Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

MICIDIALE ACCUSA DEL FINANCIAL TIMES: ''BANCHE ITALIANE HANNO 360 MILIARDI DI CREDITI A RISCHIO, RENZI PUO' DERAGLIARE''

giovedì 18 febbraio 2016

LONDRA - Tempi grami, per "Mister Renzi" scrive in prima pagina il più importante quotidiano economico britannico, il Financial Times.

Testualmente: "A due anni dall'insediamento al governo, il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, deve affrontare sfide su diversi fronti: dalla stentata crescita economica all'emergenza migrazioni allo scontro con la Commissione europea sulle finanze pubbliche".

Secondo l'editoriale pubblicato oggi e non firmato che torreggia sulla prima del Financial Times, e quindi attribuibile alla direzione della testata, la questione che potrebbe far "deragliare Matteo Renzi è l'incertezza del sistema bancario".

Non e' un tema nuovo di sicuro, già i precedenti governi italiani, ricorda Ft, hanno promesso riforme, ma non ci sono stati cambiamenti significativi.

"Il problema ora - però - ha raggiunto dimensioni colossali: sui bilanci delle banche italiane pesano prestiti non performanti per 360 miliardi di euro, quasi il venti per cento del totale e piu' o meno la stessa percentuale del prodotto interno lordo, un record tra i paesi del G7, del quale l'Italia non fa più parte, non a caso".

"Questo peso - prosegue l'editoriale - minaccia la stabilita' di alcune delle piu' importanti istituzioni finanziarie d'Italia: il Texas Ratio, il rapporto tra gli asset problematici e il capitale disponibile per la loro copertura supera il cento per cento per le dieci maggiori banche italiane, arrivando al 164 per cento nel caso di Monte dei Paschi di Siena". Sono dimensioni da Grecia.

"Lo stock dei prestiti inesigibili non e' solo una preoccupazione per gli investitori, che dall'inizio dell'anno stanno vendendo i titoli bancari italiani, ma frena l'erogazione di nuovi crediti e riduce le possibilita' di ripresa; e' un ostacolo, inoltre, per la ristrutturazione del settore, di cui c'e' urgente bisogno. Renzi, che ha approvato una legge che promuove le fusioni tra le popolari, comprende la necessita' di un intervento - riconosce l'editoriale".

"Tuttavia - prosegue - Renzi non e' riuscito a presentare un progetto per ripulire i bilanci rimanendo dentro le regole dell'Ue. Prima - spiega il Financial Times - ha sprecato energie nel tentativo di convincere la Commissione europea a consentirgli di creare una bad bank finanziata dai contribuenti considerabile un aiuto di Stato e rifiutata, poi ha concluso con Bruxelles un accordo sull'emissione di garanzie pubbliche che aiutino le banche a vendere i loro prestiti non performanti, un compromesso di dubbia efficacia".

"La difficolta' principale per Renzi sta nel fatto che qualsiasi soluzione efficace richiede un'iniziativa politicamente dolorosa, ad esempio a scapito degli obbligazionisti, che il presidente del Consiglio non e' intenzionato a prendere. La sua posizione e' comprensibile, ma non puo' permettere ai piccoli investitori di bloccare il rafforzamento del sistema; dovrebbe andare avanti con le misure necessarie, prevedendo al tempo stesso tutele per i piu' vulnerabili, al di sotto di una certa soglia. La buona notizia - conclude l'editoriale - e' che Renzi dispone di un capitale politico sufficiente a prendere decisioni dure, dato che le prossime elezioni distano ancora due anni. Ma in gni caso, il problema del credito italiano deteriorato e' troppo grande per essere ignorato". 

Infatti, i mercati non lo stanno ignorando per niente, date le dimensioni della fuga di capitali dalla Borsa di Milano, capitali che scappano a costo di perdite ingentissime proprio dal settore bancario. E lo stesso si deve dire dei correntisti, visti gli ultimi dati divulgati dall'Abi che mostrano un crollo della "raccolta" per miliardi di euro in gennaio, ma anche in dicembre 2015 e nei tre mesi precedenti. Per non dire della vera catastrofe "obbligazioni" bancarie, che ora nessuna banca italiana riesce più a vendere alla propria clientela privata. 

Redazione Milano.


MICIDIALE ACCUSA DEL FINANCIAL TIMES: ''BANCHE ITALIANE HANNO 360 MILIARDI DI CREDITI A RISCHIO, RENZI PUO' DERAGLIARE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FINANCIAL   TIMES   BANCHE   ITALIANE   CREDITI   RISCHIO   INCAGLI   SOFFERENZE   DEFAULT   TEXAS   RATIO   MPS   GRECIA   RENZI   GOVERNO   CADUTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
 
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua
 
E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S PRONTI ALLA SFIDUCIA

E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S

mercoledì 6 novembre 2019
Il governo Conte cade? Il segno e' gia' stato passato da un pezzo e Nicola Zingaretti lo ha fatto capire ai ministri e sottosegretari dem che ha riunito alla Camera. E' un gabinetto di guerra al
Continua
GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI EUROPARLAMENTARI

GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI

lunedì 4 novembre 2019
LONDRA - I parlamentari europei si sa navigano nell'oro a spese dei contribuenti. Non bastasse lo stipendio di 90 mila euro all'anno e l'assistenza sanitaria che permette loro di avere cure gratis
Continua
 
LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO TANTO ODIATI, E ADESSO?)

LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO

lunedì 4 novembre 2019
Il voto in Umbria con la netta affermazione della Lega e di Fratelli d’Italia con al traino ciò che resta (poco) di Forza Italia, ha fatto scattare più di un avviso di sfratto al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ABI ANNUNCIA CHE NON DIVULGHERA' PIU' I DATI DELLE SOFFERENZE BANCARIE PERCHE' ''FANNO SCALPORE'' (E CRESCONO ANCORA)

L'ABI ANNUNCIA CHE NON DIVULGHERA' PIU' I DATI DELLE SOFFERENZE BANCARIE PERCHE' ''FANNO SCALPORE''
Continua

 
INCHIESTA BANCHE / PER LA COMMISSIONE UE IL ''BAIL IN'' NON SI TOCCA, E A RISCHIO SONO ANCHE LE GRANDI BANCHE ITALIANE

INCHIESTA BANCHE / PER LA COMMISSIONE UE IL ''BAIL IN'' NON SI TOCCA, E A RISCHIO SONO ANCHE LE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua

SALVINI: ''ABBIAMO UN GOVERNO DI PERICOLOSI INCAPACI INCOMPETENTI.

7 novembre - ''Abbiamo al governo dei pericolosi incapaci. Non ho piu' parole per un
Continua

LA GERMANIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CLANDESTINI, IL GOVERNO ITALIANO

6 novembre - ''La Germania oggi annuncia una stretta ai controlli delle sue frontiere
Continua

PD TERRORIZZATO SCONFITTA ELEZIONI EMILIA ROMAGNA PLASTIC TAX

6 novembre - ''Il rinvio dell'entrata in vigore della #Plastictax ha una sola
Continua

LE MONDE: ABBANDONO DELL'EX ILVA DI ARCELOR MITTAL DURO COLPO A

5 novembre - PARIGI - Ampio spazio sul quotidiano francese Le Monde al passo indietro
Continua

CARABINIERI ARRESTANO MAROCCHINO SPACCIATORE DI COCAINA

5 novembre - Nel corso della nottata i carabinieri di Montemurlo (Prato) hanno
Continua

CROAZIA, CADIDATO PRESIDENZIALI: SE ELETTO, SCHIERERO' ESERCITO

5 novembre - Al fine di contrastare la crisi dei migranti, la Croazia deve dispiegare
Continua

+++ TRE POMPIERI SONO STATI UCCISI, TROVATO TIMER, E' STATO UN

5 novembre - QUARGNETO - ''Temiamo sia un fatto doloso''. La conferma arriva dal
Continua

LEGA: PROFONDO CORDOGLIO PER I VIGILI DEL FUOCO MORTI. CERCARE I

5 novembre - ''Esprimiamo il più profondo cordoglio per i tre Vigili del fuoco che
Continua

AFRICANO CLANDESTINO ARRESTATO DAI CARABINIERI MENTRE RUBA E DEVASTA

5 novembre - CIVITANOVA MARCHE (ANCONA) - Africano sorpreso a rubare in uno
Continua

SONDAGGIO SWG: LEGA AL 34,1, CENTRODESTRA UNITO AL 49,2% PD+M5S AL

5 novembre - Crescono la Lega, Forza Italia e Italia Viva, calano invece M5S e Pd. E'
Continua

L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA CONTINUA ADESSO APERTA ANCHE LA

5 novembre - Sempre piu' frequentata la rotta balcanica da migranti che intendono
Continua

CONFINDUSTRIA:FUGA DA EX-ILVA PER SCELTE IRRAGIONEVOLI DEL GOVERNO

5 novembre - ''La vicenda di Ilva è assolutamente emblematica e consegue a una
Continua

TRAGEDIA A QUARGNENTO: 3 VIGILI DEL FUOCO MORTI IN ESPLOSIONE

5 novembre - ALESSANDRIA - Il procuratore di Alessandria, Enrico Cieri, ha effettuato
Continua

SALVINI: CLAUSOLA CHE HA FATTO DARE LA DISDETTA ALL'EX ILVA VOTATA

5 novembre - ''Il governo dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa. Sono a rischio
Continua

SALVINI: INCAPACI AL GOVERNO METTONO A RISCHIO DECINE DI MIGLIAIA

4 novembre - L'annuncio di ArcelorMittal di voler recedere dall'investimento sulla ex
Continua

GRIMOLDI: CON DISASTRO ILVA FATTO DAI 5S GRAVISSIME RIPERCUSSIONI

4 novembre - ''Il disastro che si profila per l’ex Ilva è la fotografia
Continua

EX ILVA, ARCERLORMITTAL SPIEGA RITIRO: GOVERNO HA CANCELLATO

4 novembre - L'Ad di Ilva Spa spiega le ragioni dell'abbandono: ''Siete tutti al
Continua
Precedenti »