Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE

giovedì 18 dicembre 2014

Contrordine amici & compagni: il finanziamento pubblico ai partiti e' necessario. Ne va della democrazia... A dare il la' al dibattito e' Mariarosaria Rossi, senatrice e tesoriere di Forza Italia. Che ha lanciato un "appello" a Silvio Berlusconi perche' Fi si faccia promotrice di un "confronto serio" con le altre forze politiche per reintrodurre "una qualche forma di finanziamento".

Idea che ha stimolato l'immediato l'intervento della presidente della Camera Laura Boldrini. Risultato: una sostanziale apertura. "Serve una seria riflessione cosi' come bisogna riflettere su come regolamentare le lobby. Non sono soddisfatta, anzi ho una grande preoccupazione per la situazione attuale", ha detto Boldrini che si scopre essere una fautrice dell'"ancien règime".

"Abbiamo deciso - spiega - di abbandonare il finanziamento pubblico che non era difendibile, ma ora siamo senza. Siamo davvero sicuri che il privato finanzi la politica perche' ha amore della cosa pubblica? Non saranno alla fine tutti a presentare il conto?". Che squisita ipocrisia, in queste parole della Boldrini.

Secondo Rossi poi ci sarebbe un altro rischio oltre alle casse vuote dei partiti: il sistema attuale, se sommato "al meccanismo elettorale delle preferenze", potrebbe infatti "facilitare sistemi di corruzione o quantomeno sistemi che non sono tollerabili".

Ma non c'e' solo Boldrini a 'dare il cinque' alla senatrice Rossi. "Lo avevamo detto a suo tempo che l'eliminazione totale del finanziamento pubblico ai partiti si sarebbe tradotto in una catastrofe", dichiara Fabrizio Cicchitto (Ncd).

Che poi aggiunge sarcastico: "Adesso cominciano a prenderne coscienza anche coloro che erroneamente ritenevano di essere al riparo di tutto cio' avendo un gigantesco finanziamento privato assicurato". Insomma, chi sperava che Berlusconi aprisse i cordoni della borsa privata per ripianare i conti di Forza Italia si e' dovuto ricredere.

E proprio i senatori hanno toccato con mano il clima da spending review quando l'ex Cavaliere ha dato loro appuntamento - per la tradizionale cena di Natale - a un modesto ristorante del centro di Roma di norma meta delle comitive turistiche.

Chi invece non vuole cedere un millimetro e' il Movimento 5 Stelle. "Una volta passati alla cassa i partiti hanno visto che "anche il finanziamento indiretto non era abbastanza remunerativo e tornano sui loro passi" cercando di "ingannare nuovamente i cittadini". A parlare e' la deputata Roberta Lombardi. Che taglia corto: "E' un discorso che non ci tocca". Sul tema anche Beppe Grillo si e' voluto togliere un po' di sassolini: "Col 2 per 1000 hanno raccolto uno 18 euro e l'altro 24". Parlava di Forza Italia e del Pd...

Redazione Milano.


PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BOLDRINI   PD   FORZA ITALIA   LADRI   FINANZIAMENTO   PUBBLICO   AI PARTITI   PARLAMENTO   DUE PER MILLE   GRILLO   M5S    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SUL ''DEF'': CRESCITA, LAVORO E GIUSTIZIA (SVELIAMO LE SUPER BUFALE DI STAMPA E TG ITALIANI)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SUL ''DEF'': CRESCITA, LAVORO E GIUSTIZIA (SVELIAMO LE SUPER BUFALE DI

lunedì 1 ottobre 2018
Il DEF, la vecchia manovra finanziaria del governo gialloverde è stata presentata, ed il giornale unico di regime che va da Repubblica a IlGiornale, passando per il corrierone hanno iniziato a
Continua
MANOVRA DEL CAMBIAMENTO, SALVINI: ''L'ITALIA MERITA LAVORO CORAGGIO FIDUCIA E SPERANZA!'' DI MAIO: ''GIORNO STORICO!''

MANOVRA DEL CAMBIAMENTO, SALVINI: ''L'ITALIA MERITA LAVORO CORAGGIO FIDUCIA E SPERANZA!'' DI MAIO:

venerdì 28 settembre 2018
ROMA - Prevale l'asse Di Maio-Salvini nel durissimo braccio di ferro con il ministro dell'Economia, Giovanni Tria. Dopo una faticosa trattativa e giorni di tensioni, e' stato raggiunto in
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
UN VECCHIO ARNESE DELLA SINISTRA MAGGIORDOMO DEI BANCHIERI E IL RAGIONIERE DELL'EURO MINACCIANO IL GOVERNO ITALIANO

UN VECCHIO ARNESE DELLA SINISTRA MAGGIORDOMO DEI BANCHIERI E IL RAGIONIERE DELL'EURO MINACCIANO IL

venerdì 14 settembre 2018
'Conto che gli italiani in Europa facciano gli interessi dell'Italia come fanno tutti gli altri Paesi, aiutino e consiglino e non critichino e basta''. Così il vicepremier e ministro
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL BLOCCO DEL FISCAL COMPACT

INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL
Continua

 
SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER IL 59% DEGLI ITALIANI

SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!