Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)

martedì 27 maggio 2014

MILANO - "Io domani sarò a Bruxelles e incontrerò Marine Le Pen per un'Europa diversa da quella di Renzi e di Schulz. Mi auguro che Forza Italia non passi altri cinque anni insieme alla signora Merkel, perché altrimenti avremmo poco dialogo. Però sono fiducioso perché Renzi ha vinto con un 'piccolissimo' problema: ha vinto promettendo il mondo, e quando vinci promettendo il mondo devi mantenere il mondo. Il voto europeo ha sancito la fine dell'euro, sara' una moneta di collezionisti, tenete via qualche monetina". Lo dichiara il leader della Lega Nord, Matteo Salvini. Secondo Salvini ora "torniamo a lavorare, torniamo a 12 anni fa". "Sono contento che la Lega sia stata la prima a portare questa battaglia in Italia, ora e' anche una battaglia europea", ha detto ancora il leader del 'Carroccio'. Sul nuovo Europarlamento Salvini parla della "prima volta in cui ci sara' una vera opposizione. Democristiani e socialisti hanno sempre inciuciato - continua Salvini - e lo faranno anche questa volta ma ci saranno 150 rompiballe: noi, la Le Pen, gli austriaci, gli svedesi, i finlandesi, i polacchi, gli olandesi, i danesi". 

Passando ai giornali in edicola, scrive LA STAMPA: "Matteo Salvini, il piu' amato dagli italiani - 331mila e 381 preferenze tra Nord Ovest e Nord Est - aggiorna la sua agenda con un sorriso largo cosi': 'Domani volo a Bruxelles a incontrare la nostra alleata Marine Le Pen. Poi voglio incontrare Silvio Berlusconi. Ci siamo gia' sentiti al telefono. Bisogna riaprire il dialogo con Forza Italia. Non puo' essere che l'Italia sia l'unico Paese d'Europa senza un forte centrodestra'. Mille volte data per morta, la Lega 2.0 risorge dalle sue ceneri e vola a un incredibile 6,15% che gli porta cinque eurodeputati. 'Adesso ci candidiamo a ricostruire il centrodestra', promette Roberto Maroni, il governatore della Lombardia, l'artefice della lunga marcia che ha riportato il Carroccio a contare qualcosa. Il nuovo abbraccio con il partito di Silvio Berlusconi a Matteo Salvini spaventa nemmeno un po': 'Sono cambiati i rapporti di forza. Berlusconi al telefono mi ha promesso che firmera' i nostri referendum'.  Il segretario della Lega pensa pure alle alleanze di casa nostra: 'Spero che gli eurodeputati di Berlusconi e Alfano non si siedano con quelli della Merkel perche' chi sta con lei non puo' essere alleato della Lega'. E alla fine lancia un improbabile guanto di sfida al segretario del Pd sette volte piu' forte: 'Se Matteo Renzi non mantiene le promesse con cui ha vinto, poi finisce che paga il conto alla cassa'".

Cosi' invece Salvini per LA REPUBBLICA: "Matteo Salvini e' raggiante. Il suo partito viaggia un pochino sopra il 6 per cento, e adesso lui rivendica la costruzione di un 'centrodestra nuovo' dove a dare le carte sarebbero i leghisti. 'La realta' e' che gli altri sono andati indietro, noi no. Il centrodestra, quello che abbiamo conosciuto, in Italia non esiste piu'. Bisogna adeguarlo al vento nuovo che soffia in Europa'. Berlusconi e Alfano dovrebbero mettersi al carro della Le Pen? 'Beh, potrebbero decidere di appoggiare i nostri referendum. Intanto lei si e' messo in testa di candidarsi a sindaco di Milano, a capo di un centrodestra 'ristrutturato', chiede il giornalista di Repubblica. E Salvini: "E' il sogno della mia vita. Non sono come Renzi, che ha utilizzato la poltrona di sindaco per fare altro. Anche Maurizio Lupi, Ncd, coltiva da tempo quel sogno. Ma io ho preso cinque volte le preferenze che ha preso lui". 

E ancora: "Un partito di governo con ministri ai Trasporti, alla Sanità e all'Interno, che arriva al "quattro virgola pinco pallo percento" è finito. E infatti, non puoi fare il centrodestra al governo con la sinistra", ha detto Salvini riferendosi all'NCD. "Il centrodestra che fa il centrodestra vince in tutta Europa. Quello che invece non sa che cosa fare e che non ha coraggio, che tentenna, che un po' sostiene la sinistra, un po' appoggia il governo sulle riforme e un po' lo attacca, un po' insulta Grillo e un po' difende l'euro e balbetta sull'immigrazione, quello perde e straperde. Noi abbiamo preso 300mila voti in piu' e siamo gli unici del centrodestra che guadagnano consenso". 

Quanto al Movimento 5 Stelle, il Segretario della Lega dice: "Della campagna elettorale di Forza Italia non mi e' piaciuta la criminalizzazione di Grillo, che io non penso sia eversivo o sia Hitler, e di cui non mi interessa l'incidente stradale. Questa criminalizzazione ha aiutato certamente Renzi. E poi e' sbagliata, perche' nel voto al M5S c'e' tanta passione, tanta fiducia, alcune idee un po' confuse su certi temi, ma spero sia un patrimonio che ora non si disperda perche' ha portato partecipazione e interesse, sia in rete che in piazza".

 


SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Matteo Salvini   centrodestra   Lega   Marine Le Pen   M5S   Grillo   Hitler   europee   euro finito   Front National    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL FRONTE DELLA LIBERTA'''

MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL

giovedì 18 ottobre 2018
Il ministro dell'Interno, vicepremier e segretario della Lega, Matteo Salvini, in una intervista a "la Repubblica" in edicola oggi ammette che sta valutando la proposta avanzatagli dagli altri
Continua
 
COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO ZERO! (DANNO ENORME!)

COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO

mercoledì 17 ottobre 2018
Chi volesse capire come mai gli italiani detestano in massa l'Unione Europea - almeno il 57% la vorrebbe lasciare in questo momento - farebbe bene a leggere con la massima attenzione questo
Continua
ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL 2017 (BREXIT BOOM!)

ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL

mercoledì 17 ottobre 2018
LONDRA - Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo scrive il quotidiano "The Times", commentando gli ultimi dati diffusi ieri martedi' 16 ottobre dallo Office
Continua
 
IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE COMMISSIONI RIUNITE DIFESA

IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE

martedì 16 ottobre 2018
ROMA  -  Audizione, oggi, davanti alle Commissioni riunite Difesa, del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri. Il generale ha elencato alcuni dati molto rilevanti,
Continua
GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E' DEFUNTO, LA MERKEL LASCI''

GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E'

martedì 16 ottobre 2018
Ma che sinistra. I verdi che vincono in Baviera utilizzano i temi dei conservatori. Lo ha detto in una intervista a "Italia Oggi" Giulio Sapelli, storico dell'economia, in merito al voto in Baviera
Continua
 
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA, TURCHIA, AUSTRALIA E UCRAINA

DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA,
Continua

 
LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE' E' SUBITO PRATICABILE

LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!