Il Nazionalista - Quotidiano di libera informazione - ilNazionalista.it

Segui ilNazionalista.it con il Feed RSS

CENSURATA IN ITALIA / IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA LA CHIUSURA DELLA SEDE DI STRASBURGO! (POI LA COMMISSIONE DICE NO!)

venerdì 20 dicembre 2013

Il parlamento europeo ha rifiutato di chiudere la sede di Strasburgo che usa solo 65 giorni all'anno. Alcune settimane fa abbiamo riportato che l'Unione Europea ha due parlamenti, uno a Bruxelles e l'altro a Strasburgo, quest'ultimo usato solo per 65 giorni all'anno.

In tale occasione abbiano sottolineato come una volta al mese i 766 parlamentari europei assieme a 3000 impiegati e 25 tir carichi di documenti vanno da Bruxelles a Strasburgo per una settimana e poi ritornano indietro a un costo per i contribuenti europei di 225 milioni di euro all'anno,pari a 500 miliardi delle vecchie lire e a questo vanno aggiunti i 18 milioni di euro spesi ogni anno per la manutenzione del parlamento di Strasburgo che rimane chiuso per 300 giorni all'anno.

Questo colossale spreco di soldi e' uno dei motivi per cui la maggioranza dei cittadini britannici vuole uscire dall'Unione Europea e non a caso molti europarlamentari britannici da tempo chiedono di porre fine a questa follia visto che questo tipo di scandali fa crescere l'ostilita' verso l'Europa.

La Francia pero' si e' sempre dichiarata contraria a ogni ipotesi di chiusura perche' la sede di Strasburgo, oltre ad essere un punto do orgoglio per la classe politica francese, e' anche un'importante fonte di reddito per quella citta'.

Ebbene la settimana scorsa il parlamento europeo con una maggioranza di 483 voti ha approvato un documento redatto dall'europeputato conservatore Ashely Fox in cui si chiedeva di chiudere la sede di Strasburgo.

Tale decisione avrebbe dovuto porre fine a questa situazione ma il comitato agli affari costituzionali del parlamento europeo  nel silenzio piu' assoluto e in una riunione a porte chiuse ha deciso di respingere questo documento e permettere ai due parlamenti di continuare a operare a grande costo per la collettivita'.

Questo e' un altro esempio della mancanza di democrazia all'interno dell'Unione Europea nonche' del disprezzo che questi burocrati hanno per la gente visto che credono di avere il diritto di succhiare il sangue a chi lavora per i loro progetti folli.

C'e' da meravigliarsi se poi la gente appoggia partiti euroscettici?

Ovviamente no, e difatti la stampa di regime ha censurato questa storia perche' i vari "giornalai" sanno benissimo che se la gente conoscesse la verita' per i vari Letta, fu Monti e Napolitano sarebbe la fine e ovviamente devono continuare a mentire affinche' nulla cambi.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


CENSURATA IN ITALIA / IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA LA CHIUSURA DELLA SEDE DI STRASBURGO! (POI LA COMMISSIONE DICE NO!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Strasburgo   parlamento   approva   chiusura   sede   Europa   parlamento   europeo   sprechi   euroscettici    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
 
''L'EUROZONA E' INADEGUATA A RISOLVERE LE DISEGUAGLIANZE ECONOMICHE INTERNE PROVOCATE DALL'EURO'' (FINANCIAL TIMES)

''L'EUROZONA E' INADEGUATA A RISOLVERE LE DISEGUAGLIANZE ECONOMICHE INTERNE PROVOCATE DALL'EURO''

mercoledì 14 marzo 2018
LONDRA - "I risultati elettorali in Italia sono una severa lezione per l'Unione Europea e soprattutto per l'Eurzona: se la prosperita' non sara' distribuita meglio tra i paesi membri, l'Europa
Continua
GIORNALI TEDESCHI: ''NEL SUD ITALIA DISOCCUPAZIONE AL 46,6%. I GIOVANI ITALIANI GUADAGNANO MENO DEI COETANEI POLACCHI''

GIORNALI TEDESCHI: ''NEL SUD ITALIA DISOCCUPAZIONE AL 46,6%. I GIOVANI ITALIANI GUADAGNANO MENO DEI

martedì 13 marzo 2018
BERLINO - "Nel Sud Italia la disoccupazione giovanile e' del 46,6 per cento, il doppio rispetto al resto del paese. Con i loro mini-lavori precari - scrive oggi in prima pagina il quotidiano tedesco
Continua
 
CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI SUBITO IN AFRICA''

CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI

lunedì 12 marzo 2018
Era evidente che la vittoria dei partiti nazionalisti in Austria avrebbe avuto una certa influenza in tutta l'Unione Europea e quindi non deve sorprendere se nei prossimi mesi il governo austriaco
Continua
GLI ELETTORI SONO CHIAMATI A DECIDERE QUALE FUTURO VOGLIONO: ALTRI 5 ANNI DI PIDDIRENZI & GENTILONI O CAMBIARE L'ITALIA?

GLI ELETTORI SONO CHIAMATI A DECIDERE QUALE FUTURO VOGLIONO: ALTRI 5 ANNI DI PIDDIRENZI & GENTILONI

venerdì 2 marzo 2018
Il Pd ha rinunciato a chiudere la campagna elettorale oggi con un comizio a Roma. La direzione del Pd aveva chiesto alla Questura di Roma la pre autorizzazione per una piazza, ma l'ha disdetta. E' il
Continua
 
MICIDIALE ANALISI DELL'OBSERVER SUL DESTINO DEI PARTITI DI SINISTRA IN EUROPA, DAL PD ALL'SPD: DECLINO INARRESTABILE

MICIDIALE ANALISI DELL'OBSERVER SUL DESTINO DEI PARTITI DI SINISTRA IN EUROPA, DAL PD ALL'SPD:

lunedì 26 febbraio 2018
LONDRA - "Questi sono tempi molto difficili per i socialdemocratici d'Europa e nuove minacce incombono sui partiti di centrosinistra domenica prossima 4 marzo, con le elezioni parlamentari in Italia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''TASSI DI INTERESSE BASSI GRAZIE ALL'EURO? E' FALSO.'' IL GRANDE ECONOMISTA FRANCESE JACQUES SAPIR SMASCHERA L'EURO.

''TASSI DI INTERESSE BASSI GRAZIE ALL'EURO? E' FALSO.'' IL GRANDE ECONOMISTA FRANCESE JACQUES SAPIR
Continua

 
L'IDEA DI PRODI (NOMISMA) PER RIDURRE IL DEBITO PUBBLICO: DEPREDARE GLI ITALIANI CON IL PRELIEVO FORZOSO DEL 10% DAI C/C

L'IDEA DI PRODI (NOMISMA) PER RIDURRE IL DEBITO PUBBLICO: DEPREDARE GLI ITALIANI CON IL PRELIEVO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!