Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E FA IL NOME DEL PILOTA.

martedì 23 dicembre 2014

MOSCA - L'aereo di linea MH17 della Malaysia Airlines sarebbe stato abbattuto da un Sukhoi 25 dell'aviazione militare ucraina. Lo ha riferito al quotidiano russo Komsomolskaya Pravda un militare in servizio nella base aerea di Dnepropetrovsk, in Ucraina orientale.

L'audio delle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal testimone oculare e' stato diffuso dal canale televisivo russo Rossiya 24. "Nel pomeriggio, circa un'ora prima dell'abbattimento del Boeing, erano decollati tre bombardieri. Non ricordo l'ora precisa. Un aereo era dotato di missili aria-aria. Era un Sukhoi 25", ha detto la fonte rimasta anonima.

Quel giorno sarebbe rientrato alla base solo un aereo militare, mentre gli altri due sarebbero stati abbattuti. Stando al racconto del testimone oculare il Sukhoi 25 al rientro alla base non aveva piu' le munizioni e il pilota, identificato come Vladislav Voloshin, appariva "molto spaventato".

"Aveva forse paura di essere punito per aver abbattuto il Boeing, confuso probabilmente per un aereo militare nemico", ha dichiarato la fonte.

Il militare ucraino ha inoltre raccontato che i missili del Sukhoi 25, in precedenza disattivati, una settimana prima dell'abbattimento dell'MH17 erano stati rimessi in funzione "con urgenza".

Il militare ucraino non esclude che il pilota possa aver confuso il Boeing della Malaysia Airlines con un caccia. "La distanza era grande, non era in grado di vedere esattamente che tipo di aero fosse", ha aggiunto, spiegando che questo tipo di missili ha una gittata che arriva fino a dieci chilometri.

Il Boeing 777 della compagnia aerea Malaysia Airlines partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, si e' schiantato il 17 luglio nei pressi di Donetsk. Nessuna delle 298 persone a bordo e' sopravvissuta al disastro. 

Questa testimonianza diretta squarcia il velo di omertà calato un Europa per nascondere la veità sull'abbattimento del boeing malese. Si ricorda, che proprio sulla base dell'accusa di avere causato questa strage aerea, la Russia ha subito duri attacchi dai governi della Ue, e ha avuto inizio il processo delle sanzioni. 

Redazione Milano


TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E FA IL NOME DEL PILOTA.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
 
SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI SU 10 NE HANNO PAURA

SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI

mercoledì 13 febbraio 2019
La solitudine sgomenta, e la sua ombra si fa sentire ancor di più quando si avvicina la festa - per altro commerciale - degli innamorati. Tre italiani su dieci, infatti, hanno paura di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE DELL'ISIS (PAZZESCO)

BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE
Continua

 
GRECIA: TERZO E ULTIMO TENTATIVO - DOMANI - DI ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MA PROBABILITA' A ZERO.

GRECIA: TERZO E ULTIMO TENTATIVO - DOMANI - DI ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!