disprezzo" del governo e specialmente di
Continua
SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica
Continua
 
MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide
Continua
IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta
Continua
 
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO STA PER ESPLODERE

BOTTE DA ORBI TRA IL SOCIALISTA SANDERS E LA SIGNORA DI WALL STREET CLINTON, IL PARTITO DEMOCRATICO
Continua

 
AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI ''VOLONTARI'' A DIFESA DEI CONFINI

AUSTRIA MOBILITA L'ESERCITO ALLE FRONTIERE E APRE L'ARRUOLAMENTO A UNA NUOVA MILIZIA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!