Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE PROSSIMO CANCELLIERE?

giovedì 26 novembre 2015

BERLINO - Da Washington a Pechino tutti la chiamano "la donna piu' potente del mondo". Angela Merkel, la Cancelliera tedesca, e' una grande personalita' del palcoscenico internazionale. In occidente cosi' come in Oriente, tutti gli uomini di Stato esprimono ammirazione per la sua visione pragmatica e non ideologica della politica. O almeno così parrebbe.

Solo che c'è un problema.

Potrà darsi sia la donna piu' potente del mondo, ma in Germania sta rapidamente perdendo potere.

All'interno dell'Unione di centro-destra, e non solo nella Csu della Baviera che è tradizionalmente più a destra della Cdu, sono sempre di piu' gli "amici" di partito della Merkel ad esprimere aperta opposizione alla linea della Cancelliera, a partire dalla conciliazione, da molti giudicata impossibile, tra l'impegno umanitario e la realta' socio-demografica del paese.

Il segretario della consorella bavarese della Cdu, Horst Seehofer, non tenta neanche piu' di moderare i toni. I colleghi di partito impegnati a Bruxelles chiedono ormai l'esatto contrario della politica declamata da Merkel.

Inoltre, fosse poco, i governatori dei lander attuali e soprattutto i papabili alle elezioni del prossimo anno, propongono di mettere autonomamente un freno ai flussi migratori, violando da una parte la Costituzione che imporrebbe loro obbedienza al potere centrale su questioni di interesse nazionale, dall'altra mettendosi in aperto contrasto con la cancelliera. Che però non reagisce, temendo conseguenze ben più gravi, ad esempio essere sfiduciata in Parlamento.

Ormai, nei programmi televisivi tedeschi e nei dibattiti di approfondimento, i politici di spicco della Cdu prendono sempre piu' marcatamente le distanze da Angela Merkel.

La direzione del partito e i capigruppo parlamentari sono costretti a collaborare per non scatenare nuove rotture all'interno della Cdu e per evitare di rendere impotente la Cancelliera, ma tale precario equilibrio - scrive il quotidiano "Handelsblatt" - assume sempre piu' le sembianze di una mera facciata.

Al centro di tutto c'e' sostanzialmente una domanda: alle prossime elezioni politiche la cancelliera avra' ancora il sostegno di Berlino? Le voci contrarie alla Merkel all'interno dell'Unione sono sempre piu' numerose, aumenta la disapprovazione dei cittadini e gia' si intravedono le prime conseguenze politiche: cresce, infatti, la polarizzazione dell'elettorato a destra, come dimostra il recente rafforzamento del partito "Alternativa per la Germania" l'Afd, che sta consolidando la sua posizione di terzo partito nazionale ed ha ormai assunto il carattere di '"Alternativa alla Merkel". 

E a preoccupare molto i pochi rimasti in Germania a sostegno della "donna più potente del mondo" si aggiunge il silenzio sdegnato del vero "duro" della Cdu, Schaeuble, dato per l'organizzatore di una specie di "golpe politico" teso a destituirla per poi salire lui stesso al Cancellierato.

Allora, la Merkel vedrà il 2016 ancora alla guida della Germania?

Redazione Milano.


IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE PROSSIMO CANCELLIERE?


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   GOLPE   ANGELA   MERKEL   SCHAEUBLE   CANCELLIERE   CDU   CSU   MIGRANTI   PROFUGHI   GOVERNO   BERLINO   SEEHOFER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ABBIAMO VINTO NOI! MARINE LE PEN ABBATTE MACRON, LA  NUOVA DESTRA NAZIONALISTA VINCE IN FRANCIA! ADDIO, OLIGARCHI UE!

ABBIAMO VINTO NOI! MARINE LE PEN ABBATTE MACRON, LA NUOVA DESTRA NAZIONALISTA VINCE IN FRANCIA!

domenica 26 maggio 2019
PARIGI - Il partito Rassemblement National (Rn) di Marine Le Pen in testa col 23.2%, al secondo posto col 21.9% il partito Republique en Marche di Emmanuel Macron. Al terzo posto, a sorpresa, i verdi
Continua
 
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
 
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA

ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E
Continua

 
DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA DI HOLLANDE

DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!