Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

FINANCIAL TIMES: ''RENZI RISCHIA DI PERDERE ELEZIONI E REFERENDUM COSTITUZIONALE PER COLPA DEI MIGRANTI ILLEGALI''

martedì 29 marzo 2016

LONDRA - L'accusa al presidente del Consiglio italiano è diretta e circostanziata e arriva del più quotato quotidiano economico britannico, il Financial Times: "L'afflusso di migranti attraverso il Canale di Sicilia rischia di mettere alla prova la politica del premier Matteo Renzi sui migranti".

E' quanto sottolinea un editoriale in prima pagina del Financial Times di oggi, che fa notare come "il flusso di barconi con a bordo immigrati illegali diretti in Italia ha avuto inizio prima del previsto quest'anno, dovuto alle favorevoli condizioni meteo, e sembra piu' drammatico del passato, fatto questo che pone un rischio per Renzi".

"Nei primi tre mesi dell'anno, quasi 15mila persone dal Nord Africa sono riuscite ad arrivare sulle coste italiane - sottolinea il Financial Times -, il che rappresenta un aumento del 43% rispetto allo stesso periodo del 2015 e del 38% rispetto al 2014. Se la percentuale si mantiene tale o se aumenta, molti italiani lo vedranno come un segnale che la politica europea sull'immigrazione ha fatto poco per affrontare le esigenze di Roma, anche se riuscira' a limitare il numero dei migranti che viaggiano per la Grecia", scrive il quotidiano britannico.

Secondo il Financial Times, "tale situazione potrebbe incoraggiare i partiti anti-immigrati, come la Lega Nord, a danneggiare la posizione politica di Renzi in vista delle elezioni comunali a giugno e un referendum cruciale sulle riforme costituzionali in autunno".

"Nella peggiore delle ipotesi - prosegue il quotidiano - la chiusura della rotta balcanica, come parte dell'accordo tra Turchia e Ue, fara' dirottare i migranti in Italia".

Il quotidiano quindi sottolinea che "Renzi e i suoi alleati si troveranno ad affrontare un anno difficile sul fronte dell'immigrazione. La maggior parte dei migranti illegali arrivati di recente in Italia provengono dalla regione sub-sahariana e non hanno automaticamente diritto alla protezione internazionale. Questo significa che non possono qualificarsi per il programma europeo di ricollocamenti che riguarda solo i siriani e gli eritrei fuggiti dalla guerra".

Il Financial Times mette in luce senza ipocrisie, quindi, l'assoluto fallimento delle politiche dell'immigrazione del governo Renzi.

"A molti di costoro, la quasi totalità, - prosegue l'editoriale - sara' probabilmente respinta la richiesta di asilo e saranno bloccati in un limbo in Italia per molti mesi, che possono facilmente diventare anni, fino a quando non sara' presa una decisione finale". Decisione che potrebbe anche non arrivare mai, dalla Ue.

"Renzi sostiene che quando si chiede aiuto all'Europa - conclude il Ft - per affrontare la crisi dell'immigrazione e' per principio, non per necessita' pratica o opportunita' politica. Ma sembra che questa tesi sara' messa a dura prova nei prossimi mesi". Perchè il costo del mantenimento di decine di migliaia di nuovi immigrati illegali ricadrà completamente sullo stato italiano, mentre la loro collocazione sul territorio nazionale aumenterà molto le tensioni sociali già alte, che vedono crescere ogni giorno di più il rigetto e il rifiuto dell'obbligo di "accoglienza" preteso dal governo Renzi e imposto con la forza a Regioni e Comuni.

Ultimo caso, quello delle strutture dell'eExpo a Milano, occupate d'imperio dal prefetto con 500 immigrati illegali, per poi essere in tutta fretta sgomberato di fronte alle molteplici proteste delle istituzioni e dei cittadini lombardi e milanesi. 

Redazione Milano


FINANCIAL TIMES: ''RENZI RISCHIA DI PERDERE ELEZIONI E REFERENDUM COSTITUZIONALE PER COLPA DEI MIGRANTI ILLEGALI''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANALISI / FAIDE REGOLAMENTI DI CONTI E AGGUATI NEL SOTTOBOSCO DELLA COMMISSIONE UE: LA VON DER LEYEN VA A SCHIANTARSI

ANALISI / FAIDE REGOLAMENTI DI CONTI E AGGUATI NEL SOTTOBOSCO DELLA COMMISSIONE UE: LA VON DER

martedì 22 ottobre 2019
Mentre gli “editorialisti” dei media di regime italiani fanno a gara a chi offende maggiormente Trump o la Regina d’Inghilterra dipingendoli come buzzurri o vecchi ormai fuori di
Continua
 
DOMENICA PROSSIMA DI VOTA IN TURINGIA E PER LA MERKEL SARANNO DOLORI: I NAZIONALSITI DI AFD AL 24% BATTONO LA CDU

DOMENICA PROSSIMA DI VOTA IN TURINGIA E PER LA MERKEL SARANNO DOLORI: I NAZIONALSITI DI AFD AL 24%

martedì 22 ottobre 2019
LONDRA - Domenica 27 ottobre e' un giorno importante per la Germania - oltre che per l'Italia, dato che si voterà per le regiobnali in Umbria - visto che gli elettori della Turingia andranno
Continua
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
 
CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO DALL'INVIARE CLANDESTINI

CORAGGIOSO SINDACO DI UN PICCOLO COMUNE IN PROVINCIA DI PADOVA DIFFIDA MINISTRA DELL'INTERNO

giovedì 10 ottobre 2019
E' probabile che la maggior parte degli italiani non conosca il signor Tiberio Businaro. E' il sindaco di un piccolo comune in provincia di Padova, Carceri. E invece dovrebbero stringersi attorno a
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PERICOLOSO MEMBRO DELL'ISIS ARRESTATO A SALERNO (ALGERINO ''MIGRANTE'') LA RETE DEL CALIFFATO NERO ESTESA IN ITALIA

PERICOLOSO MEMBRO DELL'ISIS ARRESTATO A SALERNO (ALGERINO ''MIGRANTE'') LA RETE DEL CALIFFATO NERO
Continua

 
L'AUSTRIA ANNUNCIA IL RAFFORZAMENTO DELLA SICUREZZA AL BRENNERO CON L'ITALIA (MENTRE A MILANO ASSALTANO IL CONSOLATO)

L'AUSTRIA ANNUNCIA IL RAFFORZAMENTO DELLA SICUREZZA AL BRENNERO CON L'ITALIA (MENTRE A MILANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TASSA SULLA PLASTICA E' UNA FOLLIA CHE DEVASTERA' SOLO LE AZIENDE

23 ottobre - ''Termina oggi a Duesseldorf la più importante Fiera per la produzione
Continua

SALVINI: ONG ORDINANO E GOVERNO ESEGUE. DA SETTEMBRE 3.762 AFRICANI

23 ottobre - ''L'Ocean Viking è pronta a scaricare in Italia 104 immigrati, per poi
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO CONTRIBUITO A RIDURRE LA PRESSIONE

23 ottobre - MILANO - ''Non abbiamo aumentato la pressione fiscale, ma abbiamo
Continua

SALVINI: DECRETO ILVA E' FOLLE, METTE A RISCHIO 15.000 LAVORATORI

23 ottobre - ''Un decreto folle. Se mette a rischio il posto di lavoro di 15 mila
Continua

MAROCCHINO ARRESTATO A LUCCA: HA PICCHIATO UN RAGAZZO PER RUBARGLI

23 ottobre - Gli agenti della squadra mobile di Lucca hanno effettuato il fermo di
Continua

39 CADAVERI DENTRO UN CONTAINER SCOPERTI NEL REGNO UNITO. ARRESTATO

23 ottobre - LONDRA - I corpi di 39 persone, 38 adulti e un adolescente, sono stati
Continua

CLAUSOLE IVA SONO UN'AMARA EREDITA' DEI GOVERNI RENZI-GENTILONI.

22 ottobre - ''Renzi rivendica di aver bloccato, grazie a Italia Viva, l'aumento
Continua

TORNA LA DENOMINAZIONE ''ALTO ADIGE''. LEGGE EUROPEA RIFIUTATA.

22 ottobre - BOLZANO - La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un disegno di
Continua

CHIUSE LE INDAGINI SUI GENITORI DI RENZI: FATTURE FALSE BANCAROTTA

22 ottobre - FIRENZE - La Procura di Firenze ha chiuso le indagini su Tiziano Renzi e
Continua

GOVERNATORE FONTANA: ''ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTA CHIARA

22 ottobre - MILANO - ''Ora abbiamo bisogno di una risposta chiara da questo Governo,
Continua

BARCELLONA A FERRO E FUOCO, 600 FERITI 199 ARRESTATI, PREMIER

22 ottobre - Quasi 600 feriti, di cui dieci ricoverati in ospedale, 199 persone
Continua

CENTINAIO: SERVILISMO DI CONTE NON E' BASTATO, ''LETTERINA UE''

22 ottobre - ''Alla fine la tirata di orecchie e' arrivata anche al Conte Bis : il
Continua

SONDAGGIO: LEGA 34% FDI 8,4% F.I. 5,5% CADONO PD E M5S CENTRODESTRA

22 ottobre - La Leopolda con il battesimo del nuovo partito di Matteo Renzi e la
Continua

PD-M5S VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA NELLA GERMANIA EST

22 ottobre - ''Manette. Galera. Carcere. Perché non buttiamo via la chiave? Questo
Continua

GIORGIA MELONI: PER COMBATTERE L'EVASIONE FISCALE BISOGNA ABBASSARE

22 ottobre - ''L'unica soluzione per combattere evasione fiscale è abbassare le
Continua

IL GOVERNICCHIO CONTE METTE UNA TASSA SULLE PIATTAFORME

17 ottobre - I parlamentari della Lega, Massimo Garavaglia e Jacopo Morrone
Continua

LA GRAN BRETAGNA USCIRA' DALLA UE IL 31 OTTOBRE. PUNTO E BASTA.

17 ottobre - Il Regno Unito ''uscira' dalla Ue interamente il 31 ottobre. L'Irlanda
Continua

SALVINI: A DIFFERENZA DELL'ITALIA VOTO CITTADINI IN GRAN BRETAGNA

17 ottobre - ''Complimenti al premier Johnson e al popolo britannico per l'accordo
Continua

IL PRESIDENTE TRUMP RIFIUTA L'IDEA DI MATTARELLA DI NEGOZIARE SUI

16 ottobre - Secco botta e risposta tra Mattarella e Trump alla casa Bianca
Continua

LEGA PRESENTERA' MOZIONE DI SFIDUCIA A ZINGARETTI IN REGIONE LAZIO.

16 ottobre - ''La maggioranza di Nicola ZINGARETTI non è in grado neanche di
Continua
Precedenti »