Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

''EUROPA: DEBITI DISOCCUPAZIONE SVILUPPO E INNOVAZIONE FINITI ALTROVE. E' IL LIBERISMO ECONOMICO UE'' (VOCE DELLA RUSSIA)

mercoledì 30 aprile 2014

L’Europa boccheggia. Debiti elevati, record di bassi investimenti, aumento della disoccupazione, fanno sì che vi sia una repentina diminuzione di speranza di un futuro migliore. Gli europei sono incalzati su tutti i fronti: l’economia è ad un punto morto, vi sono cali di produttività e lo sviluppo innovativo è passato nelle mani di altri continenti.

L’Europa ha bisogno di un rinnovamento economico e politico, ma molti esperti ritengono che l’avvento di una “primavera europea” sia ancora molto lontano. La “primavera europea” sobbolle da molto, nondimeno ancora non è arrivata. All’inizio della crisi finanziaria sono state salvate le banche. Il fallimento delle grandi banche non poteva essere consentito, secondo la tradizionale formula “troppo grande per cadere”. Così fu salvato il budget e poi fu salvato l’euro. Nel 2011, il cancelliere tedesco Angela Merkel ha ribadito: “Il crollo dell’euro significa il crollo dell’Europa”. Ora si è iniziato a capire che la cosa peggiore per l’Europa è il crollo del suo capitale umano.

In alcuni paesi europei, l’entità della disoccupazione è tale da minacciare di distruggere il tessuto sociale della società, secondo alcuni autorevoli esperti. Particolarmente pericolosa è la disoccupazione giovanile in crescita. In Portogallo, questa percentuale è salita al 38%, dietro, ma non lontano, l’Italia, al 37%. La situazione peggiore si registra in Grecia, con il 56%. In Spagna la situazione è critica al 58%, con la perdita di un’intera generazione di professionisti e con la perdita di denaro. In futuro, l’Europa dovrà cercare di trovare ricette comuni per il risanamento. Oggi è chiaro che la situazione dev’essere corretta, dichiara Ludmila Babynina, Dottore in Scienze Politiche e Direttore del Centro d’Integrazione Politica dell’Europa, dell’Accademia Russa delle Scienze:

Sia a livello degli stati-membri, sia a livello dell’Unione Europea, occorrerà attuare programmi che impediscano il deflusso dei giovani professionisti, nonché programmi di riqualificazione professionale, per l’occupazione, il lavoro temporaneo e la creazione di un mercato del lavoro più flessibile. Perché a tutti i livelli vi è ormai la comprensione che tutto questo è in grande pericolo.

Molti vogliono la primavera europea, ma per quanto è possibile. Gli esperti ritengono che per le elezioni del Parlamento europeo del 22 maggio è aumentata l’insoddisfazione nello svolgere il proprio ruolo. Tuttavia, secondo Tatjana Zvereva, Direttore del Centro Studi Euro-Atlantici, non è previsto alcun cambiamento radicale:

È aumentata la popolarità dei partiti estremisti che non sono soddisfatti dei partiti tradizionali e molti criticano attivamente l’Unione Europea. Questo è il normale processo democratico. Quale sarà l’equilibrio di potere, ce lo dirà il tempo. Non credo ci sarà un cambiamento radicale, poiché i partiti tradizionali si trovano anche nel Parlamento europeo.

Ciò significa che in futuro Bruxelles cercherà di portare tutti sotto un unico standard. Così la zona euro e l’Unione Europea dipendono molto dalla Germania ed i tedeschi chiedono una rigorosa disciplina finanziaria, economia di bilancio e riforme del mercato del lavoro. Questo non piace a molti membri della zona euro, ma la Germania non intende rinunciare alle proprie pretese ed in particolare nessuno agisce contro, fa notare Ludmila Babynina:

Finora nessuno ha dichiarato che intende lasciare l’Unione Europea, nonostante qualunque soluzione antidemocratica. Per quanto riguarda l’economia, queste soluzioni possono sembrare antidemocratiche, ma hanno una loro logica, la logica dell’economismo liberale. Per i paesi come la Grecia non c’è altra soluzione che chiedere aiuto all’Unione Europea e al Fondo Monetario. Qui esiste un’unica legge economica. Che questo piaccia alla popolazione, è tutta un’altra cosa.

E finora l’incertezza economica ed i rischi della Unione Europea rimangono estremamente elevati.

Diana Gorshechnikova per LA VOCE DELLA RUSSIA


''EUROPA: DEBITI DISOCCUPAZIONE SVILUPPO E INNOVAZIONE FINITI ALTROVE. E' IL LIBERISMO ECONOMICO UE'' (VOCE DELLA RUSSIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Voce della Russia   Ue   elezioni europee   Europa   declino   fuga   disoccupazione   debiti   crisi   economia   devastata   dall'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua
 
MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che
Continua
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRIMAVERA ECONOMICA IN UNGHERIA: CALA ULTERIORMENTE IL COSTO DEL DENARO E SALE ALLE STELLE LA FIDUCIA NELL'IMMOBILIARE.

PRIMAVERA ECONOMICA IN UNGHERIA: CALA ULTERIORMENTE IL COSTO DEL DENARO E SALE ALLE STELLE LA
Continua

 
''E' UNA BRUTALE MENZOGNA DI BRUXELLES DIRE CHE SONO FINITI I SOLDI E VA TAGLIATA LA SPESA PUBBLICA'' (THE GUARDIAN)

''E' UNA BRUTALE MENZOGNA DI BRUXELLES DIRE CHE SONO FINITI I SOLDI E VA TAGLIATA LA SPESA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »