Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)

lunedì 11 maggio 2015

BERLINO - La citta' di Brema potra' continuare ad essere governata dall'alleanza rosso-verde (Spd, Verdi), tuttavia la coalizione ha subito pesanti perdite e travasi di voti a favore delle opposizioni euroscettiche.

I due partiti hanno ottenuto solo 44 seggi su 83 nel Consiglio comunale. Secondo le proiezioni, anche l'Unione di centro-destra (Cdu), Linke ("la Sinistra", ndr), i Liberali dell'Fdp e gli euroscettici di AfD entreranno nel Parlamento cittadino.

Ma anche il gruppo della destra anti Ue-euro "Burger in Wut" ("cittadini in collera", ndr) hanno conquistato una rappresentanza parlamentare.

Le previsioni si basano sul 100 per cento delle schede elettorali scrutinate a Bremerhaven e sull'89 per cento di quelle della citta' di Brema. Il risultato finale sara' comunicato solo mercoledi'.

Secondo le proiezioni, i Socialdemocratici dell'Spd hanno ottenuto il 32,9 per cento dei voti (-5,7 per cento), i Verdi hanno registrato il crollo maggiore ottenendo solo il 15,3 per cento (-7,2) mentre a crescere e' la Linke con il 9,2 per cento (+3,6) e l'Fdp con il 6,5 per cento (+4,1).

Gli euroscettici di "Alternativa per la Germania" avrebbero ottenuto il 5,7 per cento dei consensi.

L'Spd conquista quindi 30 seggi in Parlamento, 14 vanno ai Verdi, 20 alla Cdu, 8 alla Linke, 6 all'Fdp, 4 a AfD e 1 a "Buerger in Wut".

Una vera e propria svolta negli equilibri di forza tra partiti, dunque, non c'e' stata, nonostante i pessimi risultati dimostrati dalle ultime amministrazioni: se la citta' di Brema fosse una societa' per azioni, scrive il quotidiano "Handelsblatt", probabilmente sarebbe in fallimento e sicuramente la sua quotazione azionaria sarebbe a terra.

L'indebitamento pro capite del Land e' il piu' alto di tutto il paese e Brema continua a spendere piu' di quello che incassa. "Cashflow" negativo, lo chiamerebbero i consulenti aziendali: i consulenti chiederebbero di mettere fine a questa situazione e se il management non fosse in grado di far fronte alla crisi, consiglierebbero di cercarne uno nuovo.

Se Brema fosse una societa' quotata, scrive l'opinionista Oliver Stock, nel settore ricerca e sviluppo sarebbe l'ultima della sua classe: nelle graduatorie nazionali le scuole di Brema sono sempre agli ultimi posti. Brema, pero', non e' una societa' per azioni, non c'e' nessun management e nessun ad, nessun collaboratore ne' azionista, ma una cittadinanza ed un sindaco. Ci sono cittadini elettori "che spesso non decidono guardando al portafoglio ma al sentimento: hanno paura del cambiamento e amano il loro sindaco che da anni racconta loro che prima o poi, in qualche modo, tutto andra' meglio".

Tuttavia, non è così a gli unici a guadagnarci sono i partiti anti Ue e anti euro tedeschi.

Redazione Milano


ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ELEZIONI   BREMA   GERMANIA   MERKEL   CDU   AFD   PARLAMENTO   VOTI   OPPOSIZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO APPOGGIATO DALLA CHIESA

PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO
Continua

 
FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI UGUALE, E VIA DALLA UE...

FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!