Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

FUGA DI CAPITALI DALLE BORSE DI TUTTA EUROPA, NON SOLO DA QUELLA ITALIANA: L'ATTACCO ALLA UE E' CONCENTRICO.

giovedì 16 ottobre 2014

Ancora una giornata di forti turbolenze sui mercati finanziari. Le borse europee di nuovo in picchiata dopo aver tentato un rimbalzo all'apertura delle negoziazioni. A guidare i ribassi oggi non è la borsa di Atene che accusa un calo del 2,25%. La pressione delle vendite si concentra su Madrid e Milano. L'indice Ftse Mib lascia sul terreno il 3,45% con una pioggia di vendite sul comparto dei banzari. Sulla stessa linea l'Ibex 35 di Madrid con un tonfo del 3,35%.

La pressione sui mercati riflette l'impennata degli spread sui paesi della periferia euro. Il differenziale tra Btp e Bund è schizzato a 200 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,75%, lo spread dei Bonos spagnoli balza a 170 punti con un rendimento al 2,41% rispetto a poco più del 2% di martedì.

Effetto valanga sulle altre borse del vecchio continente. A Parigi l'indice Cac-40 accusa uno scivolone del 3%, Francoforte cede il 2,10% e soffre anche la City con un -2%.

Tra i peggiori titoli della Borsa di Milano si conferma Mps (-9,7%), seguita da Bpm (-5,04%) e Telecom Italia (-4,94%).

L'aggressione all'Italia, partita col pretesto della Grecia in fallimento - che novità, era noto a tutti i mercati da un anno - dimostra che le oligarchie finanziarie europee non apprezzano che in Italia non sia arrivata la Troika. Lo scontro si sta facendo durissimo, e a meno di interventi tampone della Bce, le probabilità che l'Italia si salvi da questa enorme tempesta finanziaria sono molto modeste.

Redazione Milano.


FUGA DI CAPITALI DALLE BORSE DI TUTTA EUROPA, NON SOLO DA QUELLA ITALIANA: L'ATTACCO ALLA UE E' CONCENTRICO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BORSE   MILANO   TEDESCA   FRANCESE   TITOLI   FUGA DI CAPITALI   EURO   BCE   VIA DALLA UE   MPS   BPM   TELECOM    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI FINANZIARIA DEL CREDITO AI PRIVATI / LE FAMIGLIE ITALIANE CHIEDONO IN PRESTITO - OGGI - MEDIAMENTE 5.000 EURO!

ANALISI FINANZIARIA DEL CREDITO AI PRIVATI / LE FAMIGLIE ITALIANE CHIEDONO IN PRESTITO - OGGI -
Continua

 
IL MONDO SI E' AMMALATO DI ''FEBBRE CINESE'': INDEBITAMENTO + SPESA FRENETICA DELLA CINA CONTAGIANO L'ECONOMIA GLOBALE

IL MONDO SI E' AMMALATO DI ''FEBBRE CINESE'': INDEBITAMENTO + SPESA FRENETICA DELLA CINA CONTAGIANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!