Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE

giovedì 18 dicembre 2014

Contrordine amici & compagni: il finanziamento pubblico ai partiti e' necessario. Ne va della democrazia... A dare il la' al dibattito e' Mariarosaria Rossi, senatrice e tesoriere di Forza Italia. Che ha lanciato un "appello" a Silvio Berlusconi perche' Fi si faccia promotrice di un "confronto serio" con le altre forze politiche per reintrodurre "una qualche forma di finanziamento".

Idea che ha stimolato l'immediato l'intervento della presidente della Camera Laura Boldrini. Risultato: una sostanziale apertura. "Serve una seria riflessione cosi' come bisogna riflettere su come regolamentare le lobby. Non sono soddisfatta, anzi ho una grande preoccupazione per la situazione attuale", ha detto Boldrini che si scopre essere una fautrice dell'"ancien règime".

"Abbiamo deciso - spiega - di abbandonare il finanziamento pubblico che non era difendibile, ma ora siamo senza. Siamo davvero sicuri che il privato finanzi la politica perche' ha amore della cosa pubblica? Non saranno alla fine tutti a presentare il conto?". Che squisita ipocrisia, in queste parole della Boldrini.

Secondo Rossi poi ci sarebbe un altro rischio oltre alle casse vuote dei partiti: il sistema attuale, se sommato "al meccanismo elettorale delle preferenze", potrebbe infatti "facilitare sistemi di corruzione o quantomeno sistemi che non sono tollerabili".

Ma non c'e' solo Boldrini a 'dare il cinque' alla senatrice Rossi. "Lo avevamo detto a suo tempo che l'eliminazione totale del finanziamento pubblico ai partiti si sarebbe tradotto in una catastrofe", dichiara Fabrizio Cicchitto (Ncd).

Che poi aggiunge sarcastico: "Adesso cominciano a prenderne coscienza anche coloro che erroneamente ritenevano di essere al riparo di tutto cio' avendo un gigantesco finanziamento privato assicurato". Insomma, chi sperava che Berlusconi aprisse i cordoni della borsa privata per ripianare i conti di Forza Italia si e' dovuto ricredere.

E proprio i senatori hanno toccato con mano il clima da spending review quando l'ex Cavaliere ha dato loro appuntamento - per la tradizionale cena di Natale - a un modesto ristorante del centro di Roma di norma meta delle comitive turistiche.

Chi invece non vuole cedere un millimetro e' il Movimento 5 Stelle. "Una volta passati alla cassa i partiti hanno visto che "anche il finanziamento indiretto non era abbastanza remunerativo e tornano sui loro passi" cercando di "ingannare nuovamente i cittadini". A parlare e' la deputata Roberta Lombardi. Che taglia corto: "E' un discorso che non ci tocca". Sul tema anche Beppe Grillo si e' voluto togliere un po' di sassolini: "Col 2 per 1000 hanno raccolto uno 18 euro e l'altro 24". Parlava di Forza Italia e del Pd...

Redazione Milano.


PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BOLDRINI   PD   FORZA ITALIA   LADRI   FINANZIAMENTO   PUBBLICO   AI PARTITI   PARLAMENTO   DUE PER MILLE   GRILLO   M5S    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ENORME SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: LE OLIMPIADI INVERNALI 2026 SONO STATE ASSEGNATE ALL'ITALIA! IL PAESE C'E'!

ENORME SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: LE OLIMPIADI INVERNALI 2026 SONO STATE ASSEGNATE ALL'ITALIA!

lunedì 24 giugno 2019
La combinazione tra dinamismo della metropoli e fascino delle Dolomiti e' una delle chiavi che hanno aperto la porta del successo alla candidatura Milano-Cortina per le Olimpiadi e le Paralimpiadi
Continua
 
INCHIESTA /  IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE: LA CURVA DI LAFFER

INCHIESTA / IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE:

lunedì 24 giugno 2019
Mentre gli oligarchi dell’uscente commissione ue sono presi dai loro ultimi, inutili e spregevoli rantoli contro l’Italia minacciando una procedura d’infrazione che non spaventa
Continua
LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

martedì 18 giugno 2019
Il ministro del Lavoro, nonche' vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio, in una intervista a "La Verita'" parla di 'toghe sporche'. "Sconcertante. Sto leggendo come tutti le
Continua
 
LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI SEGRETI POLITICI & GIUDICI

LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI

mercoledì 5 giugno 2019
Incontri "segreti" in hotel, durante le cene o a casa: 7 giorni, dal 9 al 16 maggio, di "trattative per le nomine degli uffici giudiziari", in particolare quelli di Roma, Perugia e Brescia. E' quello
Continua
PROCESSO AI GENITORI DI RENZI: ''SE IL PADRE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO TI CHIEDE, CHE FAI, TI METTI A DISCUTERE?''

PROCESSO AI GENITORI DI RENZI: ''SE IL PADRE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO TI CHIEDE, CHE FAI, TI

lunedì 3 giugno 2019
FIRENZE - Il processo ai genitori di Matteo Renzi è entrato nel vivo, oggi. "C'era un fatto di sudditanza psicologica, quello e' il padre di Renzi"; "se il padre del presidente del consiglio
Continua
 
LA SINISTRA AMMETTE: ''IL POPOLO VOTA A DESTRA E CHE LA SOCIETA' MULTIETNICA SIA UN PARADISO E' FALSO'' (FEDERICO RAMPINI)

LA SINISTRA AMMETTE: ''IL POPOLO VOTA A DESTRA E CHE LA SOCIETA' MULTIETNICA SIA UN PARADISO E'

lunedì 3 giugno 2019
LONDRA - Ormai lo sanno anche i sassi che la crescita dei partiti nazionalisti e' in parte dovuta al fatto che i partiti di sinistra hanno tradito i loro elettori proponendo politiche che danneggiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL BLOCCO DEL FISCAL COMPACT

INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL
Continua

 
SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER IL 59% DEGLI ITALIANI

SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!