Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

INCOMPETENTI / ARCHITETTO ALL'INTERNO, DIFENSORE DI MANCINO AI TRASPORTI, DIPLOMATO ALLO SCIENTIFICO ALLA GIUSTIZIA

martedì 4 marzo 2014

Dopo aver descritto i "meriti speciali" della ministra Madia, è il caso di guardare da vicino anche la masnada si vice ministri e sottosegretari imbarcati da Renzi nel suo governo. Il tratto saliebte della maggior parte di costoro è l'incompetenza. L'assoluta estranietà della loro - chiamiamola - preparazione alle caratterisiche dell'incarico al quale Renzi li ha chiamati, li distingue al di là di ogni dubbio.

Iniziamo dal ministero della Giustizia. Renzi ha scelto come Guardasigilli Andrea Orlando, diplomato al liceo scientifico. Dev'essere un genio, questo Orlando, se con un diploma scuola superiore riuscirà a riformare, o forse è chiedere troppo, diciamo gestire il ministero chiave di ogni Stato, Italia inclusa, dialogando con la magistratura a pari livello. Siamo curiosi di vederlo in azione, l'Orlando.

Agli Interni viene confermato come vice di Angelino Alfano Filippo Bubbico, laurea in Architettura. L'architetto Bubbico immaginiamo abbia anche chiusa in un qualche cassetto della sua mente una profonda conoscenza da autodidatta almeno del Codice Penale, se non è chiedere troppo.  

Agli Esteri invece Renzi ha piazzato l'economista Benedetto Della Vedova, mentre allo Sviluppo (dove avrebbe avuto più senso infilare Della Vedova), un'altra laureata in Architettura, Simona Vicari.

Sempre allo Sviluppo Antonello Giacomelli: nel suo curriculum vitae c'è l'esperienza come direttore di Canale 10, dunque 'perfetto' per il ministero citato (che ha le deleghe per le Comunicazioni). 

Ci sfuggono le competenze nel settore Infrastrutture e Trasporti del ministro Maurizio Lupi (Scienze Politiche), del letterato (laurea honoris causa) Riccardo Nencini e dell'altro sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, avvocato penalista (difensore di Nicola Mancino).

Anche il dimissionato Antonio Gentile (giornalista) aveva poco a che fare con il Ministero in questione.

La farmacista Maria Carmela Lanzetta è ministro degli Affari Regionali, all'Agricoltura un laureato in Lettere Classiche (il viceministro Andrea Oliverio) e un altro in Legge (il sottosegretario Giuseppe Castiglione).

Al Lavoro un operatore sanitario, il sottosegretario Franca Biondelli.  

Alla Difesa Gioacchino Alfano, solo omonimo del titolare del Viminale  (comunque NCD), ma soprattutto commercialista e curatore fallimentare. 

Chiusura con il 'meglio': Angela d'Onghia, "imprenditrice nel settore abbigliamento" all'Istruzione.

Ilaria Borletti Buitoni, altra imprenditrice, alla Cultura.

Ma il 'top' resta Beatrice Lorenzin, confermata come tutta la squadra NCD di Letta: ministro della Sanità e diplomata al liceo classico. 

Ora, esageriamo se per sintetizzare titoliamo questo articolo: "IL GOVERNO DEGLI INCOMPETENTI"? Giudicate voi.

 

Fonte notizia: it.ibtimes.com - che ringraziamo.

 


INCOMPETENTI / ARCHITETTO ALL'INTERNO, DIFENSORE DI MANCINO AI TRASPORTI, DIPLOMATO ALLO SCIENTIFICO ALLA GIUSTIZIA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
 
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL FILM CHE HA VINTO L'OSCAR, ''LA GRANDE BELLEZZA'' E' STATO PRODOTTO DA BERLUSCONI (E LA SINISTRA ITALIANA L'HA TACIUTO)

IL FILM CHE HA VINTO L'OSCAR, ''LA GRANDE BELLEZZA'' E' STATO PRODOTTO DA BERLUSCONI (E LA SINISTRA
Continua

 
DIBATTITI / IL GRANDE SOCIOLOGO ITALIANO, LUCIANO GALLINO: ''FERMIAMO IL FISCAL COMPACT E I TRATTATI UE, O SIAMO MORTI''

DIBATTITI / IL GRANDE SOCIOLOGO ITALIANO, LUCIANO GALLINO: ''FERMIAMO IL FISCAL COMPACT E I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!