Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''ALLO STATO ATTUALE, IL DEFAULT DELLA GRECIA A LUGLIO E' INEVITABILE'' (FINE DEI GIOCHI)

martedì 5 aprile 2016

BERLINO - Distratti dalle tante emergenze immediate, che vanno dal disastro migranti al pericolo mortale del terrorismo islamico in Europa, a cui si aggiungono la deflazione nell'area dell'euro e la stagnazione delle principali economie europee, la "questione default della Grecia" sembra passata in secondo ordine, quando invece è di una terribile attualità, fa sapere il principale quotidiano tedesco, il Frankfurter Allgemeine Zeitung.

"C'e' una cosa che non sorprende nell'affaire Fmi-Wikileaks sulla Grecia: il contenuto delle conversazioni condotte dai membri del Fondo Monetario Internazionale sulla prosecuzione delle trattative fra la Troika e il governo di Atene. Tutte le questioni piu' scottanti - scrive l'editorialista Werner Mussler sul quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung in prima pagina -  sono risapute".

"E' vero, i tre membri politicamente decisivi della Troika - accanto all'Fmi, la Commissione Europea e la Bce - non hanno una posizione negoziale comune nei confronti di Atene - prosegue l'articolo - . La Commissione europea, in particolare, appare disposta a qualunque compromesso. La Ue e' politicamente paralizzata, non solo a causa dell'imminente referendum sulla Brexit in Gran Bretagna, ma anche per lo scontro non ancora composto sulla gestione della crisi dei profughi. Gli Stati della Ue sono ancora divisi sulla posizione da adottare di fronte alla crisi del debito greca. La maggior parte degli Stati, cosi' come il Fondo Monetario Internazionale, vogliono concedere ulteriore credito ad Atene".

Quindi, al "questione default" è risolta? Non proprio.

"Una piccola minoranza guidata dalla Germania, invece, e' contraria. E la prossima estate un'insolvenza dello Stato greco non e' solo possibile, ma inevitabile, a meno che Atene non riceva ingenti aiuti finanziari. Anche su questo punto - scrive Mussler - i rappresentanti dell'Fmi hanno ragione: solo sotto una pressione diretta e cioe' la minaccia dell'insolvenza il governo greco potrebbe dirsi disposto ad attuare le riforme che avrebbe dovuto realizzare gia' nell'autunno del 2015. L'immediata e stridente indignazione del governo greco e' per questo poco credibile: il premier Alexis Tsipras - conclude il Frankfurter Allgemeine Zeitung - confonde cause ed effetti quando accusa l'Fmi di voler ricattare il suo governo con la minaccia dell'insolvenza".

"Ma per Il Fondo Monetario - sono le ultime lapidarie parole dell'articolo - una cosa e' chiara: fino a quando lo Stato greco non fallira', il governo di Atene non muovera' un dito". 

Fine dei giochi.

Redazione Milano


FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''ALLO STATO ATTUALE, IL DEFAULT DELLA GRECIA A LUGLIO E' INEVITABILE'' (FINE DEI GIOCHI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRANKFURTER   ALLGEMEINE   ZEITUNG   GRECIA   DEFAULT   FMI   UE   BCE   INSOLVENZA   TROIKA   ATENE   BERLINO   GERMANIA   MUSSLER   EDITORIALE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE MONDE: ''L'ITALIA STA PER ESSERE INVASA DA 300.000 MIGRANTI ILLEGALI, TUTTI AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO NELLA UE''

LE MONDE: ''L'ITALIA STA PER ESSERE INVASA DA 300.000 MIGRANTI ILLEGALI, TUTTI AFRICANI SENZA
Continua

 
NEL SOLITO SILENZIO DELL'INFORMAZIONE ITALIANA DOMANI REFERENDUM IN OLANDA: RATIFICA ACCORDO UCRAINA-UE (SARA' BOCCIATO)

NEL SOLITO SILENZIO DELL'INFORMAZIONE ITALIANA DOMANI REFERENDUM IN OLANDA: RATIFICA ACCORDO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!